Xiaomi Mi Band 5 Recensione

Xiaomi Mi Band 5

Xiaomi Mi Band 5 contro i suoi concorrenti nel 2020
La prima versione è stata esaurita su Internet il primo giorno di vendite. L’iPhone? No! È solo un braccialetto fitness cinese da trenta dollari. Naturalmente, non un semplice e nessun nome. È il successore del genere super popolare Mi Band, la quinta versione. Vediamo se il dispositivo giustifica l’hype suscitato attorno ad esso e allo stesso tempo lo confrontiamo con l’antenato diretto Mi Band 4.

Xiaomi Mi Band 5

Xiaomi Mi Band 5 è un braccialetto fitness con display OLED touchscreen da 1,1 pollici, cardiofrequenzimetro e impermeabile. È senza GPS e finora senza NFC (ma dipende dalla versione).

Quindi ciò che rende Xiaomi Mi Band 5 diverso è l’abbondanza di funzionalità che arrivano direttamente sul braccialetto fitness.

Cosa c’è di interessante al riguardo?
Il fatto che questo sia un successore della linea dei fitness tracker più popolari. Poco costoso, ma funzionale e di alta qualità prevedibile. E nella novità tutto dovrebbe essere leggermente migliorato rispetto al suo predecessore.

Cosa c ‘è nella scatola della Mi Band 5?
Il dispositivo stesso ha la forma di una capsula di plastica tradizionale, un cinturino in silicone in cui è inserito, un cavo di ricarica USB e le istruzioni.

Il cavo di ricarica è molto diverso dai precedenti. Ora non si tratta di una piccola docking station in cui dovevi inserire la capsula del braccialetto, ma di un connettore magnetico che può essere agganciato al dispositivo senza rimuovere il cinturino. È conveniente!

Com’è?
Molto simile a Mi Band 4. La differenza nelle dimensioni esterne è minima. Ma ci sono differenze, quindi, ahimè, i vecchi cinturini non si adattano al nuovo dispositivo. La foto sotto mostra tre versioni dei braccialetti fitness Xiaomi: 2, 4 e 5 (da sinistra a destra). Il terzo modello non era a portata di mano. Sul pannello frontale plastificato lucido sono presenti display e pulsante touch sottostante.

Le estremità della capsula sono circondate da una tacca da attaccare al cinturino. I suoi contorni sono più simmetrici, senza arrotondamenti sul retro. Teoricamente, questo design può tenere meglio il braccialetto senza cadere. Dalla marcatura XMSH10HM si può vedere che il braccialetto senza NFC è davanti a noi, la variante con il modulo contactless porterà l’indice XMSH11HM. La differenza di design tra la versione 4 e 5 (nuova a destra) può essere chiaramente vista nella foto.

Xiaomi Mi Band 5

Il pannello posteriore lo ripete in Mi Band 4. Ha un pulsometro ottico, contatti di ricarica e il logo del produttore. Da questa prospettiva, puoi vedere che la novità (sulla foto all’estrema destra) è solo leggermente più grande del suo predecessore. La foto in fondo a sinistra mostra Mi Band 2.

La stessa posizione dei contatti di ricarica potrebbe consentire di utilizzare gli stessi accessori per le versioni 4 e 5. Ma 5 non si inserisce nella base di ricarica da 4, e 4, a sua volta, non ha un magnete per caricare 5. Solo se colleghi i contatti con le mani, poi la carica va.

In generale, è improbabile che chi ti circonda capisca che hai Mi Band 5 e non la versione precedente. Fino a quando il display non si accende. Dopo tutto, l’aspetto del dispositivo con lo schermo acceso, ovviamente, fortemente influenzato dallo stile di “quadrante” selezionato. Puoi scegliere tra tre opzioni preinstallate sul braccialetto stesso, più molte altre nell’applicazione Mi Fit.

Ma, come al solito, il più semplice e conveniente è quello predefinito.

Se lo desideri, puoi dare al braccialetto un aspetto classico. Non “Rolex”, ovviamente, ma sembra pulito.

Il display è stato migliorato, giusto?
Sì. Il display è più grande (1.1 contro 0.95 nell’ultima versione), ma non si può dire che sia immediatamente evidente. La luminosità è regolabile, il suo livello massimo è sufficiente anche in una giornata di sole. Ma nella stanza sarà stressante e non ci sono sensori di luce e autoregolazione. Soggettivamente, nel confronto diretto, la visualizzazione dei “cinque” si sposta leggermente in tonalità rossastre rispetto al modello precedente, che ha uno schermo leggermente “verde”. Tuttavia, la differenza è piccola, non puoi vederla nella foto.

Xiaomi Mi Band 5

Confronto tra le schermate di Mi Band 4 (a sinistra) e la nuova Mi Band 5

La luminosità è all’incirca allo stesso livello, il contrasto è massimo, è OLED. La risoluzione dello schermo dei nuovi elementi è 126×294. Grazie a ciò, sullo schermo vengono posizionate 12 righe di testo contro le 10 righe del predecessore. È improbabile che tu voglia leggere e-book con uno schermo così piccolo (e non esiste tale possibilità), ma è utile visualizzare le notifiche di messaggistica. Lo schermo può accendersi automaticamente quando giri la mano, questa funzione è abilitata di default nelle impostazioni dell’app Mi Fit sul tuo smartphone. Di notte lo schermo di accensione automatica è disattivato, è utile se non rimuovi il braccialetto durante il sonno.

Xiaomi Mi Band 5 Activity Braccialetto Smart,...
861 Recensioni
Xiaomi Mi Band 5 Activity Braccialetto Smart,...
  • 【Display a colori dinamico più grande】Il display del Mi Band 5 è aumentato del 20%, schermo AMOLED da 1,1 pollici. Oltre 100 orologi, che potete definire secondo le vostre preferenze.
  • 【Ricarica magnetica più pratica】L'interfaccia di ricarica è stata cambiata sotto il sensore di frequenza cardiaca, e la progettazione a due punti di contatto, basta caricare al tocco, più frequentemente smontaggio del quadrante Mi.

Come connettersi e configurare?
Per il pieno funzionamento di Mi Band 5 avrai bisogno dell’applicazione mobile Mi Fit. Il processo di connessione è molto semplice: lato applicazione aggiungiamo un nuovo dispositivo, smartphone e braccialetto si ritrovano tramite Bluetooth, confermiamo la connessione.

Se hai già un braccialetto associato all’applicazione, dovrai disconnetterlo, poiché il sistema non può funzionare con due bracciali contemporaneamente. Quindi il braccialetto può funzionare in modo abbastanza indipendente, sincronizzandosi periodicamente con il tuo smartphone. È lo stesso delle versioni precedenti. Al primo collegamento, l’applicazione fornirà un breve tour delle funzioni del nuovo braccialetto.

Il problema della lingua dell’interfaccia dovrebbe essere annotato separatamente. Per cambiare la lingua in Mi Band 5, basta collegarlo all’applicazione. Il braccialetto imposterà automaticamente la lingua del sistema operativo sul tuo smartphone. Ma il braccialetto gre

ci imita con i caratteri cinesi, e dopo il collegamento non cambio idea. Bene, iniziamo Mi Fit, andiamo su “profilo” – “Bracciale fitness Mi Smart Band 5” – “lingua” e vediamo lì l’inglese oltre alle due versioni di cinese. Questa è una caratteristica della versione cinese del dispositivo. Ci saranno più lingue nel software globale. Tuttavia, ad eccezione dell’interfaccia del braccialetto, la localizzazione non influisce su nient’altro.

Xiaomi Mi Band 5

Cosa può fare Xiaomi Mi Band 5?
Quindi, ci sono molte cose interessanti e ambigue. Cominciamo con le cose ovvie e poi passiamo a sfatare i miti (o crearne di nuovi).

Tutte le funzionalità di Mi Smart Band 5 in un’unica GIF.

La schermata principale mostra l’ora, i passi effettuati e la frequenza cardiaca attuale. Questo è sul quadrante predefinito e ce ne sono altri con altri set di dati. Inoltre, puoi modificare il quadrante sostituendo uno dei “widget” con un altro. La navigazione viene eseguita in pile sullo schermo. Nella schermata principale, oltre ai vortici verticali, ai vortici orizzontali, cambiano ciclicamente schermate con meteo, musica e notifiche. La schermata del sistema di pagamento Alipay è stata rimossa da qui, sepolta più in profondità nella sezione delle altre opzioni.

Con il quadrante principale è chiaro, ora andiamo avanti. Giriamo gli schermi verticalmente, facciamo clic sulle icone corrispondenti e vediamo cosa c’è. Nella sezione “Stato” è possibile visualizzare il numero di passi effettuati oggi, la distanza percorsa, le calorie bruciate e il contatore delle notifiche di inattività.

È proprio come in Mi Band 4, ma c’è un miglioramento interessante: dopo aver fatto scorrere ancora un po ‘, puoi vedere le statistiche per i passaggi dell’ultima settimana, separatamente per ogni giorno. Questa è una buona idea. A proposito, la precisione del tracciamento dei passi nella quarta e quinta versione è quasi la stessa, la differenza nella mia esperienza era inferiore allo 0,1%.

L’elemento successivo è PAI. Questo è un indice di attività personale, qualcosa come “punteggi cardio” nell’applicazione Google Fit. Un indice che cresce sotto carichi intensivi con frequenza cardiaca elevata. Ti motiva non solo a camminare, ma ad allenarti più attivamente. Secondo i calcoli degli sviluppatori, il valore PAI dovrebbe essere mantenuto almeno 100 a settimana.

Xiaomi Mi Band 5

Non c’era niente del genere nel 4, un’altra innovazione utile. A proposito, quando si attiva Mi Band 5, la sezione corrispondente con l’indicatore PAI appare nella schermata principale delle statistiche di Mi Fit, non è necessario configurare nulla separatamente.

Pulse. Puoi misurarlo proprio qui, oppure puoi vedere il layout del polso per il giorno nel contesto delle zone: riposo, attività leggera, bruciagrassi, aerobica, anaerobica, consumo massimo di ossigeno. Interessante, ma non molto istruttivo. È molto più utile che una tale scala sia ora sulla schermata principale e, ovviamente, sia disponibile sullo schermo in modalità allenamento.

Notifiche. Nell’applicazione Mi Fit è possibile selezionare le applicazioni dalle quali il braccialetto riceverà le notifiche. Così puoi leggere i retweet senza guardare lo schermo del tuo smartphone, ad esempio. Questa funzione funziona solo quando il braccialetto si trova nel raggio della connessione Bluetooth del telefono.

Fatica. Una novità della quinta versione, che non è mai stata prima: puoi misurare il livello di stress e ottenere un risultato su una scala di 100 punti. L’algoritmo di misurazione utilizza l’intensità del cambiamento dell’impulso e potrebbe non avere nulla a che fare con la realtà. Ma è una cosa divertente. Il braccialetto ti dice: se il tuo livello di stress è alto, prendi provvedimenti per ridurlo. Veramente inesauribile saggezza cinese!

Respiro. È anche una nuova funzionalità. Entro un minuto o un altro periodo di tempo selezionato, ti viene chiesto di inspirare ed espirare lentamente, quindi il braccialetto mostra come è cambiata la tua frequenza cardiaca dopo l’esercizio. Uno strumento già pronto per la riduzione dello stress, quasi come “respirare in una borsa”.

Eventi. Visualizza eventi e promemoria configurati nell’app Mi Fit.

Cicli. Sezione per informazioni sui cicli femminili. Attivo (come tutta la relativa sezione dell’applicazione) solo se il sesso femminile è indicato sul profilo Mi Fit.

Xiaomi Mi Band 5 Activity Braccialetto Smart,...
861 Recensioni
Xiaomi Mi Band 5 Activity Braccialetto Smart,...
  • 【Display a colori dinamico più grande】Il display del Mi Band 5 è aumentato del 20%, schermo AMOLED da 1,1 pollici. Oltre 100 orologi, che potete definire secondo le vostre preferenze.
  • 【Ricarica magnetica più pratica】L'interfaccia di ricarica è stata cambiata sotto il sensore di frequenza cardiaca, e la progettazione a due punti di contatto, basta caricare al tocco, più frequentemente smontaggio del quadrante Mi.

Tempo metereologico. Rispetto alla quarta versione del braccialetto, questa sezione è diventata più ampia, c’è una previsione per alcuni giorni e dettagli come il vento e l’intensità della radiazione ultravioletta. Il braccialetto prende tutti questi dati da Internet sincronizzandoli con il tuo smartphone.

Formazione. Ci sono più. Sono apparse modalità separate per ciclismo, ellittiche e vogatori, yoga e corde. Come nella versione precedente, c’è il monitoraggio del nuoto e il dispositivo stesso, rispettivamente, è dotato di protezione dall’umidità e non ha paura né della doccia né delle immersioni.

Tutto il resto è contenuto nella sezione “Altro”. Qui troverai le impostazioni della modalità “Non disturbare”, il cronometro, il timer e la sveglia, la videocamera e il controllo del lettore. La funzione “trova dispositivo” invia un segnale acustico al tuo smartphone (è interessante che tu possa inviare un segnale acustico simile dallo smartphone per trovare il braccialetto, ma poiché non ha un altoparlante, vibrerà solo).

Da qui puoi anche abilitare la modalità silenziosa sul tuo smartphone. Tra le altre cose – orologio mondiale (le città da visualizzare sono selezionate nell’applicazione). Le funzioni del lettore e il controllo della telecamera sono particolarmente interessanti. Il secondo chip è sperimentale, non sono ancora riuscito ad avviarlo. E il primo si è dimostrato valido anche nella versione precedente.

Puoi controllare la tua musica utilizzando il tuo lettore o qualsiasi altro dispositivo (funziona anche l’applicazione YouTube). Puoi mettere in pausa, spostarti tra i brani e regolare il volume. Un’altra cosa è che non è molto comodo farlo su uno schermo piccolo. Ma forse è più comodo che tirare fuori dalla borsa uno smartphone gigante. Ecco cos’è, ergonomia 2020.

Analisi dettagliate e impostazioni dettagliate, come sempre, sono disponibili nell’applicazione Mi Fit. La gamma di possibilità è molto ampia, dalla modifica della sequenza delle voci di menu sul braccialetto alla visualizzazione dei grafici della frequenza cardiaca e della cadenza durante il jogging. Puoi immediatamente vedere le statistiche di monitoraggio del sonno, che sono state migliorate nella nuova versione del dispositivo.

Xiaomi Mi Band 5

Cosa NON può fare Xiaomi Mi Band 5?
È una sezione strana, ma non c’è niente senza di essa. La popolarità dei braccialetti intelligenti Xiaomi innesca inevitabilmente un’ondata di voci su ciò che accadrà nella prossima versione. E diverse modifiche allo stesso dispositivo non fanno che peggiorare la situazione. Quindi un momento per rompere i miti.

In Mi Band 5, nonostante le perdite, non c’è l’ossimetro (un sensore che misura la saturazione di ossigeno nel sangue). Non c’è nemmeno l’NFC, ma potrebbe apparire in una modifica speciale del dispositivo. Non ho trovato supporto per gli assistenti vocali di tipo Alexa da nessuna parte. E non c’è uno schermo senza cornice attorno al pulsante a sfioramento. L’immagine con la sua immagine stava camminando su Internet, ma sai già che aspetto ha il dispositivo reale. Mi Band 5 non può misurare la pressione sanguigna, fare un cardiogramma e fare il caffè. Mi Band 5 Mi Band 5 Mi Band 5 Mi Band 5 Mi Band 5 Mi Band 5 Mi Band 5

Autonomia?

A differenza degli orologi intelligenti, i fitness tracker sono ancora più autonomi. La capacità della batteria di Mi Band 5 è stata ridotta a 125 mAh, rispetto ai 135 mAh del suo predecessore. Una ricarica completa richiede circa due ore, chiaramente troppe per una capacità così ridotta. Tuttavia, sarà ancora abbastanza a lungo. Secondo il produttore, è per 10 giorni.

È inferiore, che a “quattro” con 20 giorni di autonomia nominale, ma comunque non da fastidio, soprattutto in presenza di un connettore di carica magnetica. In realtà, cinque giorni consumano mezza carica, ma con un uso molto intenso con notifiche, misurazione continua della frequenza cardiaca, luminosità massima dello schermo e ritardo più lungo (10 secondi) per disconnetterlo. In una modalità più delicata, puoi parlare di due settimane senza ricaricare.

Xiaomi Mi Band 5 Activity Braccialetto Smart,...
861 Recensioni
Xiaomi Mi Band 5 Activity Braccialetto Smart,...
  • 【Display a colori dinamico più grande】Il display del Mi Band 5 è aumentato del 20%, schermo AMOLED da 1,1 pollici. Oltre 100 orologi, che potete definire secondo le vostre preferenze.
  • 【Ricarica magnetica più pratica】L'interfaccia di ricarica è stata cambiata sotto il sensore di frequenza cardiaca, e la progettazione a due punti di contatto, basta caricare al tocco, più frequentemente smontaggio del quadrante Mi.

Lo Staff consiglia di leggere anche:

I Best Sellers secondo gli utenti Amazon: