Miglior PC GAMING build sotto 400 euro

Miglior PC GAMING build sotto 400 euro

Se stai cercando il miglior PC GAMING build sotto 400 euro, dovresti assolutamente controllare questa build. Questa build è la più ottimale quando si tratta di costruire un PC con un budget limitato.

I giochi per PC di nuova generazione richiederanno un bel po ‘di GPU e potenza della CPU per funzionare a lungo termine. Sebbene tu possa ottenere molta più potenza a prova di futuro da una build da $ 500, questa build andrà bene per alcuni dei giochi in uscita quest’anno. Non aspettarti di essere in grado di eseguirli con impostazioni grafiche più elevate.

PC GAMING build sotto 400 euro

Questa build è aggiornabile al 100%, quindi non devi davvero preoccuparti di problemi di compatibilità quando si tratta di eseguire l’aggiornamento lungo la strada.

Probabilmente non avrai bisogno di eseguire l’aggiornamento fino a quando non ci avvicineremo alla metà del 2018, se sei interessato alla realtà virtuale, dovrai sicuramente eseguire l’aggiornamento se desideri eseguire alcuni dei giochi di fascia alta con VR.

Ci sono anche giochi che non richiedono molta potenza per funzionare, ma presumo che sarà necessario eseguire l’upgrade per eseguire un gioco come Skyrim con la realtà virtuale. Anche se questa è solo un’ipotesi, lo sapremo per certo una volta che verrà effettivamente pubblicato.

Se non hai mai costruito un computer prima, dovrai fare una piccola ricerca. Ho incluso un video qui sotto di NeweggTV, è lo stesso video che ho visto passo dopo passo quando sono andato a costruire il mio primo PC da gioco. È molto dettagliato e dovresti essere in grado di sapere esattamente come si riunisce tutto dopo averlo guardato e durante il processo di costruzione effettivo.

bilancio
Attenersi a un budget limitato di $ 400 è stata sicuramente la parte più difficile di questa build.

La nostra ultima build ha optato per un Ryzen 3 1200 economico e una RX 570 (ancora un’ottima scheda dedicata) ma stavamo andando leggermente oltre il budget.

Ora che le APU Ryzen di AMD sono all’avanguardia in termini di prestazioni, per non parlare dei loro prezzi ridicolmente bassi, abbiamo pensato che utilizzare un’APU Ryzen fosse l’opzione migliore.

Che cosa significa questo per voi?

Abbiamo bypassato del tutto la GPU, riducendo drasticamente i prezzi e mantenendo la build al di sotto del prezzo di $ 400.

Prestazione
In termini di prestazioni, questo PC da gioco da $ 400 ha un eccezionale rapporto qualità-prezzo.

Nonostante non disponga di una GPU dedicata, ti divertirai con i giochi 1080p con framerate riproducibili se sei disposto ad abbassare un po ‘le impostazioni, anche nei titoli AAA. Non male per un’APU, eh?

Maggiori informazioni sulle prestazioni di gioco di questa build più avanti.

Informazioni sulle APU AMD
Se sei un costruttore di PC principianti, probabilmente non sai cosa sia un’APU.

Sembra essere la parte più importante di questa build, quindi parliamone un po ‘più in dettaglio.

Un’APU è fondamentalmente una CPU che ha anche una GPU integrata. La scheda madre utilizza il chip grafico nella CPU invece della scheda grafica.

Puoi collegare un cavo HDMI direttamente alla scheda madre e giocare a tuo piacimento.

Sebbene un’APU non sia potente come una scheda grafica dedicata, le APU moderne hanno fatto molta strada, specialmente nei chip Ryzen.

La maggior parte delle APU non poteva nemmeno gestire un normale gioco a 720P solo pochi anni fa, ma ora dominano 1080p nei nuovi titoli, a patto che tu sia disposto a ridurre un po ‘le tue impostazioni.

compromessi
Questo ci porta alla sezione dei compromessi. Abbiamo dovuto fare alcune scelte difficili di cui dovresti essere a conoscenza.

La prima e più importante scelta è stata l’APU. È stata una scelta intelligente con un budget così basso, ma come abbiamo detto, una GPU dedicata è sempre un’opzione migliore.

Se puoi risparmiare $ 100- $ 200 extra per una build per PC da gioco da $ 500 o per una build per PC da gioco da $ 600, potresti includere una GPU dedicata e ottenere prestazioni di gran lunga migliori.

Ma se $ 400 è tutto ciò che puoi raccogliere, l’APU ti servirà bene.

La successiva decisione difficile che abbiamo dovuto prendere è stata l’archiviazione per questa build. Invece di optare per un SSD e un’unità meccanica, abbiamo dovuto scegliere l’uno o l’altro.

Archiviazione meccanica vs unità a stato solido
Sebbene un’unità NVME non abbia un impatto diretto sulle tue prestazioni di gioco, ti semplificherà la vita. Se vuoi saperne di più sulle unità NVME e sulle prestazioni di gioco, consulta il nostro articolo qui.

Abbiamo optato per un’unità NVME da 500 GB invece di un’unità meccanica di archiviazione di massa da 1 TB o 2 TB.

Sì sì, so cosa stai pensando, 500 GB non sono molto spazio di archiviazione. Perché mai non vorresti 2 TB di spazio di archiviazione invece di 500 GB?

Hai ragione su questo, ma ecco l’affare:

Le unità di archiviazione meccaniche sono più lente di mia nonna e, credimi, è lenta.

Inoltre, le unità a stato solido stanno diventando sempre più veloci ed economiche di giorno in giorno. Non è mai stato un momento migliore di adesso per acquistare un’unità a stato solido per la tua build.

Invece di aspettare alcuni minuti per l’avvio del PC e altri minuti per il “riscaldamento”, un’unità NVME renderà il tuo PC attivo e funzionante in pochi secondi.

Non dovrai più aspettare anni prima che i tuoi giochi si caricino più, né avrai blocchi del disco rigido che sono spesso la causa del blocco del tuo PC.

Infine, puoi sempre aggiungere un’unità aggiuntiva da 1 TB per ~ $ 30, quindi non spaventarti.

PC GAMING build sotto 400 euro

Come abbiamo scelto i componenti del PC
Ho anni di esperienza nella creazione di PC per una varietà di esigenze e budget (lo faccio da sei anni).

Tutta la mia conoscenza combinata con ore di ricerca per ogni build è ciò che serve per scegliere le parti migliori per questa build per PC da gioco da $ 400.

Guardo sempre al rapporto qualità-prezzo, assicurandomi che tu stia ottenendo il miglior rapporto qualità-prezzo per i tuoi soldi di gioco per PC. Posso assicurarti che non troverai una build per PC da gioco di valore migliore.

Inoltre, controllo sempre i benchmark della build rispetto ad altre configurazioni per assicurarmi che funzioni meglio di qualsiasi altra build in questa fascia di prezzo.

Detto questo, saltiamo dentro:

Ora che abbiamo stabilito alcune aspettative, esaminiamo le nostre parti una per una e parliamo di parti alternative, se applicabile. Ecco tutto ciò che devi sapere sui nostri componenti per la migliore build per PC da gioco da $ 400.

PROCESSORE: AMD Ryzen 5 3400G
Ryzen 5 3400G
Il Ryzen 5 3400G è la CPU di fascia media di AMD. Ha una velocità di clock nominale massima di 4,2 GHz, che è un leggero aggiornamento rispetto alla valutazione massima di 3,9 GHz del precedente Ryzen 3.

Miglior PC GAMING sotto 500 euro

Dove AMD ha davvero migliorato il Ryzen 5 rispetto al Ryzen 3 è stata l’aggiunta del multi-threading per far sì che questa CPU quad-core simuli un’unità a 8 core. Ha anche un chip grafico meglio integrato, ma ne parleremo tra un minuto. Inoltre, utilizza AM4 di AMD, che lo rende abbastanza a prova di futuro.

Certo, la linea B450 di schede madri AM4 non sarà in grado di supportare l’imminente serie di processori Ryzen 4000, ma sceglierai qualsiasi cosa dalla loro linea di terza generazione e sarai a posto!

Il clock di base per questo processore è un solido 3,7 GHz, ma viene sbloccato fuori dalla scatola.

Lasceremo a tua discrezione se desideri o meno overcloccarlo, ma spingerlo oltre i 4,2 GHz potrebbe surriscaldarlo e invalidare la garanzia. Anche se stai overcloccando solo a 4.0 GHz, sarebbe una buona idea usare un dispositivo di raffreddamento aftermarket.

Come abbiamo accennato, questo processore include una scheda grafica integrata, che riteniamo sorprendente, soprattutto per questa fascia di prezzo.

Se devi assolutamente avere una GPU dedicata, il tuo sistema costerà più di $ 400. Ecco perché in primo luogo abbiamo optato per un processore con grafica integrata.


Dispositivo di raffreddamento: Wraith Spire Cooler
Wraith Spire Cooler
Un’altra cosa grandiosa di questa CPU è che viene fornita con il proprio dispositivo di raffreddamento. La linea di CPU AMD Ryzen è ben nota per i suoi eccellenti dispositivi di raffreddamento di serie e il Wraith Spire è tra i migliori. Potresti chiamarlo il fratellino del Wraith Prism, e questo sta dicendo qualcosa.

Questo dispositivo di raffreddamento di serie fa miracoli ed è più di quanto avrai mai bisogno per questo PC.

Tuttavia, se sei determinato all’overclock, ti ​​consigliamo di esaminare alcune soluzioni aftermarket, ma questo non è necessario per questa build. Non è affatto elegante, ma porta a termine il lavoro, che dovrebbe essere la priorità principale quando si lavora con un budget come questo.

Miglior PC GAMING sotto 500 euro

Correlati: miglior dispositivo di raffreddamento della CPU

GPU: Radeon RX Vega 11
Amd Radeon RX Vega 11
La Radeon RX Vega 11 non è una scheda grafica separata. Come abbiamo discusso, è integrato nel processore Ryzen 5 nella nostra build, quindi non dovrai effettuare un acquisto separato. Questo ha i suoi vantaggi e svantaggi.

Il rovescio della medaglia, una scheda grafica integrata non ha una RAM video dedicata. Questo lo pone in svantaggio rispetto alle GPU dedicate, che hanno la propria RAM integrata per l’archiviazione delle risorse grafiche. Una scheda integrata deve fare affidamento sulla RAM del PC, che può rallentarlo, in particolare durante la riproduzione di giochi più impegnativi.

D’altra parte, una scheda integrata è molto, molto più conveniente.

Una scheda grafica dedicata di base ti costerà quasi quanto un secondo processore, mentre quelle di fascia media e alta costano centinaia di dollari.

Una scheda grafica integrata, tuttavia, aggiungerà solo una frazione al costo del processore e una scheda con 11 core che operano a 1400 MHz come questa vale sicuramente ogni centesimo.

In secondo luogo, le schede grafiche di fascia alta possono spesso subire colli di bottiglia dal processore o dalla RAM. Se uno di questi componenti è più lento della tua scheda grafica, puoi sprecare un sacco di soldi installando una GPU costosa che non fa nulla per te.

Correlati: la migliore scheda grafica per i giochi

RAM: Corsair Vengeance LPX 8G (2 x 4 GB)
Corsair Vengeance LPX
Ora, per quanto riguarda la RAM, dobbiamo sottolineare che quando si utilizza la grafica integrata, la RAM gioca un ruolo fondamentale nel livello di prestazioni che si ottiene poiché una parte di essa viene utilizzata come VRAM.

La cosa più interessante della VRAM è che generalmente utilizza una memoria più veloce con una larghezza di banda maggiore. Al momento, la maggior parte delle GPU utilizza la memoria DDR5, mentre alcune GPU all’avanguardia come le nuove RTX utilizzano la più recente DDR6. Nel frattempo, le normali RAM stick si attaccano ancora a DDR4.

Quindi, come puoi ottenere le tue prestazioni DDR4 almeno un po ‘più in linea con quelle che otterresti da una scheda grafica dedicata con RAM DDR5?

Due cose aiutano con questo:

Memoria a doppio canale
Memoria più veloce
Per approfondire il primo punto, la memoria a doppio canale è fondamentale quando si ha a che fare con la grafica integrata perché essenzialmente raddoppia la larghezza di banda.

L’aumento delle prestazioni dipenderà da molte cose (il gioco in questione, la CPU, ecc.), Ma ci sarà un aumento delle prestazioni sotto forma di un conteggio FPS più elevato.

E la memoria più veloce fa un ulteriore passo avanti. Quindi, per questa build, abbiamo scelto 8 GB di RAM Corsair Vengeance LPX a doppio canale con clock a 3000 MHz. Non esiste un’opzione migliore per la RAM se stai cercando di ottenere il massimo dalla tua grafica integrata.

Ora, 8 GB di RAM potrebbero non essere l’ideale per questo tipo di PC, b

ma è il massimo che potremmo includere considerando il budget. Detto questo, consigliamo vivamente di aggiornare la RAM a 16 GB a un certo punto poiché questo è il modo più economico per migliorare le prestazioni del PC senza dover acquistare una GPU dedicata.

Per quanto riguarda la velocità, la differenza di prestazioni che avrà una RAM più veloce varierà da gioco a gioco, ma nel complesso, dovresti aspettarti di ottenere circa 10 FPS in più rispetto a, ad esempio, 2133 MHz di RAM, il che è un miglioramento significativo.

Correlati: la migliore RAM per i giochi

Visualizza su Amazon
Scheda madre: Gigabyte B450 AORUS M
Gigabyte B450 AORUS M
Abbiamo scelto Gigabyte B450 AORUS M perché forniva un buon equilibrio tra prestazioni, qualità e prezzo.

Questa scheda madre non solo ha 6 porte USB 3.1 gen-1, 2x USB 3.1 gen-2. e 6x USB 2.0, ma dispone anche di protezioni termiche per gli slot M.2 che saranno incredibilmente utili se decidi di passare a un NVMe, oltre a condensatori audio di fascia alta e 2 connettori RGB se desideri ravvivare il tuo rig.

Il Gigabyte B450 AORUS M utilizza un socket AM4, quindi l’aggiornamento è buono su quel fronte in quanto supporterà tutti i processori Ryzen di 1a, 2a e 3a generazione. Non ha una scheda WiFi, ma preferiamo comunque una buona connessione cablata quando si gioca, quindi questo non dovrebbe essere un problema troppo grande.

Ciò di cui la maggior parte delle persone si preoccupa, anche con schede madri di fascia alta, è il BIOS. Bene, non devi preoccuparti qui. AORUS M ha un doppio BIOS che è facile per l’overclocking e presenta un’interfaccia moderna e intuitiva con numerose opzioni di regolazione fine.

Per ottenere il massimo dalla scheda madre, un corretto raffreddamento è fondamentale. AORUS M è dotato di un solido dissipatore di calore e di abbastanza connettori per le ventole per il case scelto, oltre a futuri aggiornamenti.

Quindi, tutto sommato, questa è sicuramente una scheda madre di fascia media di alto livello e dovrebbe essere abbastanza buona da durare attraverso diverse incarnazioni di questo PC mentre lo aggiorni.

Visualizza su Amazon
SSD: ADATA SU635 480 GB
Adata SU635 SSD
Per quanto riguarda l’archiviazione, al giorno d’oggi, gli SSD sono la norma, quindi naturalmente, l’abbiamo utilizzato su un HDD. Sebbene si possa ottenere più spazio di archiviazione da un HDD allo stesso prezzo, o addirittura inferiore, i vantaggi degli SSD sono semplicemente troppo grandi per essere lasciati sfuggire.

Una volta provato, capirai cosa intendiamo.

L’ADATA SU635 offre 480 GB di spazio di archiviazione, che dovrebbe essere più che sufficiente per qualsiasi giocatore normale. Tuttavia, se finisci per aver bisogno di più, puoi sempre aggiungere un normale HDD o persino un SSD aggiuntivo al tuo rig senza spendere troppo.

Correlati: il miglior HDD per i giochi

Visualizza su Amazon
Potenza Thermaltake Smart 80+ 500W
Thermaltake Smart 80+ certificato 500W
Gli alimentatori e le custodie sono i componenti più difficili da acquistare quando si ha un budget limitato.

Il tuo istinto ti sta dicendo di riversare tutte le tue risorse in componenti hardware che influiscono sulle prestazioni di gioco in modo significativo, cosa che non fanno. Ma avere un alimentatore di bassa qualità da un produttore ombroso comporta più rischi di quanto chiunque dovrebbe accettare.

La cosa fantastica di Thermaltake Smart 500W è che è un alimentatore ben fatto di cui non dovrai mai preoccuparti. Ha una potenza standard che sarà sufficiente per supportare anche una scheda grafica dedicata, una ventola silenziosa, protezioni per impieghi gravosi, affidabilità Bronze, una garanzia di 5 anni e un prezzo ragionevole, che lo rendono perfetto per questa build.

Correlato: Come scegliere un alimentatore

Visualizza su Amazon
Custodia: Cooler Master Q300L
Cooler Master Q300L
Non dovrebbe sorprendere che la maggior parte dei casi sotto i $ 50 siano negativi. Nella migliore delle ipotesi, sono solo molto scomodi da costruire o hanno spigoli vivi, ma nel peggiore dei casi possono bloccare il flusso d’aria in modo piuttosto pesante e fondamentalmente funzionare come un forno (per non parlare del fatto che molti presentano design esterni obsoleti).

Correlati: Come scegliere un case per PC

Tuttavia, ci sono alcuni diamanti allo stato grezzo da trovare tra tutte le macerie. E uno di questi diamanti è il Cooler Master Q300L.

Avremmo sicuramente potuto includere un case più costoso in questa build, ma ciò avrebbe significato ridurre il budget per altri componenti legati alle prestazioni come l’APU o la RAM. Invece, abbiamo deciso di optare per un case decente ed economico che ha il potenziale per trasformarsi in un buon case di fascia media con solo un altro aggiornamento della ventola esterna o due.

Prima di tutto, Q300L è uno di quei pochi casi economici che non sembrano economici. Offre una discreta quantità di spazio per la gestione dei cavi. Il flusso d’aria non è eccellente, visto che viene fornito con una sola ventola preinstallata da 120 mm, ma non è nemmeno stilted. Fuori dagli schemi, va bene, aggiungi solo un singolo ventilatore sulla parte anteriore e sarà fantastico.

Il case ha anche 2x porte USB 3.0 e ha spazio per quattro ventole aggiuntive nella parte superiore e anteriore.

Tutti i filtri antipolvere (superiore, anteriore e inferiore) sono magnetici e facilmente rimovibili. Tutto sommato, è un case mATX decente con opzioni di upgrade adeguate che si adattano perfettamente a questa build.

Un’ultima cosa che dobbiamo menzionare sui casi in cui si crea un budget è che è sempre bene tenere gli occhi aperti per sconti elevati.

Non l’abbiamo fatto

formica per presentare un caso che era su qualsiasi tipo di sconto per questa build solo perché volevamo avere sempre una buona soluzione di base. Tuttavia, se riesci a ottenere una custodia che normalmente costa $ 60 o $ 70 per quasi la metà del prezzo, dovresti assolutamente considerarla un’opzione.

Cose da fare AGGIORNARE DAVID

  1. Come funzionerà questa build per PC da $ 400?
    In termini di come questo PC da gioco da $ 400 resisterà ai migliori giochi di oggi, puoi aspettarti di essere in grado di eseguire giochi meno impegnativi su un monitor 1080P con impostazioni più alte e giochi più impegnativi su un monitor 1080P con impostazioni più basse. Ma, per un esempio del tipo di framerate che puoi aspettarti di ottenere da alcuni dei giochi più popolari di oggi, controlla l’elenco puntato di seguito:

Questa build sarà in grado di eseguire giochi come Rocket League, League of Legends, Team Fortress 2, ecc. Con impostazioni più elevate a ~ 50-60 + fotogrammi al secondo
Questa build sarà in grado di eseguire titoli AAA più impegnativi con impostazioni inferiori a ~ 30 + fotogrammi al secondo
Per poco meno di $ 400, è davvero una buona prestazione. Potrai giocare a qualsiasi gioco su un monitor 1080P. Sì, su giochi più impegnativi dovrai abbassare le impostazioni, ma almeno potrai giocarci. E, per gli eSport popolari / titoli competitivi che non sono molto impegnativi, la combinazione CPU / GPU sarà in grado di gestirli con facilità.

  1. Come ridurre ulteriormente il prezzo
    Anche se questa build è piuttosto spoglio così com’è, potresti potenzialmente ridurre i costi un po ‘di più. Ecco un paio di modi in cui puoi risparmiare ancora di più su questo sistema per abbassare il prezzo:

Potresti scegliere un caso più economico e risparmiare ~ $ 10. Ci sono casi là fuori che costano poco più di $ 20 che manterranno bene questo sistema.
Potresti optare per un alimentatore più economico e risparmiare ~ $ 20. Se si scende a un alimentatore troppo basso, tuttavia, si danneggerà la capacità di aggiornare il sistema in futuro.
Potresti iniziare con solo 4 GB di RAM e risparmiare ~ $ 30. Questo non sarebbe orribile, ma se fossi stato io, proverei sicuramente a inserire 8 GB nella build.
E questo è davvero tutto. Puoi sempre acquistare anche componenti usati e cercare di ridurre i costi in questo modo. Tuttavia, se desideri un sistema nuovo di zecca, queste due opzioni sarebbero probabilmente il modo migliore per abbassare un po ‘di più il prezzo.

Windows 10 Home 3. Perché Windows 10 costa così tanto?
In un modo o nell’altro, avrai bisogno di un sistema operativo per farlo funzionare. Se acquisti una copia di Windows 10 insieme a questa build, ti costerà $ 100 in più, il che, per alcuni di voi, metterà questa build fuori portata.

Tuttavia, ci sono alcuni modi per evitare di pagare $ 100 per Windows 10:

Innanzitutto, potresti installare un sistema operativo gratuito basato su Linux. Non sarai in grado di giocare a determinati giochi che non sono compatibili con Linux, ma risparmierai $ 100.

In secondo luogo, potresti acquistare una chiave di Windows 10 da un marketplace di terze parti per ~ $ 30. Ho avuto un buon successo acquistando le chiavi di Windows da Kinguin.net in passato, ma c’è sicuramente qualche rischio nell’acquisto di una licenza di Windows da una fonte di terze parti.

Infine, potresti semplicemente installare Windows 10 gratuitamente e non attivarlo. Secondo me, questa è probabilmente la strada migliore da percorrere. In sostanza, Microsoft consente a chiunque di installare Windows sul proprio computer senza costringerlo ad attivarlo. E, per la maggior parte, puoi ancora utilizzare Windows normalmente anche quando non è attivato. L’unica cosa che perderai sono alcune opzioni di personalizzazione come l’impostazione dello sfondo del desktop. Ma penso che per risparmiare $ 100, non sia un cattivo compromesso. E, per lo meno, puoi eseguire la versione non attivata di Windows fino a quando non puoi permetterti di acquistare una chiave di attivazione per essa.

Aggiorna PC4. Come aggiornare questa build da $ 400
Anche se questo computer da gioco da $ 400 non supererà i migliori giochi di oggi su un monitor 1080P, ti darà il potenziale per aggiornarlo per essere un sistema in grado di massimizzare i giochi. A mio parere, questo sistema è solo un importante aggiornamento di distanza dall’essere in grado di massimizzare la maggior parte dei giochi su un monitor 1920 x 1080, e un paio di altri aggiornamenti dopo che non sono un computer completo davvero solido.

Ecco il percorso di aggiornamento che prenderei per questo sistema

Il primo aggiornamento che farei sarebbe aggiungere una solida scheda grafica di fascia media (o superiore).
Le seguenti GPU costituirebbero un buon aggiornamento:

GTX 1660
RX 5600 XT
Fortunatamente, l’alimentatore in questa build sarà abbastanza potente da ospitare qualsiasi scheda grafica sopra elencata. Se fossi in me, proverei a risparmiare per una GTX 1660 o RX 5600 XT, perché per i giochi 1080P, questi ti permetteranno di massimizzare qualsiasi gioco con facilità.

Puoi anche eseguire l’aggiornamento a una scheda grafica di fascia alta (come RX 5700, 5700 XT, RTX 2070 SUPER o RTX 2080 SUPER) con l’alimentatore da 600 W in questa build.

Dopo aver aggiornato la scheda grafica, puoi anche considerare di aggiornare anche il tuo monitor. A seconda della scheda grafica a cui esegui l’upgrade, potresti anche optare per un monitor con frequenza di aggiornamento più elevata o un monitor a risoluzione più elevata. Per la GTX 1660 o una RTX 2060 SUPER, vale la pena esaminare un monitor G-Sync economico con una frequenza di aggiornamento di 144 Hz, specialmente se giochi a titoli competitivi come Rocket League, PUBG, COD, Apex Legends, ecc.

Per un aggiornamento della scheda grafica AMD (RX 5600 XT, RX 5700 o RX 5700 XT), ti consigliamo di scegliere

r un monitor FreeSync.

Il secondo e il terzo aggiornamento che farei consisterebbero nell’aggiungere un altro SSD e un altro stick di RAM da 8 GB.
Questo sistema non viene fornito con molto spazio di archiviazione. Fortunatamente, è abbastanza facile aggiungere più spazio di archiviazione (spostare il sistema operativo è un po ‘più difficile, però) in un sistema. E, aggiungendo un SSD extra, il sistema ei giochi verranno caricati molto più rapidamente e il sistema risulterà molto più veloce in generale.

Anche la memoria del tuo sistema sarà semplice da aggiornare. Poiché questa build inizia con un singolo stick di RAM da 8 GB, ti dà l’opportunità di aumentare abbastanza facilmente fino a 16 GB di RAM. Se abbiamo optato per un kit 2x4GB a doppio canale per iniziare, dovresti sostituire completamente quel kit con un kit 2x8GB per raggiungere i 16 GB di RAM. Quindi, con una chiavetta da 8 GB di RAM già inserita, aumentare fino a 16 GB di RAM sarà semplice come aggiungere una seconda chiavetta di memoria (assicurati solo che sia la stessa chiavetta che hai già, in questo caso, una chiavetta da 8 GB di Corsair Vengeance LPX 2400MHz.)

Il quarto aggiornamento che farei sarebbe aggiornare il processore di questo sistema.
Poiché Ryzen 3 1200 è un processore decente, puoi aspettare un po ‘di aggiornarlo. Tuttavia, dopo aver aggiornato i componenti sopra elencati, puoi anche cercare di ottenere un processore di fascia più alta.

La scheda madre fornita in questo computer da gioco da $ 400 ospiterà il seguente aggiornamento del processore (richiederà un aggiornamento del BIOS):

Ryzen 5 3600
Penso che la tua migliore opzione per un aggiornamento qui sia Ryzen 5 3600. Il 3600 è l’ultimo processore di fascia media economica di AMD. È abbastanza forte da gestire praticamente qualsiasi scenario di gioco, non ti costerà molto e puoi usarlo sulla scheda madre già installata in questa build.

Periferiche

periferiche
Congratulazioni! Ora hai costruito una torre computer completamente funzionante per $ 400. Naturalmente, una torre di per sé è solo un costoso fermaporta. Se vuoi farci qualcosa, avrai bisogno di qualche altra cosa.

In questa sezione, tratteremo le basi: un monitor, un mouse, una tastiera e, ovviamente, un sistema operativo. Poiché potresti già avere alcune di queste cose, le abbiamo elencate separatamente dal PC stesso.

Detto questo, non utilizzerai il tuo nuovo PC senza di loro, quindi assicurati di avere spazio nel tuo budget almeno per le versioni di base di queste periferiche.

Sistema operativo: Windows
Pc da gioco più economico
Abbiamo scelto la Home Edition di Windows 10 perché la Professional Edition non offre vantaggi extra ai giocatori. Se svolgi molto lavoro da ufficio sul tuo PC, potresti prendere in considerazione un aggiornamento, ma per il resto, la Home Edition di Windows 10 fa tutto ciò di cui hai bisogno.

Abbiamo scelto il sistema operativo a 64 bit rispetto alla versione a 32 bit poiché quest’ultima non avrebbe ottenuto il massimo dal nostro hardware.

Ci siamo collegati all’installazione dell’unità USB di Windows perché è compatibile con la nostra build e non richiede un’unità disco. Se stai aggiungendo un’unità disco al tuo PC, puoi anche acquistare l’installazione del DVD, ma non c’è davvero alcun vantaggio nel non utilizzare l’unità flash.

Potresti chiederti perché stai acquistando un costoso sistema operativo per il tuo PC da gioco da $ 400. Ci sono due motivi per scegliere Microsoft Windows:

Funziona. Lo installi e il tuo computer funziona. Non è necessario eseguire un compilatore C ++ ogni volta che si installa un programma. Non è necessario configurare manualmente ogni ultima impostazione.
Tutti scrivono software per questo. Tutti i tuoi giochi per PC preferiti funzionano su Windows e anche altre app sono facili da trovare.
Se stai considerando una build Linux, tieni presente che Linux è molto più difficile da usare rispetto a Windows. Avrai bisogno di tempo per imparare a utilizzare un prompt dei comandi UNIX e installare programmi utilizzando un compilatore C ++. Sarai anche limitato principalmente ai giochi indie poiché la maggior parte dei giochi tradizionali non funzionerà su Linux.

Se il tuo budget è già al massimo e devi installare Linux per metterti in funzione, ti consigliamo vivamente SteamOS.

Come la maggior parte delle distribuzioni Linux, è gratuito. È anche progettato da Valve, specificamente per l’esecuzione di giochi su Steam. Non è fatto per utilizzare programmi da ufficio, guardare video di YouTube o fare qualsiasi altra cosa che ti aspetteresti di fare con il tuo PC. Per installarlo, dovrai accedere a un PC con un’unità USB per scaricare i file di installazione e trasferirli sul tuo nuovo rig.

Correlati: qual è il miglior sistema operativo per i giochi?

Visualizza su Amazon
Monitor: Acer SC220Q bi
Acer Sb220q Bi
Ora, per quanto riguarda il monitor, abbiamo deciso di utilizzare l’Acer SB220Q bi. E ci sono diversi motivi per cui questo monitor si è semplicemente distinto per questa particolare build:

La dimensione: sapevamo di volere un monitor 1080p (anche se giocherete ad alcuni giochi a 720p o 900p), ma trovare la dimensione giusta ha preso una certa considerazione. Nella maggior parte dei casi, 24 pollici è considerata la dimensione ideale per i monitor 1080p, ma questo non ha funzionato per questa build poiché l’aliasing potrebbe rivelarsi piuttosto problematico. Tuttavia, qualsiasi cosa più piccola di 20 pollici sarebbe semplicemente deludente e la cosa più lontana dalla prova per il futuro. Quindi abbiamo scelto questo monitor da 21,5 pollici che dovrebbe servirti bene sia a 720p che a 1080p.


Il pannello: dal momento che non raggiungerai frame rate astronomici con una scheda grafica integrata, abbiamo pensato che ottenere un pannello IPS sarebbe stato l’ideale in modo da poter ottenere almeno la migliore qualità d’immagine possibile. Tieni presente, tuttavia, che questo particolare monitor ha una frequenza di aggiornamento di 75 Hz, quindi puoi comunque ottenere quel tocco in più di prestazioni quando ottieni una GPU dedicata.


Il prezzo: i monitor a pannello IPS sono generalmente più costosi di quelli TN, ma questo è riuscito a racchiudere tutto ciò che abbiamo menzionato finora più un tempo di risposta di 4 ms per meno di $ 100 – questo è solo un valore folle proprio lì!
Correlati: i migliori monitor da gioco

Visualizza su Amazon
Mouse: mouse da gioco ottico LED a 7 colori Rii Professional
Mouse ottico da gioco LED Rii Professional 7 colori
Wow! Non vedrai un altro mouse da gioco di qualità vicino a questo prezzo.

Questo mouse ha sette pulsanti, che lasciano quattro pulsanti personalizzabili una volta presi in considerazione i tre normali pulsanti del mouse. Ha anche una sensibilità regolabile, con impostazioni a 1.000 DPI, 1.600 DPI, 2.400 DPI e 3.200 DPI.

Da un lato, questo mouse è molto più sensibile del mouse medio di Staples, all’incirca allo stesso prezzo. Dall’altro, non è neanche lontanamente sensibile come alcuni altri mouse da gioco.

È anche cablato. Pensiamo che questa sia una buona cosa per un mouse desktop. I mouse wireless sono ottimi per i laptop quando devi riporre il tuo computer ogni giorno. I mouse cablati non richiedono batterie, quindi non ti faranno schifo improvvisamente nel bel mezzo di una partita multiplayer.

Se sei un fan sfegatato dei mouse wireless, abbiamo un paio di buone opzioni per te. Per pochi dollari in più rispetto a Riii Professional, puoi acquistare J-Tech Digita

Componenti

Dettagli build
Basta con il preambolo: analizziamo ogni singolo componente di questo sistema e spieghiamo perché è stato scelto rispetto alle altre opzioni disponibili.

processore
Processore AMD Ryzen 5 3400G
Processore AMD Ryzen 5 3400G
AMD ha scioccato il mondo con la sua serie più recente di CPU (Ryzen 3a generazione) e ha apparentemente eliminato Intel dal primo posto per la prima volta, beh, da quando ricordo. Uno dei loro migliori artisti in questa nuova serie è il 3400G, un’APU dotata di una straordinaria grafica integrata RX VEGA 11.

Il 3400G è una CPU 4core / 4thread con velocità di clock di 3,7 GHz di base e 4,2 GHz quando è sotto il boost di precisione di AMD. Il 3400G fornisce una potenza sufficiente per giocare a giochi a bassa intensità come CS: GO, Fortnite, DOTA 2 e Rocket League a 1080p mantenendo FPS fluidi e giocabili. Viene fornito con il proprio dispositivo di raffreddamento della CPU che funziona alla grande fin da subito e ha fornito temperature fresche per la maggior parte. Nel complesso, la migliore APU attualmente disponibile e quella che offre effettivamente anche buone prestazioni di gioco.

RAM
Corsair Vengeance LPX 16 GB (2×8 GB) DDR4 DRAM 3200 MHz
Corsair Vengeance LPX 16 GB (2×8 GB) DDR4 DRAM 3200 MHz
Corsair è un marchio affidabile e affidabile che porta sui nostri scaffali alcune delle offerte hardware più convenienti. Per questo motivo, abbiamo scelto 16 GB del loro kit RAM DDR4 Vengeance LPX 3200 MHz nella nostra build da $ 400. Abbiamo pensato di inserire 8 GB in questa build, ma per la differenza di prezzo, abbiamo pensato che valesse la pena optare per il doppio.

Con questa RAM, sarai in grado di spingere praticamente qualsiasi gioco tu voglia senza problemi. Detto questo, la tua CPU sentirà gli effetti molto prima che lo faccia la tua RAM, quindi sei ancora limitato a ciò che può fare il 3200G. Tra i lati positivi, la RAM è abbastanza veloce (3200 MHz) per estrarre prestazioni eccellenti dalla CPU ed è molto più adatta su RAM più lenta, a 2666 MHz e inferiore.

SSD
SSD interno ADATA SU635 480 GB 3D-NAND SATA 2,5 pollici
SSD interno da 2,5 pollici ADATA SU635 3D-NAND SATA da 2,5 pollici
Sarai felice di sapere che questa build utilizza una soluzione di archiviazione SSD super veloce. Se non hai familiarità con gli SSD e come funzionano, in termini di base, la tecnologia all’interno di un SSD differisce notevolmente da quella degli HDD tradizionali.

Ciò significa che possono leggere / scrivere dati molto, molto più velocemente. Abbiamo scelto l’SSD da 480 GB di Adata in questa build perché riteniamo che sia sufficiente per farti funzionare. Potrebbe essere necessario espandere la capacità di archiviazione lungo la strada per tenere il passo con la domanda, ma per cominciare, questo è un ottimo SSD con cui andare.

PSU
Thermaltake Smart 500W
Thermaltake Smart 500W
Quando si acquista un alimentatore economico, consigliamo sempre di acquistare da produttori affidabili e affidabili. Se non lo fai, corri un serio rischio di malfunzionamento dell’hardware su tutta la linea. Per questo motivo, abbiamo scelto un alimentatore Thermaltake Smart da 500W bianco. Non vincerà alcun premio per l’alimentatore più eccezionale, ma sicuramente fa il lavoro e fornirà efficienza e sicurezza mentre lo usi.

MOBO
ASRock B450M-HDV R4.0
ASRock B450M-HDV R4.0
Non ha senso risparmiare su una scheda madre in questa fase, ed è per questo che abbiamo optato per la scheda madre ASRock B450M-HDV R4.0. Non solo offre una serie di funzionalità pensate per i giocatori, ma è anche compatibile con tutte le CPU Ryzen di terza generazione.

Detto questo, è ancora effettivamente una scheda entry-level ma si inserisce bene in questa build da $ 400. Fai solo attenzione se decidi di OC questo chip, la scheda madre non viene fornita con un dissipatore VRM, quindi le temperature saranno un po ‘più alte. In definitiva, se stai cercando una scheda economica in grado di ottenere tutto ciò che desideri da una scheda madre di gioco, non cercare oltre.

ASTUCCIO
CiT C100 Mid-Tower
CiT C100 Mid-Tower
Di tutti i casi economici che abbiamo consigliato qui su WePC, questo è sicuramente il più esteticamente gradevole. Ha anche un ottimo raffreddamento out-of-the-box, un design pulito, un ottimo flusso d’aria e molto spazio per una GPU lunga o alcuni dischi rigidi extra lungo la linea.

Il CiT C100 Mid-Tower offre attualmente un eccellente rapporto qualità-prezzo ed è l’opzione perfetta per questa build da gioco da $ 400. Questo case per PC non è dotato di ventole, quindi consigliamo di acquistare un paio di extra (almeno uno) per massimizzare il potenziale del flusso d’aria. Non sei rimasto colpito da questo caso? Bene, ecco un elenco dei migliori case per PC attualmente disponibili nel mercato di oggi.

Cose da considerare
A questo punto, dovresti avere una buona comprensione di come scegliamo e testiamo l’hardware che abbiamo consigliato. Successivamente, discutiamo alcune delle cose che riteniamo dovresti considerare prima di decidere quale build è giusta per te. Di seguito sono riportate alcune delle aree più importanti di una build personalizzata e dovrebbero essere deliberate prima di finalizzare la tua scelta.

bilancio
Prima di esaminare un PC personalizzato, dovresti stabilire cosa vorresti ottenere in termini di prestazioni e capacità. Le build possono variare notevolmente in termini di prestazioni di gioco e il budget potrebbe non riflettere le aspettative sulle prestazioni. Ad esempio, questa build è progettata su misura per giocare a giochi a bassa intensità come CS: GO

e Fornite in circa 900p. Se stai cercando di giocare agli ultimi giochi AAA in 1440p, ti suggeriamo di guardare la nostra build da $ 700 e oltre.

Vale la pena ricordare che i prezzi oscillano su Amazon e le build possono essere superiori o inferiori al budget previsto. Controlliamo le nostre build ogni due giorni per assicurarci che non siano andati troppo oltre il budget e ci assicuriamo che stiamo ancora raccomandando l’hardware con il miglior rapporto qualità-prezzo.

Per questa build, abbiamo deciso di optare per Ryzen 3400G e accoppiarlo con 3200 MHz di RAM. Abbiamo accarezzato l’idea di utilizzare la RAM da 2400G e più veloce da 3600 MHz, ma questa volta non ha soddisfatto le nostre esigenze. Dopo molte riflessioni, abbiamo concluso che la differenza di prestazioni tra le due configurazioni sarebbe stata minima. Quindi abbiamo optato per la combo Ryzen 5 3400G, che ha effettivamente reso la build a prova di futuro per qualche altro anno.

Aggiornabilità e protezione per il futuro
Vale sempre la pena considerare gli aggiornamenti futuri, ancora di più con una build di budget come questa. Fortunatamente, questa build è stata progettata tenendo presente questo aspetto. La scheda madre è una delle ultime B450 PRO MAX di MSI, che offre compatibilità Ryzen di terza generazione immediata e supporto RAM fino a 3466 MHz. Mentre l’APU ha la sua potente unità grafica incorporata; una GPU standalone aggiungerebbe anche miglioramenti delle prestazioni decenti. Fortunatamente, la scheda madre può ospitare anche una GPU.

overclocking
Grazie ai miglioramenti nell’hardware, l’overclock è diventato sempre più popolare e al giorno d’oggi puoi praticamente overcloccare ogni parte della tua build. Detto questo, comporta ancora gravi rischi, soprattutto se non sei completamente al passo con il processo.

Se stai pensando di provare a potenziare le arti oscure del PC, sarai felice di sapere che questa build è completamente attrezzata per l’overclock leggero. I chip Ryzen sono quasi completamente ottimizzati immediatamente, quindi farai fatica a vedere alcun degno guadagno in termini di prestazioni.

Facilità di costruzione
Per me, i $ 400 sono stati relativamente facili da mettere insieme. Ovviamente, a questa fascia di prezzo, aveva i suoi limiti, ma partiamo dagli aspetti positivi. La scheda madre M-ATX ha le dimensioni perfette per questo case e consente un eccellente flusso d’aria ovunque. Dato che usavamo un’APU, avevamo molto spazio per giocare quando si trattava di gestione dei cavi.

Detto questo, la gestione dei cavi era tutt’altro che desiderabile grazie a una serie di diversi problemi del caso. Per questa fascia di prezzo, però, è difficile essere troppo scontenti.

Abbiamo utilizzato un toolkit per PC Ifixit durante la creazione di questo PC e ti consigliamo vivamente di fare lo stesso perché semplifica la vita. Puoi anche usare un braccialetto antistatico se ne senti la necessità.

Prestazioni non di gioco
È solo un gioco che stai cercando di fare o stai usando questa build anche come workstation? Questa è una domanda che dovresti farti dall’inizio. Perché? Bene, alcuni PC sono progettati per funzionare meglio in scenari di gioco piuttosto che in situazioni di carico di lavoro multi-core intenso.

Fortunatamente, questa APU ha il meglio di entrambi i mondi. Grazie alle impressionanti prestazioni single-core e multi-core del 3400G, non vedrai cali di prestazioni importanti quando passi dal lavoro al gioco e viceversa.

Estetica
Infine, consideriamo l’estetica della build. L’estetica è una parte piuttosto importante di una build personalizzata in questi giorni, soprattutto quando hai hardware costoso da mostrare. Sfortunatamente, a questa fascia di prezzo, non hai lo spazio nel tuo budget per una custodia elegante. Detto questo, siamo riusciti a inserire una teca in vetro temperato nel nostro budget e pensiamo che sia piuttosto buona.

Come regola generale, l’hardware di supporto RGB viene fornito con cartellini dei prezzi premium allegati. Se questa build non è all’altezza dei tuoi elevati standard estetici, potresti dover estendere un po ‘il budget.

Quali giochi può eseguire questo PC?

  • Counter-Strike: Global Offensive – 1920×1080 Low 135FPS average
  • Dota 2 – 1920×1080 Low 105FPS average
  • Fortnite – 1600×900 Low 100FPS average
  • Rocket League – 1920×1080 Quality 90FPS average
  • Tom Clancy’s Rainbow Six Siege – 1600×900 Low 80FPS average
  • PlayerUnknown’s Battlegrounds – 1600×900 Very Low 60FPS average
  • Overwatch – 1600×900 Low 80FPS average
  • Warframe – 1920×1080 Medium (75% resolution scale) 80FPS average
  • GTA V – 1600×900 Normal 90FPS average
  • Forza Horizon 4 – 1920×1080 Very Low 60FPS average
  • Monster Hunter: World – 1600×900 Low 60FPS average
  • Hitman 2 – 1600×900 Low 40FPS average
  • The Witcher 3 – 1600×900 Low 40FPS average
  • Total War: Warhammer II – 1600×900 Low 45FPS average

Tutti i giochi online competitivi testati raggiungono il framerate minimo desiderato di 60 FPS con impostazioni grafiche basse e una risoluzione di 1600×900 o 1920×1080 a seconda del titolo. La build da $ 400 rende PUBG “giocabile” che la build da $ 300 non è riuscita a raccogliere.

Detto questo, il gioco è ancora scarsamente ottimizzato e non sembrerà facile giocare tutto il tempo. Titoli per giocatore singolo esigenti come The Witcher 3 e Hitman 2 puntano a 40FPS con una risoluzione di 1600×900 e impostazioni grafiche basse. Sebbene Monster Hunter: World raggiunga una media di 60 FPS, la coerenza frametime non è del tutto presente, quindi non aspettarti un’esperienza solida e super fluida. Se desideri un’esperienza di gioco più fluida, framerate più elevati o una maggiore fedeltà grafica nei tuoi giochi, dai un’occhiata alla nostra build da $ 500.

Lo Staff consiglia di leggere anche:

I Best Sellers secondo gli utenti Amazon: