I 6 Migliori mouse GAMING

Migliori mouse GAMING

È arrivato per voi il momento di cambiare il mouse oppure state creando una nuova postazione e state cercando una guida ben approfondita su quale siano i migliori mouse gaming del 2020, allora siete capitati nel posto giusto!

Migliori mouse GAMING

Durante il 2020 furono presentati tantissimi nuovi mouse, con caratteristiche differenti e adatti a persone differenti. Infatti in questa guida oltre a mostrarvi quali sono i migliori mouse gaming, li classificheremo anche in base ai parametri scelti dal team di redattori:

  • Comodità
  • Software
  • Gaming (in caso di un basso punteggio, spiegheremo per chi è adatto)
  • Funzioni uniche
  • Prezzo
Migliori mouse GAMING

Consigliamo sempre di acquistare uno dei migliori mouse sul mercato, il quale vi ripagherà in termini di comfort, precisione e affidabilità, oltre a evitare l’affaticamento del polso.

Ma non perdiamo altro tempo e vediamo subito quali sono i migliori mouse gaming che abbiamo testato per voi.

Steelseries Rival 3

Avete capito bene, è il migliore in tutto. Quale è la truffa? Il prezzo. Secondo il mio parere vale tutti quei soldi, però, 40€ non fanno parte della fascia economica. Quindi non è adatto a tutti per questo fattore.

Si tratta di un mouse presentato durante il 2020 (finalmente qualche novità), non è il solito mouse di qualche anno fa. È dotato di tutte le ultime tecnologie.

Steelseries Rival 3

Rival 3 è dotato di:

  • Sei pulsanti con una scocca in plastica nera opaca.
  • Nella parte superiore sono presenti due pulsanti a scatto.
  • Al centro c’è una rotella di scorrimento.
  • C’è anche un pulsante di controllo delle preimpostazioni DPI.
  • oltre ai normali pulsanti avanti e indietro sul lato del pollice.

Il Rival 3 è anche molto leggero. Infatti pesa solamente 77 g senza cavo, come avete letto anche prima, gli altri mouse normalmente pesano minimo 92 g.

Come tutti i prodotti della SteelSeries, puoi aspettarti di ottenere componenti di qualità molto elevata (e stranamente questa volta ad un prezzo accessibile per tutti, infatti è una azienda che produce cuffie da 400€).

Steelseries Rival 3

SteelSeries è dotato di un nuovo sensore ottico di fascia bassa, chiamato TrueMove Core, che può tracciare fino a 8.500 DPI ed è preciso fino a 300 IPS.

Quei numeri sono ben al di sopra della media per un mouse al di sotto dei 40€. Allo stesso modo, gli switch proprietari di Rival 3 sono classificati per 60 milioni di clic, che è superiore alla media per un mouse a qualsiasi prezzo.

Questo mouse ha un layout di illuminazione RGB davvero bello. Tecnicamente, ha tre elementi di illuminazione personalizzabili. C’è un logo illuminato nella base del palmo, un bordo attorno al bordo inferiore del mouse.

Steelseries Rival 3

Il Software del Rival 3 può salvare nella memoria integrata il tuo profilo predefinito, inclusi fino a cinque preset DPI e chiavi rimappate. Puoi creare quanti profili desideri sul tuo PC e sincronizzarli con app specifiche, ma solo le impostazioni attive verranno memorizzate quando ti disconnetti e passi a un nuovo dispositivo. Potete scaricarlo QUI.

Dal momento che non ci sono opzioni di visualizzazione o vibrazione, puoi impostare l’illuminazione in modo che cambi o lampeggi solo quando si verificano determinati eventi di gioco, come passare alla salute bassa o ricevere un messaggio in chat.

In sostanza si tratta di un mouse favoloso che costa davvero poco rispetto a tutto ciò che offre, ma alla fine spetta solamente all’utente di decidere cosa scegliere.

Sconto
SteelSeries Rival 710 Mouse da Gioco, Sensore...
618 Recensioni
SteelSeries Rival 710 Mouse da Gioco, Sensore...
  • Sensore ottico TrueMove3 da 12.000 CPI e 350 IPS con rilevamento 1 a 1 realizzato con PixArt e concepito per la massima precisione.
  • Il display OLED consente l'accesso immediato alle impostazioni di sensibilità, notifiche Discord, statistiche di gioco, mappatura tasti e GIF personalizzate

Logitech G502 HERO

Se hai familiarità con il G502, non aspettarti di vedere molti cambiamenti. È sempre il solito mouse scuro e spigoloso.

Logitech G502 HERO

È dotato di:

  • La rotella di scorrimento è lucida e metallica. Che permette uno scorrimento infinito, nel senso che è possibile farla girare per oltre 10 secondi.
  • Un pulsante proprio dietro la rotella di scorrimento attiva o disattiva lo scorrimento.
  • Anche i due pulsanti a sinistra del tasto principale pendono stranamente sul bordo e sembrano quasi staccarsi facilmente.
  • Si può aggiungere un massimo di cinque pesi da 3,6 g.
  • Il sensore Hero offre un monitoraggio impeccabile. Supporta un intervallo DPI compreso tra 100 e 16.000.
Logitech G502 HERO

G502 Hero è dotato di illuminazione RGB personalizzabile per gli indicatori DPI e il logo Logitech G. Entrambe le zone di illuminazione sono posizionate in modo intelligente in modo che siano visibili tra il pollice e l’indice quando si tiene premuto il mouse.

Gli interruttori sotto i pulsanti si sentono benissimo, dando un clic reattivo con una forza di azionamento minima.

Logitech G502 HERO

Il software di personalizzazione di Logitech è abbastanza facile da usare e altamente consigliato per un mouse con questi tanti pulsanti.

Conclusione: Mentre alcune mani adoreranno la sensazione del G502 Hero e gli ampi pulsanti che offre, altre invece preferirebbero il mouse della SteelSeries che sta poco sotto, che è quasi dello stesso prezzo ma ha certe cose in più.

Sconto
Logitech G502 HERO Mouse Gaming Prestazioni...
17.018 Recensioni
Logitech G502 HERO Mouse Gaming Prestazioni...
  • Sensore Gaming HERO: il sensore ottico per gaming mouse HERO offre un tracciamento di precisione fino a 25 600 DPI con assenza di smoothing, filtraggio o accelerazione
  • 11 Pulsanti Programmabili e Rotella di Scorrimento Ultraveloce Doppia Modalità: il mouse da gioco cablato Logitech G ti offre un controllo completamente personalizzato delle tue impostazionidi gioco

SteelSeries Rival 600

Rival 600 ha un bell’aspetto, si sente benissimo, offre prestazioni quasi senza pari e offre alcune delle opzioni di personalizzazione più eleganti sul mercato.

SteelSeries Rival 600

Con due strisce LED RGB che serpeggiano al centro del mouse, un logo SteelSeries illuminato sul poggiapolsi, due pulsanti frontali scanalati e una rotella di scorrimento sagomata, il Rival 600 è angolare e attraente.

È dotato di:

  • Una rotella di scorrimento.
  • Tasto destro e sinistro.
  • Pulsante per regolare i DPI.
  • Pesi regolabili. Ogni lato è magnetizzato e puoi staccare i pesi semplicemente capovolgendo il mouse e tirandoli delicatamente.
SteelSeries Rival 600

Ci sono otto pesi in acciaio da 4 grammi e puoi farli scorrere in otto fessure, quattro per lato. Puoi mantenere il mouse leggero e veloce, dargli un pò di peso o persino favorire un lato rispetto all’altro.

Per la riprogrammazione dei tasti e l’illuminazione è possibile usare il software SteelSeries Engine 3. Questo programma presenta un’interfaccia pulita e navigabile. Puoi anche regolare DPI, macro dei programmi, collegare i profili con i giochi e così via.

Rival 600 presenta sei diverse zone di illuminazione, ma il programma ne seleziona solo una per impostazione predefinita.

Con un design facile da impugnare e un sensore ottico Pixart TrueMove 3, Rival 600 consente un’ampia gamma di movimenti e tiene traccia delle azioni nel gioco in modo accurato.

SteelSeries Rival 600

Conclusioni: Se hai già altri dispositivi SteelSeries, sarai in grado di sincronizzare Rival 600 molto facilmente con quell’attrezzatura, quindi è un investimento intelligente.

Sconto
SteelSeries Rival 600, Mouse da Gioco, Doppio...
9.989 Recensioni
SteelSeries Rival 600, Mouse da Gioco, Doppio...
  • Sensore ottico TrueMove3 da 12.000 CPI e 350 IPS con rilevamento 1 a 1, pensato per gli eSport
  • La distanza di sollevamento più precisa e bassa al mondo

Razer Basilisk V2

Razer Basilisk V2 vanta di un nuovo sensore di una qualità straordinaria, di pulsanti programmabili e di un design elegante.

Razer Basilisk V2

È dotato di:

  • Sensibilità fino a 20.000 CPI
  • 11 pulsanti programmabili
  • Pulsante destro e sinistro.
  • Due pulsanti laterali (per andare avanti e indietro nel browser).
  • La rotella di scorrimento.
  • La rotella di scorrimento può essere spostata a destra e a sinistra.
  • Due pulsanti della rotella di inclinazione,
  • Due interruttori CPI.
  • Pulsante Razer Hypershift, che permette di passare temporaneamente al Basilisk V2 su un altro profilo, il che significa che in sostanza ha 20 pulsanti programmabili in totale, escluso il pulsante Hypershift.
Razer Basilisk V2

Dispone di due zone di illuminazione: la rotella di scorrimento e il logo nel poggiapolsi, li puoi programmare a tuo piacimento oppure puoi anche sincronizzare l’illuminazione con altre periferiche Razer che possiedi.

Basilisk V2 è compatibile con il software Razer Synapse 3, che ti permette di regolare la sensibilità su un valore compreso tra 100 e 20.000 CPI con il supporto per il salvataggio di un massimo di cinque livelli di sensibilità che è possibile scorrere tramite l’interruttore CPI.

Razer Basilisk V2

Razer Synapse può anche controllare la frequenza di polling del Basilisk V2, che può essere impostata su 125, 500 o 1.000 MHz.

Conclusioni: Basilisk V2 è un mouse fantastico per il gaming, come avete visto, penso che sia uno dei più completi sul mercato. Lo consiglio soprattutto a coloro che lo useranno per le loro lunghe ore di gaming. I 22 pulsanti permetteranno di godersela al massimo!

Sconto
Razer Basilisk V2 - Ergonomico USB Gaming...
8.196 Recensioni
Razer Basilisk V2 - Ergonomico USB Gaming...
  • Sensore ottico 20K Razer Focus+ per una precisione all'avanguardia
  • 11 pulsanti programmabili per comandi ampliati

Razer DeathAdder V2

Il Razer Deathadder V2 migliora tutto ciò che amiamo del Deathadder Elite, uno dei migliori mouse da gaming. Ma il Deathadder V2, con il suo sensore ottico migliorato, i pulsanti sinistro e destro più resistenti e una rotella di scorrimento più liscia, è uno dei migliori mouse acquistabili? Sì.

Razer DeathAdder V2

È dotato di:

  • Un sensore da 20.000 DPI.
  • Un peso da 82 g.
  • Un nuovo sensore ottico: Focus +
  • Una nuova rotella di scorrimento chiamatasi: “Instinctive Scroll Wheel Tactility”
  • I pulsanti sinistro e destro del mouse sono anche più resistenti. Sono ottici, piuttosto che meccanici (usano un raggio di luce infrarossa per registrare i clic), il che significa che dovrebbero fornire meno errori, minore latenza e una durata maggiore. Razer ritiene che dureranno 70 milioni di clic, anziché i 50 milioni per Deathadder Elite.
  • I pulsanti di sensibilità su e giù sono stati riprogettati.
Razer DeathAdder V2

C’è anche un nuovo pulsante sulla base del mouse che commuta tra i profili personalizzati per la sensibilità e l’illuminazione RGB. Se hai eseguito l’accesso al software Synapse di Razer, puoi impostare un numero illimitato di profili e puoi anche memorizzarne cinque nella memoria integrata da utilizzare indipendentemente da dove colleghi il V2.

Il rivestimento nero opaco sulla parte superiore del mouse impedisce alla mano di scivolare e combinato con la forma, rende il V2 un mouse comodo da usare per ore e ore.

Razer DeathAdder V2

Conclusioni: Il grande punto critico è il prezzo. Il prezzo da 70€ è tecnicamente lo stesso prezzo consigliato del Deathadder Elite. Ma puoi acquistare l’Elite su Amazon, ad esempio, dove sta andando a metà prezzo. V2 è un mouse migliore rispetto all’Elite? Assolutamente si. È due volte più buono? Assolutamente no.

Aggiornamento del 30/07: su Amazon attualmente costano lo stesso prezzo, a meno che non acquistate dai venditori terzi.

Sconto
Razer DeathAdder V2 - Mouse da Gaming con...
5.520 Recensioni
Razer DeathAdder V2 - Mouse da Gaming con...
  • Best-in-class ergonomic shape for maximum comfort
  • Razer Optical Mouse Switch for actuation at the speed of light
Sconto
Razer DeathAdder Elite, Mouse per eSports con...
8.482 Recensioni
Razer DeathAdder Elite, Mouse per eSports con...
  • Il sensore ottico più avanzato al mondo
  • Tasti mouse meccanici Razer ottimizzati per il gioco

Razer Viper Ultimate Gaming

Il Viper Ultimate riesce a serpeggiare (Viper, scusatemi) senza alcun cavo. È uno dei mouse più eleganti che si possano trovare sul mercato. Personalmente lo preferisco di più rispetto al Logitech G PRO eSport, però sono solamente gusti personali.

Il suo punto di forza sono gli interruttori ottici sotto i pannelli a scatto.

Razer Viper Ultimate Gaming

È dotato di:

  • Otto pulsanti.
  • Tasto sinistro e destro.
  • Una rotella di scorrimento.
  • Due pulsanti macro su ciascun lato
  • Pesa solamente 74 g. Molti sostengono che il peso è tutto quando si tratta di mouse competitivi.
  • Nuovo sensore ottico Focus +, porta i DPI a 20.000 e aumenta la velocità di tracciamento a 650 ips.
Razer Viper Ultimate Gaming

Questo mouse wireless è venduto sia con che senza dock di ricarica wireless. Devo dire che se riesci a spendere 20€ extra, avrai fatto un vero affare dal punto di vista del design. Il dock mantiene magneticamente il mouse in posizione inclinata, in posizione più profonda.

Combinato con il bordo RGB abilitato Chroma attorno alla base, presenta una bella immagine per parcheggiare il mouse. Sembra che ogni aspetto del dock sia stato ben considerato, dal modo in cui dock e mouse si sincronizzano e lampeggiano temporaneamente lo stato della batteria.

Software: tra cui Razer Synapse per modificare le sue impostazioni e Razer Chroma per personalizzare la sua illuminazione.

Viper Ultimate è in grado di memorizzare fino a cinque profili nella memoria interna. È possibile personalizzare e salvare tutti i profili desiderati nel PC del software Synapse e scambiarli man mano che si spostano i giochi dentro e fuori dalla rotazione.

La programmazione dell’illuminazione del mouse, grazie a Chroma Studio di Razer, può essere semplice.

Razer Viper Ultimate Gaming

Lo stesso Viper Ultimate ha solo un elemento di illuminazione RGB, un logo sul palmo del mouse. Se acquisti la versione del mouse con il dock, c’è un secondo elemento di illuminazione sulla base. È possibile personalizzare l’illuminazione del mouse e del dock singolarmente, in coppia o insieme ad altri dispositivi che supportano Chroma (come una tastiera).

In entrambi i casi, Viper Ultimate ha una durata della batteria di 70 ore segnalate.

Conclusione: Il Viper Ultimate prende uno dei miei mouse preferiti e rimuove il filo senza compromessi. Secondo la proprietà transitiva, nella mia mente, questo lo rende uno dei migliori mouse da gioco che puoi ottenere. Inoltre, il fatto che il wireless sia abbinato a una soluzione di ricarica wireless veloce ed elegante rende molto più facile sostenere quel prezzo di fascia alta. Dunque lo metto al vertice dei migliori mouse gaming del 2020.

Sconto
Razer Viper Ultimate Wireless Gaming Mouse,...
8.874 Recensioni
Razer Viper Ultimate Wireless Gaming Mouse,...
  • TECNOLOGIA WIRELESS RAZER HYPERSPEED RAPIDA: Con una trasmissione ad alta velocità, una latenza bassa e un cambio di frequenza semplice negli ambienti rumorosi, non ti sembrerà nemmeno di star giocando con un mouse senza fili
  • SENSORE OTTICO 20K RAZER FOCUS+: Il sensore ottico da 20.000 DPI con una precisione di risoluzione del 99.6% assicura il tracciamento di ogni piccolo movimento del mouse, per i tuoi colpi alla testa e le manovre elusive

I Best Sellers secondo gli utenti di Amazon:

Lo Staff consiglia di leggere anche:

Se avete dei dubbi, potete facilmente commentare.