Magic Keyboard: Recensione e 3 consigli

Recensione Magic Keyboard

Queste parole vengono scritte sulla Magic Keyboard collegata a un iPad Pro. È la terza recensione completa del prodotto che ho scritto usando il nuovo accessorio per tastiera Apple per iPad Pro (2020), per un totale di almeno 7.000 parole, da quando è arrivato circa una settimana fa. In questo momento sto anche scrivendo con iPad Pro e Magic Keyboard in grembo, piuttosto che sulla mia scrivania.

Magic Keyboard

Tutto ciò significa che l’iPad Pro ha trovato l’accessorio che può davvero trasformarlo in un’alternativa al laptop? Sebbene possa essere ancora un tratto, non è mai stato più vicino. Ho vissuto con l’iPad Pro con e senza la Magic Keyboard per diverse settimane ormai, e posso dire con certezza che questa tastiera supera qualsiasi concorrente precedente.

Design

Il peso della Magic Keyboard per iPad Pro ti colpisce nel momento in cui arriva. Anche nella confezione, è una cosa pesante, e una volta decompresso è in realtà più pesante dell’iPad Pro stesso. Ho usato la versione da 11 pollici con l’iPad Pro da 11 pollici e insieme pesano quasi 1kg, che è solo un pelo più leggero del MacBook Air da 13 pollici del 2020. Non comprare questa combinazione se vuoi risparmiare peso nella tua borsa, perché non lo farà davvero.

Magic Keyboard

Questo peso ti dà sicurezza. Non si sente in alcun modo fragile, il che lo rende adatto per andare in giro. Non c’è fastidioso flex per rallentare la digitazione e la cerniera fortemente smorzata mantiene il tablet saldamente nella posizione scelta. Con il peso arriva l’aria di qualità, e sebbene ciò non sarebbe il benvenuto nell’iPad Pro stesso, è nella tastiera. Chiuso, il pacchetto ha uno spessore di circa 19 mm, mentre il MacBook Air 2020 arriva a uno spessore di 21 mm.

A causa delle attuali restrizioni, non ho avuto la possibilità di portare molto in giro iPad Pro e Magic Keyboard nella mia borsa, quindi non posso commentare la sua idoneità come strumento di pendolarismo, ma non ho motivo di dubitare che sarà un compagno conveniente. Quello che so è che il materiale di cui è fatta la custodia per tastiera raccoglierà polvere e briciole sul fondo della borsa. Attita fango e impronte digitali semplicemente stando fermo a casa e inevitabilmente diventerà più sporco quando verrà trascinato in giro.

La Magic Keyboard è coperta da magneti. Un set nella metà superiore mantiene l’iPad Pro in posizione e, nonostante non copra l’intero retro del tablet, lo fa con gusto simile a una patella. Non vi è assolutamente alcun pericolo che scivoli o cada, anche con scosse eccessive. L’apertura della custodia è semplice e il pannello superiore si blocca rapidamente in posizione. Quindi impostare l’angolo di visione fino a 130 gradi.

Magic Keyboard

Ancora una volta, una volta impostato, non andrà da nessuna parte, ma ho scoperto che volevo che fosse un pò più indietro per un angolo di visione più drammatico di quanto potesse adattarsi. Inoltre, non è possibile utilizzare l’iPad Pro “da solo” con la custodia Magic Keyboard collegata. Non si piega su se stesso per diventare un dispositivo in stile 2 in 1. Se vuoi fare cose da tablet, devi prima rimuoverlo dalla custodia. La tastiera magica è progettata per trasformare l’iPad Pro in qualcosa il più vicino possibile a un laptop, e non si discosta affatto da quello.

Il design fluttuante della Magic Keyboard sembra bello, si tiene insieme come se fosse un prodotto coeso piuttosto che un ibrido di due. Il corpo solido è inoltre perfettamente bilanciato ed equilibrato per l’uso in tutte le situazioni sedute. È un prodotto eccellente, e considerarlo un accessorio modesto è un disservizio per il lavoro che è stato fatto per ottenere tutto questo esattamente nel modo giusto.

Tastiera

In grembo o sulla scrivania, la Magic Keyboard è un piacere su cui scrivere. I tasti hanno 1 mm di corsa e se ciò non significa molto per te, dirò che tutto ciò che devi sapere è che stanno benissimo. Sono riuscito a perdere gli anni più selvaggi della tastiera di Apple e i tipi di Magic Keyboard come un’evoluzione della tastiera sul mio amato MacBook Air da 11 pollici 2014. Non è stato necessario alcun periodo di adattamento, mi sono semplicemente seduto e ho digitato immediatamente alla massima velocità.

Magic Keyboard

Questa è una parte essenziale dell’iPad Pro dotato di tastiera magica che si adatta alla tua vita lavorativa. I miei polsi poggiano sul bordo della custodia, che è sagomato per non scavare o causare affaticamento. Le dimensioni complessive sono ben valutate, i tasti sono solidi e reattivi e tutto cade ordinatamente sulle dita.

Tutta la mia recensione su Galaxy Note 10 è stata scritta su iPad Pro con la Magic Keyboard. Avevo una scadenza da rispettare, quindi completarla su un nuovo dispositivo era un rischio. Ho rispettato la scadenza e non credo che avrei lavorato più velocemente sul mio MacBook Air o sulla mia macchina desktop.

Solo alcune piccole irritazioni sono comparse quando si digita per lavorare sulla Magic Keyboard. Il primo è il posizionamento del pulsante della lingua alternativa, che si trova nell’angolo in basso a sinistra. Ho perso il conto delle volte che sono passato a una configurazione di tastiera inglese invece di premere il tasto Maiusc con il mignolo.

Magic Keyboard

Anche il mignolo sulla mano destra mi ha causato alcuni problemi. A volte si estende quando digito, e a volte toccherei accidentalmente la terza parola suggerita in Pagine sullo schermo, specialmente quando era impostata nella sua angolazione più estrema.

Infine, i tasti freccia sono abbastanza piccoli e scomodi da premere rapidamente, e non esiste nemmeno una riga di tasti funzione. Il modo in cui scriviamo è spesso molto individuale, quindi le irritazioni che ho avuto potrebbero non influire su nessun altro e sono relativamente minori.

Non sono stato infastidito dalla mancanza di tasti funzione per volume o luminosità, poiché entrambi sono accessibili tramite iPadOS o sul tablet stesso, ma i tradizionalisti potrebbero trovarlo fastidioso.

Infine, ho riscontrato alcuni problemi con la tastiera che non funzionava dopo aver cambiato app, costringendomi a chiudere l’app per farla funzionare di nuovo. Non è successo tutto il tempo e probabilmente verrà risolto in un futuro aggiornamento del software.

Magic Keyboard

I tasti della Magic Keyboard sono retroilluminati e un sensore di luce ambientale rileva quando devono essere accesi o spenti. È abbastanza sensibile. In una giornata cupa, li ha illuminati nel mio salotto quando non penso che fossero necessari. Nei giorni più luminosi, ho disabilitato la retroilluminazione per evitare un ulteriore sovraccarico della batteria.

L’ultima tastiera che ho usato con un iPad è stata la custodia per tastiera Apple per l’iPad Pro di prima generazione, e la Magic Keyboard ha miglia di distanza in termini di sensibilità, usabilità, precisione, comfort e tecnologia. Ancora più importante, non mi sono perso per nulla la digitazione sul mio MacBook Air e non ho sentito il bisogno di tornarci.

Sconto
Apple Magic Keyboard - Italiano
685 Recensioni
Apple Magic Keyboard - Italiano
  • La Magic Keyboard ha un design elegante, una batteria ricaricabile integrata e tasti ancora più evoluti.
  • Il profilo è sottile, e il meccanismo a forbice sotto ciascun tasto ne aumenta la stabilità permettendo un movimento più fluido: scrivere diventa più comodo e preciso.

Trackpad

Il trackpad della Magic Keyboard è un vero toccasana, ma ha trasformato il modo in cui interagisci con l’iPad Pro? No, e questo è davvero di progettazione. Apple ha detto che voleva che il trackpad aumentasse l’operazione touch-first dell’iPad Pro, e lo fa esattamente. Il pad da 100 mm x 50 mm potrebbe non sembrare molto grande, ma è ben posizionato e ha il giusto livello di sensibilità per un uso veloce. Non mi sono trovato ad usarlo così spesso, ma quando lo faccio, accelera molto il mio flusso di lavoro.

Esempio? Faccio fatica a posizionare il cursore e selezionare il testo in modo rapido e corretto su iOS e questo problema si ripete su iPadOS. Durante la scrittura e la modifica di lunghi pezzi di testo, questo può rallentarmi molto.

Il trackpad rimuove qualsiasi necessità di toccare lo schermo e selezionare, copiare, incollare ed eliminare il testo in Pages non richiede più tempo di quanto non faccia sul mio laptop. Anche le scorciatoie da tastiera sono tutte a posto, quindi il mio solito flusso di lavoro del laptop è ripetuto sulla Magic Keyboard.

Richiede un clic per posizionare il cursore anziché un tocco e l’azione è coerente su tutta la superficie del pad. Il cursore sullo schermo è un blob facile da individuare e tutto ciò con cui è possibile interagire è chiaramente evidenziato. Uso principalmente Pages e il trackpad si integra molto bene, ma in altre app come Google Docs mancano alcune funzionalità.

Magic Keyboard

Non puoi fare rapidamente clic, selezionare ed evidenziare il testo, ad esempio, ma attivare solo il solito menu Copia / Incolla di iPadOS. Stranamente, puoi farlo nell’app Twitter, però. La Magic Keyboard è ancora nuova, quindi nel tempo potrebbero arrivare funzionalità aggiuntive nelle app di terze parti.

Non ho mai fatto affidamento solo sul trackpad e sono passato dall’usarlo al touchscreen per navigare ed eseguire determinate funzioni, proprio come con un laptop touchscreen. Tuttavia, poiché lo schermo è così vicino alle mani e l’impronta della tastiera relativamente piccola, la portata è spesso minima e quindi sembra più veloce rispetto a lavorare su un laptop di grandi dimensioni. Sebbene all’inizio il trackpad abbia catturato l’interesse maggiore per la Magic Keyboard, è solo una piccola parte, sebbene integrale, di ciò che rende il prodotto così buono in generale.

Connettività

La Magic Keyboard è alimentata da iPad Pro e non richiede ricarica separatamente. Ha un singolo connettore USB di tipo C nascosto all’estremità della cerniera principale, che funge da pass-through di alimentazione per la ricarica. Ciò lascia l’USB Type-C USB di iPad Pro libero in modo da poter collegare un hub USB o un’unità esterna, ma non puoi fare lo stesso sul connettore della Magic Keyboard. Vergogna.

Magic Keyboard

Ho usato un hub USB per estrarre tutte le foto da una scheda di memoria SD per la mia recensione del Samsung Galaxy S20, trasferendole su iPad Pro per la modifica e il caricamento. Ho usato varie app durante il processo ed è stato veloce e senza soluzione di continuità.

In questo momento non ho riscontrato problemi con l’hub USB Type-C, ma a causa del cavo corto e del fatto che doveva essere collegato al tablet, non si trovava sul tavolo. Sarei anche preoccupato che venisse bussato a causa del modo in cui sporge, qualcosa di cui non mi preoccuperei se fosse in grado di essere collegato alla presa USB sulla tastiera.

Magic Keyboard

Sarebbe stato anche bello se Apple avesse incluso un cavo di ricarica USB extra lungo con la tastiera magica. Invece, ha deciso di non includere affatto un cavo. Quello incluso con il tablet stesso è breve e inadatto alle situazioni in cui una spina potrebbe non essere vicino a dove stai lavorando. Sì, la durata della batteria è lunga, ma non è infinita. Considerando il costo della tastiera, questo è abbastanza stretto, anche per gli standard di Apple.

Prezzo e disponibilità

La Magic Keyboard costa 300€ per il modello da 11 pollici e 350€ per la versione da 12,9 pollici. Puoi acquistarlo attraverso il negozio di Apple e anche vari rivenditori. È compatibile sia con l’attuale tablet iPad Pro 2020 sia con l’iPad Pro 2018. Se possiedi un iPad Pro 2018, ci sono ancora poche ragioni per aggiornare il tuo tablet, quindi questa è una grande notizia per coloro che hanno acquistato solo di recente il modello precedente.

Magic Keyboard

Hai bisogno di un iPad Pro da abbinare alla tua tastiera magica, quindi come pacchetto, pagherai almeno 1080€ per l’iPad Pro e la tastiera magica da 11 pollici e almeno 1290€ per il modello da 12,9 pollici. Per fare un confronto, un nuovo MacBook Air 2020 parte da 999€.

La nostra opinione

La combinazione hardware dell’iPad Pro con la tastiera magica lo rende un’alternativa efficace al laptop, ma il software rappresenterà comunque una barriera per chi ha esigenze lavorative più complesse. Si avvicina come non mai al vero affare completo. Se le tue esigenze lavorative sono relativamente semplici come la mia, non sentirai la necessità di afferrare spesso il tuo laptop, se non del tutto.

Tuttavia, la leggera mancanza di versatilità con la custodia della tastiera montata e il prezzo elevato iniziale possono significare che un laptop si rivela il dispositivo più preferibile per te personalmente. Pensa attentamente a come utilizzerai l’iPad Pro ogni giorno, perché a questo prezzo, un laptop potrebbe soddisfare meglio le tue esigenze con meno.

C’è un’alternativa migliore?

L’alternativa più logica è un nuovo MacBook Air da 999€. Un laptop fa tutto ciò che la tastiera iPad Pro / Magic può fare, oltre a molto altro. Inoltre, evita alcuni dei problemi di versatilità avendo spesso più porte, un cavo di ricarica più lungo incluso e compatibilità con quasi tutti i tipi di file. Anche il prezzo non è molto diverso, e se sei solo nella posizione di acquistarne uno su due, il MacBook Air potrebbe essere il migliore acquisto a lungo termine a seconda dei tuoi piani di lavoro.

Magic Keyboard

Un’altra alternativa potrebbe essere quella di trovare un iPad Pro 2018 e acquistarne uno da utilizzare con la tastiera magica. Ti farà risparmiare un pò di soldi e opererà esattamente allo stesso modo. Le alternative esterne che potrebbero adattarsi meglio alle tue esigenze includono il Microsoft Surface Go da 400€ in più, o il Surface Pro 7 da 750€ o anche Chromebook come il Chromebook Samsung Galaxy da 1000€, con il suo design 2 in 1 e il Google 650€ Pixelbook Go.

Il laptop è l’unica alternativa a spuntare tutte le caselle, e le altre alternative hanno spesso gli stessi o maggiori compromessi da superare rispetto all’iPad Pro e alla combinazione Magic Keyboard.

Quanto durerà?

L’iPad Pro ti durerà da tre a cinque anni facilmente, o anche più a lungo a seconda di cosa lo usi, e l’aggiunta della tastiera magica ne aumenta solo la durata. Tuttavia, la tastiera non ha alcun grado di resistenza all’acqua o un livello speciale di durabilità, quindi ti consigliamo di fare attenzione a non rovesciarvi sopra o lasciarlo cadere. In caso di disattenzione, potrebbe essere necessario un conto di grandi dimensioni.

Dovresti comprarne uno?

Sì. Con la Magic Keyboard, l’iPad Pro si avvicina più che mai a mantenere la sua promessa come alternativa al laptop.

Sconto
Apple Magic Keyboard - Italiano
685 Recensioni
Apple Magic Keyboard - Italiano
  • La Magic Keyboard ha un design elegante, una batteria ricaricabile integrata e tasti ancora più evoluti.
  • Il profilo è sottile, e il meccanismo a forbice sotto ciascun tasto ne aumenta la stabilità permettendo un movimento più fluido: scrivere diventa più comodo e preciso.

Lo Staff consiglia di leggere anche: