Sony WH-1000XM3 Recensione

Sony WH-1000XM3

Sta diventando difficile tenere il passo con il ritmo con cui Sony continua a pubblicare nuovi prodotti, ma allo stesso tempo, dopo aver messo insieme questa recensione del nuovo Sony WH-1000XM3, è ancora più difficile criticare le loro cuffie.

Sony WH-1000XM3

Solo pochi anni fa, sembrava che Bose sarebbe sempre stata la prima scelta nelle cuffie Noise Cancelling. Poi, con il rilascio dell’originale WH-1000, Sony ha fatto sì che le persone prendessero nota. Non avevano ancora migliorato Bose, ma erano l’unica azienda che offriva una valida alternativa.

Il Sony WH-1000XM2 è stato rilasciato poco più di un anno dopo, e scommetto che il team di Bose ha iniziato a farsi prendere dal panico. La loro quota di mercato ha subito un enorme successo. In molti modi, Sony era la migliore cuffia. Soprattutto per quanto riguarda le prestazioni di cancellazione del rumore e la qualità del suono. Eppure era ancora difficile raccomandarne uno piuttosto che l’altro grazie allo stile e al comfort superiori di Bose.

Bene, Bose farebbe meglio a essere pronto a pubblicare qualcosa di nuovo, ed è meglio che lo facciano velocemente. Sony ha rilasciato le cuffie con cancellazione del rumore WH-1000XM3 e non riusciamo a trovare alcun caso in cui consigliare a qualcuno di acquistare le QC35ii su XM3. Il re è morto. Lunga vita al Re.

Sony WH-1000XM3

Punti chiave
Professionisti:

Tecnologia di cancellazione del rumore leader della categoria

Incredibile qualità del suono

Eccellente durata della batteria e capacità di ricarica rapida

Contro:

Bose è ancora leader della categoria in termini di comfort

Costoso anche se si possono trovare offerte

Cosa c’è di nuovo nelle cuffie wireless Sony WH-1000XM3
Ci sono molte cose che rendono la Sony WH-1000XM3 migliore di tutte le altre cuffie con cancellazione del rumore sul mercato nel 2019. Le prestazioni della cancellazione del rumore, la qualità del suono, lo stile e le caratteristiche sono decisamente migliori di qualsiasi altra offerta di società.

Sony WH-1000XM3

Sony
ACQUISTA SU AMAZON
Molto è stato aggiunto, ma per la maggior parte è il perfezionamento delle carenze delle generazioni precedenti che è più impressionante. Alcune aree hanno visto modifiche marginali che hanno trasformato una cuffia già eccezionale in una senza rivali.

Il suono è la star dello spettacolo e approfondiremo la sua messa a punto più avanti in questa recensione.

Il Sony WH-1000XM3 utilizza l’amplificazione analogica all’interno delle cuffie rispetto a quella digitale. Qualcosa che non era mai stato realmente possibile in una cuffia portatile prima a causa di preoccupazioni restrittive su peso e dimensioni. Certo era un concetto di cui si parlava, ma nessuno poteva implementarlo in modo così conciso.

Sembra folle che Sony sia riuscita a stipare tutta la tecnologia di cancellazione del rumore, le batterie, l’amplificatore e persino i controlli touch all’interno di uno chassis ancora più elegante.

L’effetto sul suono è profondo e per la prima volta non dobbiamo usare la frase “Hanno un suono fantastico per una cuffia con cancellazione del rumore”. No, suonano alla grande e hanno eliminato molti degli effetti dannosi che ANC può avere sulla qualità del suono.

Sony WH-1000XM3

Styling – Le piccole rifiniture fanno molto
La seconda area in cui la WH1000-xm3 compie un enorme passo avanti è nel reparto di estetica. La Bose QC35 è sempre stata una bella cuffia in testa. Elegante e discreto. Il Sony WH-1000xm2, d’altra parte, era abbastanza bello in mano ma leggermente ingombrante e goffo sulla testa.

La ragione di ciò, abbiamo dedotto nella nostra recensione all’inizio dello scorso anno, era il modo in cui l’archetto si integrava con i padiglioni. Si sedettero lontano dalla testa con un profilo completo. Il WH-1000XM3 affronta questo problema posizionando l’archetto più vicino alla testa con un design a basso profilo molto più elegante.

Anche i padiglioni sembrano più piccoli quando vengono indossati e hanno una caduta molto più graduata sui pad. Non si tratta solo di essere fisicamente più piccoli, ma anche di abbinarli meglio alla tua testa.

La cosa buona per coloro che erano fan delle cuffie precedenti è che le Sony WH-1000xm3 conservano quel DNA ma che sono state appena perfezionate. Ad esempio, le nuove colorazioni sembrano fantastiche e sono realizzate con molto gusto. Sembrano più premium del Bose e sono un grande fan degli accenti di rame unici sul modello nero.

Tuttavia, sono ancora un grande sostenitore dell’aspetto della Bose, ed è l’unica area in cui esce davanti alla WH-1000XM3, ma è una gara molto più vicina ora di quanto non sia mai stata.

Sony WH-1000XM3

Qualità costruttiva – Costruita per i viaggi
Recensione Sony WH-1000xm3
La qualità costruttiva ha fatto passi da gigante poiché Sony ha aggiornato le sue cuffie di punta con cancellazione del rumore. Nella recensione originale della Sony WH1000, noi, come molte altre persone, abbiamo riscontrato il problema fin troppo comune con un archetto rotto. Sebbene non influisse sulle prestazioni, non era un buon segno per la longevità di una cuffia così costosa.

Il WH-1000XM3 non mostra nulla di così debole e durante i tre mesi di test per questa recensione, sembrano ancora nuovi di zecca. Ho indossato queste cuffie su oltre 30 voli e hanno persino trascorso 30 giorni in una borsa legata alla mia moto. Non hanno mai perso un colpo e non potrei immaginare di viaggiare senza di loro.

Gli auricolari hanno un profilo ragionevolmente sottile, come accennato in precedenza, ma si sentono incredibilmente robusti e resistenti

o colpi e cadute. Anche i punti di articolazione sono molto ben fatti, e puoi davvero impazzire piegando l’archetto e tornano in posizione.

Anche i padiglioni hanno resistito bene e non mostrano segni di usura. Terrò aggiornata questa recensione in futuro e ti farò sapere quanto tempo è passato prima di doverla sostituire.

Sony WH-1000XM3

Comfort: un secondo vicino alla Bose QC35II
Recensione Sony WH-10000 XM3
Questi sono di gran lunga il set di cuffie con cancellazione del rumore più comode che Sony abbia mai prodotto. I padiglioni auricolari sono ampi e ben imbottiti, e anche l’archetto è molto morbido nella parte superiore della testa. Non ho alcun problema con nessuno dei punti di contatto del WH-1000xm3 con la mia testa. Trovo che l’angolazione dei padiglioni funzioni molto bene con la forma della testa della maggior parte delle persone. Ha coppe leggermente inclinate all’indietro che limitano il contatto con l’orecchio esterno.

Il peso non è male. Soprattutto considerando quanto sono riusciti a mettere dentro le cuffie ma le cuffie Bose QC35II con cancellazione del rumore hanno ancora il vantaggio in quest’area. La Bose a volte sembra che tu non le indossi nemmeno, mentre devi indossare Sony per circa 30 minuti prima di adattarti completamente a loro.

La buona notizia è che Sony batte positivamente il Bose quando si tratta di aumentare la pressione quando l’ANC è acceso. È qualcosa che dovresti considerare quando acquisti le migliori cuffie con cancellazione del rumore nel tuo budget. L’aumento della pressione può essere fastidioso nel tempo e influisce anche sulla qualità del suono. È un sottoprodotto della tecnologia ANC e che nessun’altra società oltre a Sony ha davvero mitigato.

Accessori
Gli accessori sono limitati come ci si aspetterebbe da qualsiasi cuffia a grandezza naturale, ma ciò che si ottiene è di ottima qualità. Cominciamo con la custodia rigida per cuffie. È un design in stile mollusco realizzato per adattarsi al Sony Wh1000-XM3 all’interno occupando il minor spazio possibile nella borsa. Mi piace e penso che sia ben fatto e di bell’aspetto ma sottovalutato.

Le cerniere sono resistenti agli schizzi, quindi l’acqua non si riverserà solo se si bagna. C’è una piccola tasca sul retro dove ho trovato comodo per mettere il mio passaporto e quando si imbarca su un volo e ripone la mia borsa negli armadietti sopraelevati.

Sony WH-1000XM3

Hai anche un cavo di ricarica che per fortuna ora è USB-C. Un cavo per usarli cablato a un jack per cuffie da 3,5 mm e un adattatore di volo che consente di collegare le cuffie a quei fastidiosi connettori per cuffie a due pin sul bracciolo di un aereo.

funzioni

La funzionalità della WH-1000XM3 è sbalorditiva ed è ad oggi la cuffia più ricca di funzionalità che abbiamo mai testato. Approfondirò l’argomento nelle aree seguenti, ma facciamo solo un semplice elenco di ciò che viene offerto:

  • ANC (Active Noise Cancellation)
  • Bluetooth with APTX
  • Adaptive sound control
  • Ambient sound control
  • NFC pairing
  • Google Assistant support
  • Upcoming support for Amazon Alexa
  • Quick charge (5 hours playback from 10-minute charge)
  • Custom sound profiles
  • Pressure and ANC optimization
  • Touch control earcups
  • USB-C

Prestazioni di eliminazione del rumore: le migliori della categoria
Recensione Sony WH10000xm3
Le prestazioni di eliminazione del rumore non sono seconde a nessuno. Li ho messi uno accanto all’altro rispetto al Bose QC35II in diversi scenari e il Sony WH-1000XM3 è risultato il migliore in assoluto. Non solo la Sony è migliore nell’annullare i suoni più indesiderati, ma riesce anche a farlo senza quel fastidioso accumulo di pressione di cui abbiamo parlato prima.

Recensione Sony WH-10000sm3
Se utilizzato con l’app per smartphone Sony, è possibile eseguire un ottimizzatore che misura diversi fattori, come il modo in cui si indossano le cuffie o la pressione esterna. Regola l’XM3 alle impostazioni perfette per il tuo ambiente. Devo dire che questo era uno dei miei preferiti riguardo alle cuffie, e mi sono ritrovato a usare sempre l’ottimizzatore quando stavo volando. Raggiungiamo l’altitudine di crociera dove la pressione è di circa 0,8 bar con l’app e notiamo immediatamente una differenza nel modo in cui funzionava l’ANC.

Le Sony sono senza dubbio le migliori cuffie con cancellazione del rumore per il volo. Tuttavia funzionano bene anche su autobus, treni e ambienti in cui c’è molto inquinamento acustico costante come biblioteche e uffici.

In poche parole, trovo estremamente difficile tornare a utilizzare le cuffie senza cancellazione del rumore durante i viaggi. Immagino di essere ora rovinato, ma fanno una notevole differenza nel modo in cui ti senti riposato quando arrivi a destinazione.

Comandi vocali e qualità delle chiamate
I comandi vocali funzionano, ma devo ancora preoccuparmene troppo. Mi sento sempre a disagio a farlo, specialmente in pubblico, quindi davvero, questo non è un punto di forza per me. In futuro, sarà un’area che cambierà la vita, ma per ora, programmi di comando come Google Assistant, Siri e Alex non sono poi così utili.

La qualità delle chiamate è stata eccellente durante questa recensione, ma è stato divertente parlare con le cuffie accese – una sorta di disconnessione dal suono reale. La buona notizia è che tutti quelli che ho chiesto hanno detto che la mia voce era nitida e chiara.

Tocca Controlli
Recensione Sony WH-1000XM3
I controlli touch WH-1000XM3 sono i migliori del settore, ma a volte mi ritrovo ancora a perdere i colpi. Ottieni il tocco normale per mettere in pausa / riprodurre, scorri in avanti e indietro per saltare e scorri su e giù per controllare il volume.

L’unico che mi ha causato occasionalmente fastidio è stato il controllo del volume, e questo è dovuto all’angolazione dei padiglioni sulla testa. È istintivo scorrere direttamente verso l’alto, ma dovresti scorrere verso l’alto sulla linea dei padiglioni, il che significa che l’alto non è sempre in alto. Non è ancora un grosso problema, qualcosa che ho notato in più di un’occasione nel processo di revisione.

La caratteristica distintiva del padiglione auricolare destro è la fantastica copertura per mettere in pausa. Quando copri il padiglione auricolare destro con il palmo della mano, si abbassa la riproduzione interrompe l’ANC e consente al mondo di rientrare. Se voli e possiedi un set di cuffie Sony della serie WH, già ami questa funzione. Per quelli che non lo fanno, lo farai presto.

Annunci fatti dal pilota? Domande dall’hostess? Copri la tazza e puoi sentire senza armeggiare per il pulsante di pausa.

Portata Bluetooth
La portata del Bluetooth era eccellente e sono stato in grado di estendermi ben oltre i 100 piedi con una linea di vista chiara. Il segnale è stato in grado di funzionare anche a casa mia tra le pareti, anche se con portata ridotta. Durante l’intera recensione del Sony WH-1000XM3, non ho mai riscontrato interruzioni o interruzioni delle connessioni, quindi nel complesso considero le prestazioni del Bluetooth eccellenti.

Sony WH-1000XM3

Anche la connessione è stata un gioco da ragazzi e questo è stato testato su Google Pixel 3, iPhone XS e Microsoft Surface Book. È possibile connettersi alle cuffie tramite la normale modalità di accoppiamento premendo a lungo il pulsante di accensione e cercando l’unità utilizzando il telefono. Più velocemente, puoi utilizzare la funzionalità NFC integrata se il tuo telefono è dotato e toccare rapidamente per accoppiare le cuffie e il telefono.

L’app Sony Headphone Control

L’app per il controllo delle cuffie è un componente fondamentale della funzionalità di Sony WH-1000XM3. All’interno, hai un’intera gamma di opzioni che ti consentono di controllare e modificare la tua migliore esperienza di ascolto.

Qualità del suono
Recensione Sony WH-1000XM3
La qualità del suono è eccellente e le WH-1000XM3 sono con un certo margine le migliori cuffie con cancellazione del rumore che abbiamo sentito fino ad oggi.

Tuttavia, possiamo fare un ulteriore passo avanti e dire che sono anche un eccellente set di cuffie wireless. Facciamo un punto su questo perché è noto da tempo che la tecnologia ANC può avere un effetto punitivo sulla fedeltà.

Una parte importante di ciò è la sensazione della camera di pressione di cui abbiamo parlato molto in questa recensione. In questo modo, Sony consente a queste cuffie di competere su un campo di gioco più uniforme con altre cuffie Bluetooth di alto livello che non utilizzano la cancellazione del rumore.

Non pretendo che si tratti in alcun modo di una cuffia di livello audiofilo. Questo è rivolto a un mercato di consumo di massa e non a un pubblico di nicchia e, come tale, è sintonizzato in modo appropriato. Ottieni una presentazione calda con la gamma media liscia e pulita, portata via

ghs e fascia bassa elevata. Questo è un profilo di accordatura molto versatile noto per funzionare bene con la maggior parte dei generi musicali popolari. Mi è piaciuto e ho pensato che la mia musica suonasse piuttosto bene.

Una considerazione enorme che le persone trascurano quando si parla del suono di certe cuffie focalizzate sugli audiofili come questa è la riduzione del rumore ambientale. Sì, la tua parte posteriore aperta Audeze LCD-2 martellerà completamente il Sony Wh-1000XM3 quando si tratta di qualità del suono. Non suoneranno così bene quando i tuoi apparecchi acustici ronzano e le persone chiacchierano. La rimozione del rumore di fondo è una parte importante per ottenere un suono più pulito e non dovrebbe essere dimenticato.

Il palcoscenico è di media statura e il suono è leggermente più ampio che profondo. È più significativo del Bose, questo è certo. E se l’app è configurata esattamente con la messa in scena, può suonare molto grande se abbinata alla traccia giusta. Detto questo, per la maggior parte, ho preferito lasciare questa impostazione predefinita anche se è divertente giocarci su canzoni diverse;

L’imaging è solo nella media, il che è prevedibile per una cuffia a questo prezzo. Gli strumenti si definiscono bene ma mancano della raffinatezza offerta dalle cuffie focalizzate sul suono.

Le voci sono sicuramente una buona rappresentazione qui. Sia le voci maschili che quelle femminili hanno molto spazio e chiarezza per brillare, e il calore aggiunto attraverso la presentazione tende ad aiutare questo. Ho scoperto che la voce maschile, in particolare, aveva un tono piacevole e la presentazione fluida degli alti completava il peso dietro di loro e quella voce femminile.

I medi sono lisci e caldi con strumenti a corda che portano quasi abbastanza peso. Anche in questo caso il calore dell’accordatura aiuta qui, e se ascolti molto rock, pop o hip hop, queste cuffie dovrebbero essere utili.

La fascia bassa è migliorata e ha una certa predominanza sulla presentazione nel suo complesso. Può avere sia un buon rombo che una buona velocità di attacco, ed è stato osservato solo un minimo sanguinamento nella gamma media inferiore.

Confronti e alternative al Sony WH-1000XM3
Bose QC35II contro Sony WH-1000XM3 –
L’ovvio concorrente per la corona nel mondo della cancellazione del rumore è il Bose QC35, e se confrontato testa a testa con il WH-1000XM3 di Sony, il QC35 inizia a sembrare molto lungo nel dente. Bose non è cambiata molto o ha aggiunto molto alle sue cuffie nel corso degli anni. Sta iniziando a mostrare come Sony mostra la sua potenza nell’innovazione e nell’esecuzione. Le Bose sono ancora un’ottima cuffia e, a mio parere, hanno ancora un vantaggio sia nello stile che nel comfort. Tutto il resto però devo dare oggetti di scena a Sony.

Sony WH-1000XM2 contro Sony WH-1000XM3
Con l’introduzione dell’XM3, il modello XM2 in uscita può essere trovato online a prezzi fortemente scontati. Quindi non escluderei l’acquisto se il denaro è fonte di preoccupazione. Ho avuto le mie dalla prima settimana di lancio e per me sono state un enorme cavallo di battaglia. Li metto su un piano di parità con la Bose QC35II. L’XM3 è, senza dubbio, la migliore cuffia sotto ogni aspetto, ma l’XM2 non è trascurato e offre un valore eccezionale ai prezzi attuali.

Conclusione – Recensione Sony WH-1000XM3
Le WH-1000XM3 non reinventano le cuffie di punta di Sony con cancellazione del rumore, ma le perfezionano fino al punto in cui sono vicine alla perfezione. Hanno preso la maggior parte delle lamentele che avevo sull’XM-2 e hanno migliorato l’esperienza precedente. Sono più che felice di consigliare queste cuffie a chiunque dia la priorità alla cancellazione del rumore.

Come ho detto, non sono una cuffia audiofila. Sono cuffie dal suono molto, molto buono, soprattutto considerando i precedenti ostacoli che le aziende hanno avuto nella qualità del suono e nella tecnologia ANC.

Come pacchetto completo, questa è una cuffia estremamente difficile da criticare. È ricco di funzionalità, ben costruito, suona bene, ha un bell’aspetto e blocca i rumori indesiderati come nient’altro. Per qualcuno che viaggia tanto quanto me, questa è la cuffia perfetta in questo momento. È la più utilizzata tra tutte le oltre 100 cuffie che possiedo e questo probabilmente la dice lunga.

Un’ottima cuffia che è costosa ma IMHO ne vale la pena. È il gold standard in questo momento, quindi non vedo l’ora di vedere cosa farà Bose entro il 2019.

Come sono costruite queste cuffie?
Per chiunque abbia utilizzato il precedente Sony WH-1000XM2, non c’è nulla di nuovo che ti sorprenderà del WH-1000XM3. Queste sono fondamentalmente le stesse cuffie a parte i suddetti padiglioni e la ricarica USB-C. Ci sono anche nuovi pulsanti che hanno un po ‘più di clic su di essi, il che significa che non ti verrà chiesto se hai premuto il pulsante abbastanza forte o meno.

pastiglie sony wh 1000x m3

La durata della batteria è fantastica anche sulle cuffie Sony WH-1000XM3. Il nostro sito gemello SoundGuys esegue ogni paio di cuffie attraverso lo stesso test della batteria, che consiste nel riprodurre musica a un’uscita costante di 75 dB fino a quando la batteria non si scarica. Quell’uscita specifica è stata scelta perché è il livello che la maggior parte delle persone dovrebbe scegliere per ascoltare in sicurezza.

Leggi anche: Le migliori cuffie Sony che puoi acquistare

A 75 dB, il Sony WH-1000XM3 è durato 24 ore di riproduzione musicale costante, con la cancellazione attiva del rumore attivata. Puoi facilmente ottenere qualche ora in più di riproduzione se lo spegni. In alternativa, puoi collegare il cavo audio incluso per risparmiare batteria saltando il Bluetooth quando ascolti con la cancellazione attiva del rumore.

Le cuffie Sony WH-1000XM3 o Bose Noise Cancelling 700 hanno una migliore cancellazione del rumore?
Andiamo dritti al sodo. Se stai leggendo questo articolo, dovresti sapere che ci sono un altro paio di cuffie ANC dominanti che meritano di essere prese in considerazione: le Bose Noise Cancelling Headphones 700. Quindi qual è la migliore? La risposta è che la Sony WH-1000XM3 è ancora la scelta migliore, ma questa è la parte in cui mostriamo il nostro lavoro.

Questo grafico di isolamento delle cuffie Bose 700 mostra che fanno un buon lavoro nell’annullare il rumore ambientale sotto i 1000Hz, anche se non sono ancora le migliori.
Più blu / verde vedi, più rumore è stato annullato. Le cuffie Bose 700 fanno un buon lavoro con il suono ambientale di fascia bassa, ma lottano con la fascia bassa rispetto a quelle di Sony
Un grafico che descrive in dettaglio le prestazioni di eliminazione del rumore del Sony WH-1000XM3.
Il Sony WH-1000XM3 fa un lavoro spettacolare nel bloccare i suoni a bassa frequenza che tendono a rovinare la tua musica.

I grafici sopra mostrano più o meno quanto rumore possono annullare entrambe le paia di cuffie. Il modo per leggere questi grafici è facile se segui i colori. Più alti sono i picchi (verde e blu), più basse sono quelle note in particolare. Puoi immediatamente dire che mentre le cuffie Bose hanno uno o due picchi più alti, la tendenza generale delle cuffie Sony WH-1000XM3 è più verde e blu. Ciò è particolarmente vero nelle frequenze più basse (tra 100-1000 Hz), dove le cuffie Sony WH-1000M3 fanno un lavoro migliore nell’annullare i brontolii bassi ei rumori ambientali intorno a te.

E contro il vecchio Bose QuietComfort 35 II?
Non preoccuparti, abbiamo esaminato tutte le principali differenze tra Sony WH-1000XM3 e Bose QuietComfort 35 II anche in questo video!

Sony WH-1000XM3 vs Shure AONIC 50: quale è meglio?
Un grafico che illustra le prestazioni e l’attenuazione dello Shure Aonic 50 nella riduzione del rumore.

La cancellazione del rumore Shure Aonic 50 è eccellente e coadiuvata da cuscinetti in memory foam ad alta densità.
Secondo il confronto tra Shure AONIC 50 di SoundGuys e Sony WH-1000XM3, il primo è il miglior auricolare con cancellazione del rumore per gli ascoltatori che volano o si spostano regolarmente in treno. Perché? L’AONIC 50 fa un lavoro migliore nell’attenuare le frequenze dei bassi che il WH-1000XM3 non può toccare. Detto questo, per ambienti standard come chiacchiere da ufficio e simili, il Sony WH-1000XM3 funzionerà meglio. Dipende dal tuo utilizzo generale e dalle priorità.

Ci sono anche altre cose da considerare tra le cuffie: il microfono di Sony è migliore nel combattere il rumore di fondo. Per la qualità del suono wireless, Shure AONIC 50 è la scelta migliore perché supporta tutto ciò che fanno le cuffie Sony, oltre a aptX a bassa latenza. Inoltre, la firma sonora predefinita è più neutra, il che significa che l’audio viene riprodotto in modo più accurato dallo Shure AONIC 50. Detto questo, le Sony WH-1000XM3 sono più economiche e, in definitiva, l’opzione più ragionevole e di alto valore per la maggior parte degli ascoltatori.

Com’è la qualità del suono del Sony WH-1000XM3?
sony wh 1000x m3 risposta in frequenza relativa

Se la tua preoccupazione principale è la qualità del suono, il Sony WH-1000XM3 non ti deluderà. Proprio come il modello precedente, questi suonano alla grande. Non solo hanno una sottile enfasi sulla fascia bassa che renderà felici la maggior parte dei consumatori, ma utilizzano anche il codec LDAC Bluetooth di Sony che ha alcune delle velocità di streaming dei dati più alte del gioco.

Codec Connection Quality

Tuttavia, ciò dovrebbe essere preso con le pinze perché una volta raggiunte le modalità 660 o 990kbps la connessione peggiora. Anche lo streaming a 330 kbps è meno stabile della connessione SBC predefinita utilizzata da tutti i dispositivi audio Bluetooth. Tuttavia, è solo una volta che diventi nitido, perché in generale l’uso di queste cuffie incontra pochissimi problemi. Probabilmente è meglio mantenere l’impostazione a 660 kbps, poiché otterrai una buona connessione e anche una qualità del suono abbastanza buona. Inoltre, anche l’impostazione a 660kbps eccede eds udito umano.

App Headphones Connect
L’esperienza con il Sony WH-1000XM3 può essere personalizzata tanto più che altro attraverso l’applicazione Sony | Headphones Connect, questo può essere scaricato gratuitamente tanto su Android come su iPhone.

Una volta installato l’app, registra gli auricolari semplicemente segnalando le indicazioni che vengono visualizzate in anteprima e come vincolato attraverso Bluetooth. En la parte de arriba verás el modelo de tus cascos y la batería que les queda.

Podrás controlar el sonido adaptativo. Deberás activar tu localización para que lo determinare solo o hacerlo manualmente para que, efectivamente, el sonido que escuches se adapte a la situación en la que te encuentras: sentado, caminando, corriendo o en transporte público.

Attraverso l’app también podrás ottimizza l’annullamento del ruido. Así, se analizará your capacidad auditiva y la presférica atmosférica, así así las características acústicas únicas de cada person: el tamaño de tu cabeza, tu pelo y el hecho de si llevas gafas o no.

También podrás personalizar la posición desde la cual proviene el sonido (frontal, frontal izquierdo, frontal derecho, trasero izquierdo, trasero derecho) o el ambiente en el que te encuentras (concierto, discoteca, concierto en el exterior, auditorio).

También podrás usar el ecualizador, que te allowirá escoger the calidad de sonido según el type de música que estés escuchando en cada momento: más suave, más relajado, más emocionante, más vibrante, más vocal, más agudos, más graves …

Altre funzioni includono un riproduttore che indica la canzione o l’audio che è attivo in modo attivo, l’opzione di attivazione o disattivazione del tardarán degli auricolari in apagarse al no ser usados ​​o la posizione di ascolto dell’idioma.

Carga rápida y autonomía de batería
Quienes quieran disfrutar de la carga rápida que ofrecen estos auriculares deberán adquirir aparte un adaptador de 1,5 A. Aunque nosotras no lo hemos podido probar, Sony asegura que es capaz de cargar 5 horas de batería en solo 10 minutos.

In cambio, questo è ciò che corrobora le 3 ore di carga una velocità estándar che è necessario per recargar toda la batería, que tampoco es demasiado si tenemos en cuenta que obtendremos 30 horas de playback continuada.

Eso significa que los Sony WH-1000XM3 son ideales tanto para un viaje largo como para utilizarlo varias horas al día durante una semana. Esto es suficiente y más si tenemos en cuenta que la batería durará 38 horas is no tienes activada the cancelación de ruido.

Ya hemos anunciado anteriormente que ha habido un cambio respecto al modelo anterior en cuanto al puerto de carga. Ora, il Sony può utilizzare USB C e collegare microUSB, ma è più pratico soprattutto per gli utenti di Android.

Calidad de audio
L’eccellente cancellazione del ruido del Sony WH-1000XM3 ha la qualità del suono del mare più importante della vista negli altri modelli della compagnia. El nuevo procesador hace que haya menos distorsión y se note el salto de calidad de códecs come el aptX HD.

Sony ha incorporato la tecnologia Sense Engine per gli auricolari sean capace di adattare l’esperienza auditiva al entorno en el que te encuentres. Eso es posible gracias al nuevo barómetro capaz de medir la presión atmosférica.

Lo mejor de estos cascos es que si adatta a un ambiente de forma automática, aunque como hemos visto también puedes hacerlo to manualmente en la app. Hay que reconocer, sin embargo, que es una función que solo apreciarán completamente los audiófilos.

Hay poco que objetar a una calidad de audio que es perfecta. Esto es en parte gracias al amplificatore del procesador Noise Cancelling HD QN1 que mejora la relación señal-ruido y reduce las distorsiones case al mínimo.

La inmejorable calidad de sonido también se consigue with los controladores de 40 mm que include un diafragma de polímero de cristal líquido. Eso los hace ideales para repeatucir sonidos tanto graves como agudos, con un rango de frecuencias de 4 Hz a 40 kHz.

Per tutto il tempo, è di destacar che questa qualità audio non cambia prácticamente perché si utilizzano gli auricolari tramite Bluetooth. Nessun problema con il WH-1000XM2, anche se l’amplificatore hace che il mare sonoro non è così.

App Headphones Connect
La tua esperienza con Sony WH-1000XM3 può essere personalizzata quanto vuoi tramite Sony | Headphones Connect, che puoi scaricare gratuitamente su Android e iPhone.

Una volta installata l’app, dovrai registrare le tue cuffie semplicemente seguendo le istruzioni che vedrai a schermo e quindi collegarle tramite Bluetooth. In alto vedrai il modello dei tuoi caschi e la batteria che hanno lasciato.

Sarai in grado di controllare il suono adattivo. Devi attivare la tua posizione per determinarla da solo o farlo manualmente in modo che, in modo efficace, il suono che senti si adatti alla situazione in cui ti trovi: seduto, camminando, correndo o sui mezzi pubblici.

Tramite l’app è inoltre possibile ottimizzare la cancellazione del rumore. Pertanto, verranno analizzate la tua capacità uditiva e la pressione atmosferica, nonché le caratteristiche acustiche uniche di ogni persona: le dimensioni della tua testa, i tuoi capelli e se indossi o meno gli occhiali.

Sony WH-1000XM3

Puoi anche personalizzare la posizione da cui proviene il suono (anteriore, anteriore sinistro, anteriore destro, posteriore sinistro, posteriore destro) o l’ambiente in cui ti trovi (concerto, discoteca, concerto all’aperto, auditorium).

Puoi anche utilizzare l’equalizzatore, che ti permetterà di scegliere la qualità del suono in base al tipo di musica che stai ascoltando in un dato momento: più morbido, più rilassato, più eccitante, più vibrante, più vocale, più acuto, più basso …

Altre funzioni includono un lettore che ti dice il brano o l’audio che stai ascoltando, l’opzione per attivare o disattivare quanto tempo impiegheranno le cuffie a spegnersi quando non vengono utilizzate o la possibilità di scegliere la lingua.

Ricarica rapida e durata della batteria
Coloro che vogliono godersi la ricarica rapida offerta da queste cuffie dovrebbero acquistare separatamente un adattatore da 1,5 A. Sebbene non siamo stati in grado di testarlo, Sony afferma che è in grado di caricare 5 ore di batteria in soli 10 minuti.

Sony WH-1000XM3

D’altra parte, possiamo corroborare le 3 ore di ricarica a una velocità standard che servono per ricaricare l’intera batteria, il che non è troppo se teniamo conto che avremo 30 ore di riproduzione continua.

Ciò significa che il Sony WH-1000XM3 è ideale sia per un lungo viaggio che per diverse ore al giorno per una settimana. Questo è più che sufficiente se si considera che la batteria durerà 38 ore se non si ha la cancellazione del rumore attivata.

Abbiamo già annunciato in precedenza che è stata apportata una modifica rispetto al modello precedente in termini di porta di carico. Ora Sony utilizza una porta USB C al posto della microUSB, il che lo rende più pratico soprattutto per gli utenti Android.

Qualità audio
L’eccellente cancellazione del rumore del Sony WH-1000XM3 rende anche la qualità del suono migliore di quella vista in altri modelli dell’azienda. Il nuovo processore rende la distorsione inferiore e il salto di qualità di codec come aptX HD è evidente.

Sony ha incorporato la tecnologia Sense Engine in modo che le cuffie siano in grado di adattare la tua esperienza di ascolto all’ambiente in cui ti trovi. Questo è possibile grazie al nuovo barometro in grado di misurare la pressione atmosferica.

La cosa migliore di questi caschi è che si adattano automaticamente all’ambiente, anche se come abbiamo visto puoi farlo anche manualmente nell’app. Tuttavia, è una caratteristica che solo gli audiofili apprezzeranno appieno.

C’è poco da obiettare sulla qualità audio perfetta. Ciò è in parte dovuto all’amplificatore del processore QN1 HD Noise Cancelling che migliora il rapporto segnale-rumore e riduce la distorsione quasi al minimo.

La qualità del suono imbattibile si ottiene anche con i driver da 40 mm che includono un diaframma in polimero a cristalli liquidi. Ciò li rende ideali per riprodurre suoni sia bassi che acuti, con una gamma di frequenze da 4 Hz a 40 kHz.

Infine, va notato che questa qualità audio non cambia praticamente quando le cuffie vengono utilizzate tramite Bluetooth. Non c’è molta differenza in questo aspetto con il WH-1000XM2, sebbene l’amplificatore renda il suono più chiaro.

Lo Staff consiglia di leggere anche:

I Best Sellers secondo gli utenti Amazon: