AMD Ryzen 4000 e 5000: +60% delle prestazioni, ecco le ultime novità

AMD Ryzen 4000

Le CPU Ryzen 3000 sono state un traguardo importante per AMD. Ora, con AMD che lancia i suoi ultimi processori portatili Ryzen 4000 a otto core, l’azienda sta intensificando la concorrenza. L’obiettivo della AMD è di rilasciare laptop tanto potenti quanto sottili utilizzando i processori Ryzen 4000 della serie U, nonché notebook ad alte prestazioni basati sui più potenti chip Ryzen 9 4900H e Ryzen 9 4900HS.

Ryzen 4000

Come nel caso delle passate generazioni di processori Ryzen di AMD, la serie 4000 sarà composta da processori mobili di architettura di nuova generazione e chip desktop di architettura di nuova generazione, con lanci suddivisi tra la prima e l’ultima parte dell’anno .

Ecco tutto ciò che sappiamo sulle CPU AMD Ryzen 4000.

Prezzi e data di rilascio

AMD ha debuttato le prime CPU Ryzen 4000 al CES 2020, dove ha mostrato una nuova generazione di unità mobili di elaborazione accelerata (APU). Questi sono i core CPU Zen 2 (presenti nelle CPU desktop Ryzen 3000) abbinati ai core grafici Vega.

È stata annunciata una gamma completa di chip, dalla fascia più bassa alla più alta, e inizieranno a comparire nei laptop nei prossimi mesi da una gamma di produttori, con due dei primi modelli citati sono il Lenovo Yoga Slim 7 e Asus Zephyrus G14. Lo Yoga Slim 7 verrà lanciato con un display da 14 pollici al prezzo di 850€. Avrà un processore Ryzen 7 4700U a otto core in un fattore di forma di 1kg progettato per competere con gli ultrabook basati sui processori Intel.

Ryzen 4000

I giocatori mobili saranno attratti dai principali processori mobili AMD zen Ryzen 4000, tra cui le CPU Ryzen 9 4900H e 4900HS. Entrambi i chip sono progettati per supportare il silicio Core i9 di Intel nello spazio di gioco mobile di fascia alta. I laptop con Ryzen 9 4900H e 4900HS di AMD sono previsti per questa primavera.

Le CPU desktop Ryzen 4000 con architettura Zen 3 probabilmente arriveranno nel corso dell’anno. Le recenti indiscrezioni pubblicate da Wccftech suggeriscono che questi processori saranno disponibili già da ottobre, ma un annuncio potrebbe essere fatto prima, nel periodo di agosto o settembre.

Più di recente, l’hardware di Tom ha riferito che le fonti di DigiTime presso i produttori di schede madri avevano indicato che le CPU desktop Ryzen 4000 potevano arrivare alla fiera Computex. Sebbene la fiera fisica sia stata cancellata dopo essere stata inizialmente respinta per cadere dalla sua tradizionale data di fine primavera, AMD, come molti dei suoi colleghi tecnologici, potrebbe passare a un formato solo online e ospitare un evento in streaming per svelare i suoi processori .

Ryzen 4000

È interessante notare che AMD potrebbe annunciare i suoi processori Ryzen 4000 basati su Zen 3 insieme alla sua nuova scheda grafica Radeon RX Navi 2x basata su RDNA 2. I chip Ryzen avranno diversi miglioramenti delle prestazioni. sebbene AMD non abbia ancora annunciato alcun modello o informazione sui prezzi. Ci aspetteremmo un mark-up simile all’attuale serie Ryzen 3000, con CPU che variano nel prezzo da 100€ CPU, fino a circa 750€ per le CPU multi-thread più capaci.

Architettura

Le CPU della serie Ryzen 4000, come la precedente Ryzen 3000, utilizzeranno una combinazione di due architetture in tutta la gamma. Le nuove CPU mobili Ryzen 4000 sfrutteranno l’architettura Zen 2 esistente esattamente come le CPU desktop Ryzen 3000, sebbene in modo diverso. Laddove quest’ultimo utilizzava un design a chiplet, in base al quale i core della CPU venivano suddivisi in chiplet miniaturizzati e accoppiati con un die I / O più grande, le CPU mobili Ryzen 4000 Zen 2 sono più tradizionali.

AMD afferma che i vantaggi del design del chiplet erano molto meno evidenti su una CPU per laptop e ha optato per l’integrazione di più elementi – come LPDDR4X e audio a bassa potenza – nel suo design.

Ryzen 4000

Ciò dovrebbe significare una maggiore efficienza energetica poiché I / O non sarà presente e richiederà la propria potenza. La cache verrà ridotta, tuttavia, e vi è la possibilità di ulteriore latenza della memoria a causa di un disaccoppiamento del tessuto infinito con la memoria di sistema.

Serie AMD Ryzen 4000

Zen 2 su chip mobili Ryzen 4000 sarà comunque un importante aggiornamento rispetto alle attuali APU mobili Ryzen 3000 basate sul design Zen +. Riduce le dimensioni del nodo del processo da 12nm a 7nm e presenta numerosi miglioramenti dell’efficienza architetturale. Simile ai chip desktop Zen 2, i primi laptop Ryzen 4000 avranno prestazioni più elevate per clock del 15% e una frequenza di clock di base potenziata.

Gli otto core mobili sono divisi in due unità CCX, con memoria L3 ridotta a 4 MB per CCX da 8 MB sul design desktop. Grazie a un design a 7 nm, AMD afferma di essere in grado di ridurre il consumo di energia in modalità attiva e inattiva. Anche la latenza è stata ridotta, quindi i laptop beneficiano di tempi di avvio più rapidi e applicazioni più scattanti, oltre a una migliore durata della batteria.

Nei primi risultati dei test rilasciati da AMD, il chip Ryzen su un Lenovo Yoga Slim 7 ha superato un sistema Intel Core i7-1065G7 comparabile nella navigazione web e nell’attività grafica, con la durata della batteria comparabile. In tempo di inattività, tuttavia, il sistema AMD perde ancora di 7,5 ore rispetto allo standby connesso di Intel.

AMD potrebbe lavorare su ottimizzazioni per migliorare le prestazioni della batteria. Una perdita di un portatile gaming senza preavviso – e potenzialmente accantonato – Lenovo Legion 5 pubblicato da Notebook Check suggerisce che la variante AMD potrebbe avere il doppio della durata della batteria di una configurazione Legion 5 comparabile equipaggiata con la CPU Intel Comet Lake-H.

I test della batteria trapelati da MobileMark 2018 di Lenovo hanno dimostrato che la versione AMD può ottenere fino a 13,5 ore di durata della batteria, rispetto a 7,7 ore per la versione Intel. Se questi parametri di riferimento sono accurati, ciò sarà estremamente vantaggioso per i giocatori in movimento e per i creativi che hanno bisogno di utilizzare una workstation mobile mentre sono lontani da una presa di corrente.

Ryzen 4000

Il Ryzen 9 4900HS mobile di AMD, basato sulle prestazioni, è un processore a otto core a 16 thread con una velocità di clock di base di 3,0 GHz e velocità di boost che raggiungono il massimo a 4,3 GHz. Il chip consuma solo 35 W di TDP. Il processore 4900H consuma un pò più di potenza a 45 watt TDP, ma ciò gli consente di avere una velocità di base 3,3 GHz e una velocità di boost di 4,4 GHz.

Finora non sono stati rilasciati benchmark ufficiali di terze parti, ma i test interni di AMD suggeriscono che i suoi processori saranno molto competitivi con le offerte mobili di fascia alta di Intel. Il processore mobile di AMD utilizza anche la tecnologia SmartShift dell’azienda per consentire ai laptop di ottimizzare in modo intelligente la potenza tra CPU e GPU per migliorare le prestazioni di gioco.

Prestazione

Le CPU mobili Ryzen 4000 dovrebbero vedere un significativo aumento delle prestazioni rispetto alle loro controparti Ryzen 3000. Abbiamo visto il passaggio di AMD a 7nm Zen 2 che offre miglioramenti intergenerazionali tra il 15% e il 20% per le attività a thread singolo e il 25-30% in scenari multithread. Ciò è stato particolarmente evidente nei giochi, in cui l’aumento della cache ha contribuito a fornire incrementi dal 20% al 30% in frame al secondo e enormi miglioramenti alla frequenza di frame più bassa dell’1% e allo 0,1% più bassa.

Rispetto all’architettura mobile di Intel, AMD ha affermato che il suo chip mobile Ryzen 4000 offre prestazioni due volte migliori per watt. Ciò significava una maggiore coerenza e stabilità del frame rate.

Cores/ThreadsBaseBoostGraphicsTDP
AMD Ryzen 7 4800H8/162.9GHzUp to 4.2GHz7 Radeon Cores45W
AMD Ryzen 7 4800U8/161.8GHzUp to 4.2GHz8 Radeon Cores15W
AMD Ryzen 7 4700U8/82.0GHzUp to 4.1GHz7 Radeon Cores15W
AMD Ryzen 5 4600 U6/122.1GHzUp to 4.0GHz7 Radeon Cores15W
AMD Ryzen 5 4600H6/123.0GHzUp to 4.0GHz6 Radeon Cores45W
AMD Ryzen 5 4500U6/62.3GHzUp to 4.0GHz6 Radeon Cores15W
AMD Ryzen 3 4300U4/42.7GHzUp to 3.7GHz5 Radeon Cores15W
AMD Ryzen 3 3250U2/42.6GHzUp to 3.5GHz3 Radeon Cores15W

Questo sarà probabilmente il caso anche dei chip Ryzen 4000 Zen 2, che sono aiutati dalla grafica di bordo tradizionalmente forte di AMD. L’architettura grafica Vega potrebbe avere alcuni anni – si basa sull’invecchiamento dell’architettura GCN piuttosto che sui nuovi progetti Navi di AMD – ma, secondo quanto riferito, i miglioramenti sul nodo del processo a 7 nm hanno aumentato la sua potenza di quasi il 60% rispetto alle controparti di ultima generazione.

Ryzen 4000

Con prestazioni multithread, il design Ryzen a otto core e 16 thread darà ai creatori di contenuti un grande potere sui laptop con un design quad-core. In un test di codifica, il video ha codificato il 40% più velocemente su Ryzen 4000 rispetto al Core i7-10510U quad-core di Intel. Le elevate prestazioni multithread rendono i laptop Ryzen potenti workstation portatili, con AMD che si avvicina al vantaggio di Intel con prestazioni single-core. Il test di AMD con lo strumento Cinebench R20 ha mostrato un miglioramento del 25% delle prestazioni single-core rispetto alla generazione precedente, pur utilizzando 15 W di potenza di progettazione termica.

L’architettura a otto core Ryzen ha prodotto una larghezza di banda di memoria di picco superiore del 77% per un totale di 1,79 TFLOP di throughput. Di conseguenza, le velocità di clock della grafica sono state aumentate, arrivando a 1.750 MHz. Insieme, dovrebbero rendere le APU Ryzen 4000 perfette per laptop da gioco entry-level.

Competeranno contro il nuovo Ice Lake di Intel e i futuri processori mobili Tiger Lake, con la loro più potente grafica integrata Gen 11. Nelle prestazioni di gioco su Fortnite, AMD ha affermato che la sua grafica guida Intel del 21% nei suoi test. Il vantaggio di AMD arriva al 45% su GTA V, ma le prestazioni sono state di livello superiore in titoli come League of Legends e Counter-Strike: Global Offensive.

Infatti, secondo i test interni di AMD, il 4900HS ha battuto il Core i9-9880H di Intel di oltre il 25% sul benchmark Cinebench R20. Allo stesso modo, il processore AMD ha superato il suo rivale Intel del 23% sulla transcodifica video, del 32% sulla codifica audio e oltre il 55% sul rendering delle immagini. La società ha ammesso che l’i9 di Intel lo aveva battuto su un benchmark PCMark 10 di ben l’8%.

Ryzen 4000

Le metriche di AMD sono state ampiamente confermate dai test di Techspot sul processore Ryzen 7 4800H, che batte prontamente il Core i9-9880H di Intel in entrambi i benchmark di codifica CPU Cinebench R20 e R15, nonché sui test di codifica video di Handbrake. Inoltre, quando si tratta di decomprimere i file zip, la pubblicazione ha notato che il processore della AMD presenta un vantaggio del 32% rispetto al Core i7-10875H di Intel.

Il processore per laptop di AMD fa un buon lavoro nel mantenere la propria posizione nei confronti di Intel in importanti attività di Office, ma i più recenti processori per dispositivi mobili tradizionali di Intel fanno da battistrada a Ryzen quando si tratta di flussi di lavoro multimediali.

Nonostante una grafica migliore, sei ancora limitato ai giochi a 1080p (i giocatori appassionati avranno comunque bisogno della propria GPU dedicata) e dovrai ottimizzare le impostazioni di gioco per ottenere qualsiasi livello desiderabile di prestazioni di gioco.

Quando il processore mobile di AMD è associato alla scheda grafica GeForce RTX 2060 di Nvidia in un design sottile per laptop da gioco Max-Q, le prestazioni complessive possono superare i 60 frame al secondo in numerosi titoli di fascia alta, secondo la società. AMD ha affermato che le prestazioni erano alte quanto 104 FPS su Rise of Tomb Raider e 90 FPS su Far Cry 5 e Hitman. Su titoli di e-sport come Rocket League e CS: Go, l’associazione Ryzen-RTX ha prodotto quasi 230 FPS.

Ryzen 4000

Oltre alle serie Ryzen 9 4900H e HS, le offerte mobili di AMD includono anche la serie U progettata per laptop ultrasottili che potrebbero essere ancora utilizzati per i giochi casuali. Dato che i laptop sottili e leggeri non sono stati progettati specificamente per i giochi, i nostri primi passi con il cellulare Ryzen 7 4700U di AMD hanno dimostrato che Yoga Slim 7 da 1Kg ha lottato con Borderlands 2 a 1080p anche con impostazioni di gioco inferiori, spingendo da 30 a 35 fotogrammi al secondo.

Se la risoluzione è stata ridotta a 720p, i frame rate migliorano per prestazioni più fluide. AMD avrà anche altre varianti dei suoi processori Ryzen serie H, offrendo una concorrenza diretta alla gamma Intel serie Core i, tra cui Core i3, i5 e i7. Rispetto al suo rivale Intel, AMD si è spesso vantato dell’efficienza energetica della Ryzen.

Sul lato desktop, è stato recentemente rilevato un benchmark 3D Mark 11 trapelato del processore Ryzen 4000 basato su Zen 2 basato sull’architettura Renoir, a dimostrazione del fatto che il processore 4000G ha totalizzato 5.659 punti.

AMD Ryzen 4000

Il punteggio lo colloca proprio dietro i processori mobili AMzen Ryzen 7 5800U, che utilizzano un simile design Renoir basato su Zen 2. L’AMD Ryzen 7 4800U ha segnato 6.309 punti, mentre il Ryzen 7 4700U ha segnato 5.713 punti.

Una possibile spiegazione per le prestazioni inferiori del 4000G, nonostante operi con un TDP 45-65 W più alto rispetto al limite di 15 W delle controparti mobili, è che il benchmark trapelato è stato testato utilizzando una memoria DDR4-2133 MHz più lenta. Una memoria più veloce qui potrebbe dare alla grafica Vega un aumento delle prestazioni, secondo Wccftech, e non sappiamo ancora molto sui core e le configurazioni che sono state utilizzate nel primo processore desktop Ryzen 4000 basato su Zen 2 per il test di benchmark.

Ryzen 4000: Desktop

Lato desktop, ci aspettiamo due nuove varianti dei chipset Ryzen 4000.

La prima versione, che dovrebbe avvenire nei prossimi mesi, dovrebbe basarsi su un’architettura con core Zen 2. Quell’architettura, nome in codice Renoir, è stata recentemente individuata su una scheda madre AORUS PRO AC Gigabyte B550 allo stato brado dall’utente di Twitter @_rogame.

Il primo esempio di CPU aveva i core del processore con clock a 3,5 GHz e una GPU con clock a 1750 MHz, simile alle velocità che AMD aveva usato sui suoi processori Ryzen 7 4800H e Ryzen 9 4900H. Le somiglianze qui potrebbero significare che il design Ryzen 4000 Renoir potrebbe essere spedito con un design 8 CU con 512 core, ipotizza Wccftech, con il chip Vega migliorato che gli conferisce una spinta grafica rispetto alla serie Ryzen 3000G a 12 nm.

Una seconda versione desktop Ryzen 4000 è prevista entro la fine dell’anno, con un design Zen 3 aggiornato noto come Vermeer. Vermeer sarà basato su un’architettura completamente nuova, secondo il vicepresidente senior di AMD Forrest Norrod. Come la rivale Intel, AMD seguirà la cadenza tick-tock con i suoi rilasci di chip, con il design Zen 2 che sta alla base del ciclo “tick”.

Ryzen 4000

Il ciclo di tock di Zen 3 arriverà con una nuova architettura e un nodo di processo 7nm + avanzato. AMD potrebbe potenzialmente appoggiarsi a TSMC per produrre questo chip sul suo nodo 7nm potenziato. Per la versione Vermeer basata su Zen 3, si dice che AMD si concentri su tre caratteristiche principali per il suo silicio: guadagni IPC, velocità di clock più elevate e maggiore efficienza.

Le CPU desktop Ryzen 4000 basate su Zen 3 non saranno un miglioramento così drastico, ma porteranno notevoli miglioramenti. AMD ha confermato che farà affidamento su una nuova architettura CPU per Zen 3, e i primi rapporti pubblicati da Wccftech suggeriscono che questo design potrebbe offrire un aumento del 17% in IPC e un aumento del 50% nelle operazioni in virgola mobile.

Sulla base delle informazioni che conosciamo sui piani Zen 3 di AMD per i suoi processori EPYC Milano destinati ai server, possiamo dedurre cambiamenti simili alla nuova architettura Vermeer per desktop. AMD ha confermato che Zen 3 EPYC trarrà beneficio da un design unificato della cache e, secondo AdoredTV, dovremmo vedere il doppio della cache L3 disponibile per ciascun core Zen 3.

E grazie al nuovo design, ogni core avrà uguale accesso alla cache sullo stesso die, portando a prestazioni più costanti. Speriamo che queste modifiche vengano portate anche sul silicio desktop di AMD.

Ryzen 4000 basato su Zen 3 si basa sul nodo di processo 7nm + di TSMC ed è realizzato utilizzando il nuovo processo di litografia a ultravioletti estremi, che dovrebbe migliorare l’efficienza dei chip, ma anche ridurre i costi di produzione. Le ultime ipotesi suggeriscono che Zen 3 fornirà una densità del transistor maggiore del 20% rispetto a Zen 2, oltre a ridurre i requisiti di alimentazione del 10%.

Ryzen 4000

Ad ottobre, WCCFTech ha riferito che i miglioramenti di Zen 3 includeranno una latenza della cache inferiore e velocità dell’infinity più elevate. Ciò contribuirebbe ad aumentare l’IPC (istruzioni per ciclo) dell’8% rispetto a Zen 2 e fornire ulteriori 200 MHz a 300 MHz per core. Questo non solo dovrebbe rendere Ryzen 4000 più veloce dei suoi predecessori, ma consentirà ad AMD di essere più competitiva con Intel sulla velocità di clock. Non abbiamo ancora molte informazioni sul conteggio dei core, ma con Zen 2 che raddoppia il conteggio dei core di Zen, dovremmo aspettarci di vedere ancora più core con Zen 3.

Supporto per il socket AM4?

Una delle migliori caratteristiche delle CPU Ryzen di AMD è stato il supporto intergenerazionale dello stesso socket AM4. Ciò significa che coloro che hanno acquistato CPU e schede madri Ryzen di prima generazione, sono stati in grado di aggiornare i propri processori senza la necessità di acquistare una nuova scheda madre: devono solo aggiornare il BIOS. Questo sarà il caso anche dei processori Zen 3 Ryzen 4000, anche se questa sarà l’ultima generazione di chip Ryzen per utilizzare il socket AM4.

Una recente perdita del chipset X670 di AMD ha dimostrato che Zen 3 manterrà il supporto per il socket AM4. Il chipset X670 dovrebbe arrivare nel quarto trimestre 2020 e presenterà miglioramenti, come il supporto PCIe Gen 4.0 potenziato. Conterrà anche un aumento dell’I / O da ulteriori porte M.2, SATA e USB 3.2, anche se Wccftech ha riferito che il supporto nativo di Thunderbolt 3 potrebbe ancora non verificarsi su questo chipset. AMD ha anche recentemente annunciato un chipset B550 economico che supporta il socket AM4 e porta il supporto PCIe 4.0 a un prezzo inferiore.

Ryzen 4000

AMD Ryzen 5000

Ryzen 5000, previsto per il 2021, passerà oltre AM4 a un nuovo design di socket AM5 che si dice sia costruito attorno a tecnologie come Memoria DDR5 e PCIe 5.0, secondo Wccftech.

Ci sarà un nuovo chipset della scheda madre per supportare i nuovi chip Zen 3 fuori dalla scatola, ma non abbiamo dettagli su cosa, se ci sono nuove importanti funzionalità che possiamo aspettarci da esso.

Threadripper

All’inizio del 2020, lo stock di CPU Threadripper 3000 ha appena iniziato a soddisfare la domanda, quindi i dettagli sulle CPU Ryzen 4000 Threadripper sono quasi inesistenti. Dovremo aspettare e vedere come sono le CPU del server Ryzen Epyc di quarta generazione prima di poter indovinare le capacità delle CPU Threadripper 4000.

Come Threadripper 2000, tuttavia, ci aspetteremmo un miglioramento più modesto delle prestazioni a thread singolo, anche se resta da vedere se vedremo un aumento altrettanto drammatico dei conteggi dei core.

Lo staff consiglia di leggere anche: