GIGABYTE AERO 15: Recensione, RTX 2070 e 4K

GIGABYTE AERO 15

I pannelli OLED si stanno insinuando in sempre più laptop e brillano soprattutto su laptop da gaming come Gigabyte Aero 15 OLED. A 2.499€, GIGABYTE AERO 15 offre un eccellente pannello OLED 4K, una tastiera super confortevole e solide prestazioni per l’avvio, il tutto racchiuso in un elegante telaio in alluminio. Tuttavia, il miglioramento delle prestazioni ottenuto dall’implementazione di Gigabyte dell’IA di Microsoft Azure è ancora una volta deludente e nessuno merita una webcam con cornice inferiore. Ma nonostante i suoi difetti, GIGABYTE AERO 15 OLED è uno dei migliori laptop da gaming e dei migliori laptop 4K sul mercato per chi è disposto a sborsare un bel pò di soldi.

GIGABYTE AERO 15

GIGABYTE AERO 15: Design

Il nuovo GIGABYTE AERO 15 sostituisce la semplice freccia in fibra di carbonio in un design in alluminio completamente ridisegnato che ricorda un arco che rilascia una freccia verso la cerniera. Al posto del logo Gigabyte nero opaco c’era sopra, hanno aggiunto un logo Aero, che è pulito, perché dà all’Aero 15 un’identità propria. Sulla cerniera, c’è un logo Aero inciso in acciaio e appena sopra ci sono due LED bianchi che brillano su di esso.

Tutte le vere chicche sono dentro. Innanzitutto, c’è la deliziosa tastiera RGB per tasto, un sensore di impronte digitali incorporato nel touchpad e un’elegante presa d’aria a forma di triangolo proprio sopra la tastiera. Le cornici sul display sono piacevolmente strette, ma sfortunatamente la webcam si trova sulla cerniera in basso. Tuttavia, Gigabyte ha incluso un otturatore per la privacy, il che è bello.

GIGABYTE AERO 15

Pesa un pochetto 2.2 Kg ed è grande 35 x 25 x 2 cm, l’Aero 15 è ancora sottile e leggero per un laptop da gioco da 15.6 pollici, quindi dovrebbe adattarsi alla maggior parte delle borse per laptop da 15 pollici. Ecco le grandezze dei suoi concorrenti Alienware m15 OLED (2.1 Kg , 38 x 25 x 18 cm), Razer Blade 15 (2.2 Kg, 35 x 24 x 17 cm) e Lenovo Legion Y740 (2.3 Kg, 36 x 27 x 2.2 cm) quindi sono molto simili.

Prezzo e opzioni di configurazione

Caratteristiche:1.699€2,499€3,999€
Dimensioni schermo15.6 pollici15.6 pollici15.6 pollici
Risoluzione schermo3840 x 21603840 x 21603840 x 2160
ProcessoreIntel Core i7-9750H processorIntel Core i7-9750H processorIntel CPU Core i9-9980HK
Dimensioni RAM8 GB16 GB64 GB
SSD256 GB512 GB1 TB
PorteUSB 3.1, Serial ATA, Thunderbolt 3, HDMIUSB 3.1, Serial ATA, Thunderbolt 3, HDMIUSB 3.1, Serial ATA, Thunderbolt 3, HDMI
Scheda GraficaGPU GTX 1660 TiRTX 2070 Max-Q GPUGPU RTX 2080
Sistema operativoWindows 10Windows 10 ProWindows 10 Pro
Durata11 ore10 ore9 ore
Ricarica94 Watt94 Watt94 Watt

GIGABYTE AERO 15: Porte

Questa macchina elegante vanta ancora un numero decente di porte.

A sinistra, c’è una porta HDMI 2.0, una porta USB Type-C / DP 1.4, una porta USB 3.1, un jack per cuffie e una porta Ethernet RJ45.

GIGABYTE AERO 15

La destra contiene spazio per il jack di alimentazione, uno slot per scheda SD, una porta Thunderbolt 3 e due porte USB 3.1. Se hai bisogno di porte aggiuntive, prendi in considerazione l’idea di ottenere un hub USB di tipo C o una docking station.

Leggi anche: Migliori mouse Wireless

NB GBT AERO 15 OLED NA-7DE5120SH I7 15,6 W10...
  • Tipo di sistema: ddr3_sdram
  • Capacità di memoria: 256.0

GIGABYTE AERO 15: Schermo

Il pannello Samsung AMOLED da 15,6 pollici, 3840 x 2160 di GIGABYTE AERO 15 è vivacemente luminoso e febbrilmente colorato. Non avrai bisogno di un monitor da gioco per accompagnare questo cattivo ragazzo.

Nel trailer di Motherless Brooklyn, la cravatta rossa di Bobby Cannavale è scoppiata di colore. Quando un’ombra si profilò nell’oscurità intorno all’autorità del Borough Bridge, c’era ancora una buona quantità di dettagli nelle finestre sul lato. E quando l’M1911 era seduto su un tavolino, l’impugnatura sembrava particolarmente nitida sullo schermo dell’Aero 15.

Il pannello Samsung AMOLED da 15,6 pollici, 3840 x 2160 di Aero 15 è vivacemente luminoso e febbrilmente colorato.

GIGABYTE AERO 15

In Shadow of the Tomb Raider, l’insegna al neon per La Casa Mexicana era incredibilmente vibrante. Quando ho fatto un giro attraverso la giungla, anche gli angoli più bui sono stati arricchiti con foglie e rami visibili. Il pannello era abbastanza nitido da mostrare la trama della rete che un cattivo indossava sopra la sua testa a soli 5 piedi da me.

Secondo il nostro colorimetro, il pannello OLED dell’Aero 15 copre un ampio 200% della gamma di colori sRGB, ribaltando la media dei laptop di gioco premium (144%), nonché il Razer Blade 15 (149%) e il Legion Y740 (112%) . Tuttavia, il pannello OLED di Alienware m15 è ancora re, coprendo il 265% dell’SRGB.

A 357 nits, il pannello OLED dell’Aero 15 ha schiacciato la media della categoria 306-nit. Il Razer Blade 15 (262 nits) e il Legion Y740 (267 nits) non hanno rotto 300 nits, ma lo schermo OLED di Alienware m15 ha eccelso ancora una volta, con 376 nits di luminosità.

GIGABYTE AERO 15: Tastiera e touchpad

Digitare i tasti di viaggio profondo dell’Aero 15 mi è sembrato così soddisfacente mentre mi lanciavo facilmente attraverso un test di battitura.

Ho inchiodato 80 parole al minuto nel test di digitazione di 10fastfingers.com, che è molto al di sopra della mia media di 70 wpm. I tasti viaggiarono a 1,6 millimetri solidi, atterrando entro la nostra gamma preferita da 1,5 a 2,0 mm e per azionare erano necessari 71 grammi di forza.

GIGABYTE AERO 15

Come il modello precedente, la tastiera è dotata di illuminazione RGB per tasto, che può essere controllata

guidato tramite la scheda Fusion del Gigabyte Control Center. L’app presenta effetti come Wave, Respirazione e Goccia di pioggia. Hai anche la possibilità di assegnare a ciascun tasto un colore specifico.

Il touchpad da 4,1 x 2,7 pollici è morbido e comodo da usare, ma alcuni dei suoi immobili sono tagliati a causa del lettore di impronte digitali incorporato. I gesti di Windows 10 hanno funzionato bene, come la tabulazione a tre dita e lo scorrimento a due dita. Ma, anche se il touchpad non avesse un lettore di impronte digitali, probabilmente vorrai prendere un mouse da gioco.

Leggi anche: Dell XPS 13 il miglior portatile leggero.

GIGABYTE AERO 15: Audio

Gli altoparlanti Aero 15 a basso consumo sono decentemente rumorosi ma non forniscono abbastanza bassi per dare vita ai battiti più profondi. Ho suonato “The Hell Song” dei Sum 41 e il riff di chitarra elettrica di apertura suonava un po ‘superficiale. Non ho notato un problema significativo fino a quando non è arrivata una parte maggiore delle percussioni. È stato difficile separare gli strumenti e, alla fine, la canzone è stata travolta dalla voce e tutto sullo sfondo ha suonato come rumore.

GIGABYTE AERO 15

In Shadow of the Tomb Raider, i toni più acuti, come gli uccelli che cinguettano e le rane gracchianti, travolgono suoni più importanti come passi di bassa tonalità. Quando ho eliminato un cattivo con il mio arco, il tonfo suonava in sordina perché non c’era abbastanza basso a sostenerlo. Nonostante ciò, la voce di Lara sembrava chiara e nitida quando parlava.

Il sistema viene fornito con il software audio Nahimic, che presenta quattro preimpostazioni: musica, film, comunicazione e giochi. All’interno di queste schede ci sono le impostazioni per bassi, alti, voci e suono surround. Nonostante tutto il mio armeggiare, non sono riuscito a trovare un suono adatto alla musica o ai giochi. Avrai bisogno di un paio di cuffie o altoparlanti per computer quando giochi su questa cosa.

GIGABYTE AERO 15: Gioco, grafica e VR

Sotto il cofano di questa bestia c’è una GPU Nvidia GeForce RTX 2070 Max-Q con 8 GB di VRAM. Attraversò la Terra di Mezzo: Shadow of War a 36 fotogrammi al secondo su 4K con impostazioni Ultra mentre tagliavo e mi facevo strada tra un’orda di orchi.

GIGABYTE AERO 15 Benchmark

Sul benchmark Shadow of the Tomb Raider (il più alto, 1080p), l’Aero 15 OLED ha raggiunto un solido 60 fps, che è quasi alla pari con la media dei laptop da gioco premium (62 fps). Le GPU RTX 2070 in Alienware m15 (40 fps) e Legion Y740 (55 fps) non erano altrettanto veloci. Tuttavia, a 4K, l’Aero 15 OLED ha raggiunto 20 fps, che è inferiore alla media della categoria (22 fps) e Alienware m15 (21 fps).

L’Aero 15 ha attraversato Middle-Earth: Shadow of War a 36 fotogrammi al secondo su 4K con impostazioni Ultra mentre ho tagliato e fatto a pezzi attraverso un’orda di orchi.

L’Aero 15 OLED aveva una media di 97 fps sul benchmark Hitman (Ultra, 1080p), mancando il segno a tre cifre e scendendo al di sotto della media dei laptop da gioco da 108 fps. Ha battuto Razer Blade 15 (96 fps) e Legion Y740 (96 fps), ma è stato quindi superato dall’Alienware m15 (102 fps). Sul benchmark 4K, l’Aero 15 OLED corrispondeva all’Alienware m15, a 48 fps, ma entrambi erano sotto la media della categoria (54 fps).

GIGABYTE AERO 15 Benchmark

Sul benchmark Grand Theft Auto V (Very High, 1080p), l’Aero 15 OLED ha inchiodato 81 fps, superando il laptop da gioco premium medio (77 fps), l’Alienware m15 (76 fps), il Razer Blade 15 (76 fps) e la Legion Y740 (67 fps). A 4K, l’Aero 15 OLED aveva una media di 24 fps, perdendo con l’Alienware m15 di un singolo fotogramma (25 fps) e scendendo al di sotto della media della categoria (29 fps).

L’Aero 15 OLED ha segnato 79 fps sul benchmark Shadow of War (Ultra, 1080p), che è un modo decente rispetto alla media dei laptop da gioco premium (95 fps). Inoltre, non è riuscito a superare Alienware m15 (83 fps), Razer Blade 15 (91 fps) e Legion Y740 (87 fps). Nel frattempo, l’Aero 15 OLED si è comportato in modo simile sul benchmark 4K, raggiungendo i 36 fps, che sono stati battuti dalla media della categoria (42 fps) e dall’Alienware m15 (38 fps).

GIGABYTE AERO 15: AI di Microsoft Azure

Come l’Aero 15 Classic, l’Aero 15 OLED vanta la potenza dell’AI Azure di Microsoft. Ma ancora una volta, non è poi così impressionante contro i concorrenti che non hanno un’intelligenza artificiale a sostenerlo. Il software Gigabyte Gaming + e Professional + si connette all’intelligenza artificiale di Microsoft Azure per ottimizzare automaticamente le prestazioni regolando la distribuzione di energia della CPU e della GPU, in base ai dati raccolti sull’app specifica o sul gioco in esecuzione.

GIGABYTE AERO 15

Abbiamo eseguito benchmark con l’intelligenza artificiale sia disattivato che attivato nelle sue tre modalità separate al fine di testare la differenza nelle prestazioni. AI Edge Learning non si connette al cloud ma può regolare le prestazioni in base ai dati già raccolti. AI Azure Download si connette completamente al cloud, ma non condivide le impostazioni, quindi l’IA di Azure non può raccogliere dati. Infine, AI Azure Download and Upload si connette al cloud per scaricare le impostazioni e caricare i dati.

Ecco i nostri risultati:

Per la maggior parte, l’IA Azure di Microsoft ha aumentato le prestazioni in ogni gioco, ma è stato incredibilmente incoerente.

Sul benchmark Shadow of the Tomb Raider, l’Aero 15 OLED è passato da 52 fps a 60 fps a 1080p; e da 17 fps a 20fps a 4K, passando da AI Azure Download e Upload.

Nel frattempo, l’Aero 15 OLED ha fatto meglio sull’impostazione AI Edge Learning per il benchmark Hitman, passando da 95 fps a 97 fps (1080p) e da 44 fps a 48 fps (4K).

Si è verificata una situazione simile sul benchmark Grand Theft Auto V, dove l’impostazione su AI Edge Learning ha spinto il sistema da 70 fps a 81 fps (1080p) e da 21 fps a 24 fps (4K).

GIGABYTE AERO 15

Tuttavia, sul benchmark di Shadow of War, l’Aero 15 OLED si è limitato a 79 frame al secondo in tutti i test ad eccezione di AI Azure Download and Upload, dove ha raggiunto 77 fps. L’unico salto evidente è stato sul test 4K, quando è passato da 34 fps (spento) a 36 fps (AI Edge Learning).

Usare la potenza dell’intelligenza artificiale di Microsoft Azure è più un trucco di ogni altra cosa. Tutto ciò che fa è regolare le prestazioni automaticamente per te, ma non è nulla che non puoi fare da solo attraverso il Gigabyte Control Center.

NB GBT AERO 15 OLED NA-7DE5120SH I7 15,6 W10...
  • Tipo di sistema: ddr3_sdram
  • Capacità di memoria: 256.0

GIGABYTE AERO 15: Prestazione

Alimentato da un processore Intel Core i7-9750H e 16 GB di RAM, l’Aero 15 ha fatto esplodere tutto ciò che ho lanciato, da 40 schede Google Chrome e cinque video YouTube 1080p all’esecuzione di Shadow of the Tomb Raider sullo sfondo di tutto ciò che ho fatto.

Sul test di prestazione generale Geekbench 4.1, l’Aero 15 ha segnato 22.258. Anche se questo è al di sotto del laptop di gioco premium medio (24.122), era all’interno della gamma dei processori Core i7-8750H in Alienware m15 (22.027), Razer Blade 15 (22.379) e Legion Y740 (21.629).

L’Aero 15 ha transcodificato un video 4K a 1080p in 10 minuti e 53 secondi sul nostro benchmark HandBrake, che è più lento della media della categoria 9:29. Ha battuto il tempo di Razer Blade 15, che era 12:53, ma non è riuscito a superare Alienware m15 (9:10) o Legion Y740 (9:23).

GIGABYTE AERO 15

L’SSD da 512 GB di Gigabyte ha copiato 4,97 GB di dati in 10,5 secondi, il che si traduce in 485 megabyte al secondo, il che è inferiore alla media dei laptop di gioco premium (762 MBps). Era più veloce dell’SSD da 500 GB di Alienware m15 (462 MBps), ma non poteva battere l’SSD da 256 GB della Legion Y740 (566 MBps) o l’SSD da 512 GB del Razer Blade 15 (636 MBps).

Leggi anche: Migliori tastiere da gaming

GIGABYTE AERO 15: Durata della batteria

La durata della batteria dell’Aero 15 OLED è significativamente più breve di quella del suo predecessore, ma non è ancora male. Dopo aver navigato continuamente sul Web tramite Wi-Fi a 150 nits di luminosità, la batteria dell’Aero 15 è durata 3 ore e 38 minuti, superando la media dei portatili da gioco 3:18 premium. Ha anche battuto la Legion Y740 (2:16) ma non è riuscita a durare quanto l’Alienware m15 (3:51) o la Razer Blade 15 (5:02). Se stai cercando un laptop più duraturo, probabilmente sarà difficile trovarne uno in grado di eseguire giochi con competenza.

GIGABYTE AERO 15: Webcam

Questo sparatutto a 720p non è male solo perché ha un angolo inferiore ma anche perché scatta foto scadenti. Il mio viso e i miei capelli erano così macchiati che non riuscivo a distinguere un singolo bordo ben definito. La parte peggiore è che la fotocamera si trova sulla cerniera, non sul display, quindi non puoi nemmeno regolare l’angolazione se lo desideri.

Per essere onesti, ha prodotto scatti decentemente colorati: la tunica di Link sulla mia camicia era adeguatamente verde. Tuttavia, la luce proveniente dalla finestra dietro di me ha espulso completamente il muro circostante. Dovresti assolutamente scegliere una webcam esterna se stai ricevendo questo laptop.

GIGABYTE AERO 15

GIGABYTE AERO 15: Calore

Mentre Aero 15 OLED diventa un po ‘caldo sotto il cofano, il telaio non si surriscalda durante il gioco, quindi non è assolutamente necessario un lap desk. Dopo aver giocato a Shadow of the Tomb Raider per 15 minuti, la parte inferiore ha colpito 111 gradi Fahrenheit, che è al di sopra della nostra soglia di comfort di 95 gradi. Il centro della tastiera e il touchpad colpiscono rispettivamente 94 e 83 gradi. Il più caldo che ha ottenuto è stato appena sopra il centro della parte inferiore, con un clock di 137 gradi.

Durante il nostro normale test di calore, il lato inferiore dell’Aero 15 OLED ha raggiunto i 96 gradi dopo lo streaming di un video 1080p di 15 minuti. Il centro della tastiera ha 84 gradi e il touchpad ha 78 gradi.

GIGABYTE AERO 15: Software e garanzia

L’Aero 15 è relativamente scarso sul software. C’è il Gigabyte Control Center, che presenta diverse schede con impostazioni vantaggiose. Questi includono la scheda Smart Dashboard (monitora e modifica la velocità delle prestazioni), la scheda Manager (display, batteria e impostazioni Wi-Fi), la scheda Fusion (illuminazione della tastiera) e la scheda Impostazioni dispositivo (controllo ventola).

GIGABYTE AERO 15

Ottieni anche l’app Killer Control Center, che ti consente di dare priorità alla larghezza di banda. Il bloatware di Windows 10 include giochi come Candy Crush Saga, Candy Crush Friends e Microsoft Solitaire.

L’Aero 15 viene fornito con una garanzia limitata di un anno.

GIGABYTE AERO 15: Conclusioni

Gigabyte Aero 15 OLED ha prestazioni solide con uno splendido pannello OLED, è molto comodo scriverci sopra. Tuttavia, l’uso dell’IA di Microsoft Azure avrebbe potuto essere utilizzato meglio e la webcam con cornice inferiore non aiuta nessuno.

Per 2,779€, puoi ottenere Alienware m15, che vanta un pannello ancora più colorato, una maggiore durata della batteria e una webcam migliore.

Tuttavia, Gigabyte Aero 15 OLED è ancora uno dei migliori laptop da ga grazie alla sua solida potenza e al suo straordinario display.

NB GBT AERO 15 OLED NA-7DE5120SH I7 15,6 W10...
  • Tipo di sistema: ddr3_sdram
  • Capacità di memoria: 256.0

Lo Staff consiglia di leggere anche: