Recensione Samsung Galaxy Watch 3

Samsung ha realizzato molti , moltismartwatch . E attraverso tutta questa esperienza l’azienda ha perfezionato il suo software Tizen così tanto che ha abbandonato completamente il sistema operativo Wear di Google. 

Il Galaxy Watch 3 è l’ultimo tentativo di Samsung di tenere il passo con Apple, il re degli smartwatch in carica, introducendo funzionalità familiari come il rilevamento delle cadute e un test elettrocardiografico (ECG) integrato. 

Ma Samsung fa anche alcune cose meglio, come il monitoraggio del sonno e solo in generale per farti muovere. Inoltre, la sua esclusiva ghiera girevole è ancora un modo migliore per navigare in uno smartwatch. 

A $ 400, l’orologio 3 costa quanto l’Apple Watch Series 5, il che rende chiaro chi Samsung vede come concorrenza. Samsung punta alla corona dello smartwatch (almeno tra gli utenti Android). Nonostante alcune stranezze, si scopre che il Galaxy Watch 3 ha del potenziale.

Il Samsung Galaxy Watch 3 è lo smartwatch di punta di Samsung per il 2020 e il successore del Galaxy Watch del 2017 . Mentre il Galaxy Watch Active 2 del 2019 è orientato verso, beh,  le persone attive , il Galaxy Watch 3 è più adatto a coloro che desiderano prima uno smartwatch e poi un compagno di fitness.

Il Samsung Galaxy Watch 3 è per chi vuole:

  • uno smartwatch versatile
  • un’alternativa allo smartwatch Apple Watch o Wear OS
  • uno smartwatch che non lesina sul fitness o sulle funzionalità intelligenti
  • un indossabile per lavorare insieme al tuo smartphone Galaxy

E potrebbe non essere un’ottima scelta se hai bisogno di:

  • uno smartwatch poco costoso
  • supporto di app di terze parti decente
  • i sensori di fitness e salute più precisi

Design e hardware

Il Galaxy Watch 3 segue la tradizione di Samsung di rendere uno smartwatch simile a un orologio tradizionale, completo di un quadrante rotondo. In effetti, il design è quasi identico al Gear S3 Classic del 2016 : una faccia tonda con due pulsanti rotondi sul lato. Rispetto al Galaxy Watch , il suo predecessore più prossimo, l’orologio 3 ha un design meno sportivo e più elegante che sembra essere pensato per l’uso quotidiano più che per un orologio da corsa dedicato.

Specifiche Samsung Galaxy Watch 3

  • Dimensioni: 45 mm (45 x 46,2 x 11,1 mm, 53,8 g) o 41 mm (41 x 42,5 x 11,3 mm, 48,2 g)
  • Dimensioni cinturino: 22 mm (45 mm) / 20 mm (41 mm)
  • Materiale: acciaio inossidabile, Gorilla Glass DX
  • Display: 1,4 pollici (45 mm) / 1,2 pollici (41 mm) 360 x 360 pixel OLED con funzione a colori sempre attiva
  • Batteria: 340 mAh (45 mm) / 247 mAh (41 mm)
  • Processore: Samsung Exynos 9110 dual-core a 1,15 GHz
  • RAM: 1 GB
  • Memoria: 8 GB
  • Wireless: Bluetooth 5.0, Wi-Fi, NFC, GPS / Glonass / Beidou / Galileo, LTE (opzionale)
  • Colore: “mystic bronze” (41 mm), “mystic black” (45 mm), “mystic silver” (41 mm e 45 mm)
  • Compatibile con Android 5.0 e versioni successive / iOS 9.0 e versioni successive
  • Prezzo: $ 399 e oltre

L’orologio 3 è anche leggermente più piccolo e leggero del Galaxy Watch. Ma non commettere errori, questo non è un piccolo orologio. Ho testato la variante più grande da 45 mm, ed è grande e spessa sui miei polsi di media grandezza. Quelli con i polsi piccoli probabilmente troveranno anche la versione da 41 mm troppo grande da indossare. Se ti piacciono gli orologi grandi, sarai felice qui, ma se stai cercando qualcosa di più elegante e più piccolo, il Galaxy Watch Active 2 è una scelta migliore.

Samsung ha aumentato le dimensioni del display nella versione da 45 mm a 1,4 pollici, che in realtà è piuttosto grande e fa sembrare l’orologio ancora più grande al polso. (La versione da 41 mm ha lo stesso schermo da 1,2 pollici di 40 mm Watch Active 2 e 42 mm Galaxy Watch.) È un display luminoso e colorato con una risoluzione nitida che è facile da vedere sia all’interno che all’esterno. 

Il mio unico problema è che può essere difficile vedere lo schermo attraverso occhiali da sole polarizzati, richiedendomi di ruotare goffamente il braccio o di sollevare gli occhiali da sole per controllare l’ora. Ha anche una funzione sempre attiva a colori in modo da poter leggere l’ora senza toccare l’orologio o agitare il braccio, come dovrebbero fare tutti gli smartwatch.

È possibile ottenere un orologio di entrambe le dimensioni nelle versioni solo Bluetooth o dotate di LTE per un ragionevole $ 50 in più; Ho testato il modello Bluetooth e non ho avuto grossi problemi a rimanere connesso al mio Galaxy S20.

Forse il miglior vantaggio dell’orologio 3 rispetto alla linea Active è la sua lunetta rotante fisicamente, che puoi utilizzare per scorrere l’interfaccia. È estremamente soddisfacente e facile da usare ed è il modo migliore per navigare in uno smartwatch che ho provato. Lo preferisco di gran lunga alla lunetta sensibile al tocco su Active e Active 2.

Tuttavia, il quadrante dell’orologio non è a filo come sui modelli Active. La sua cornice è rialzata, il che rende più difficile scorrere facilmente l’interfaccia sullo schermo. Fornisce un po ‘di protezione da urti e ammaccature sullo schermo, ma rende anche l’orologio più spesso nel complesso.

Essendo lo smartwatch più costoso di Samsung, Watch 3 ha materiali più belli e qualità costruttiva rispetto alla linea Active. È dotato di acciaio inossidabile al posto dell’alluminio, pulsanti in metallo al posto della plastica, Gorilla Glass DX sulla parte superiore del display, una resistenza alle specifiche di 810G mil e 5 ATM di resistenza all’acqua. Le tolleranze sono strette, i pulsanti sono soddisfacenti e la costruzione complessiva si addice al prezzo più alto di Watch 3. In futuro sarà disponibile anche un modello in titanio ancora più costoso.

Nella confezione è presente un cinturino in pelle al posto delle solite opzioni in gomma, il che indica ulteriormente che questo orologio è pensato per l’uso quotidiano più che in palestra. Il cinturino non è particolarmente pregiato in pelle, ma è comodo da indossare. Puoi facilmente cambiarlo con uno in gomma (20 mm per la versione più piccola, 22 mm per il modello più grande) per usi più attivi.

Un’area che Samsung potrebbe sicuramente migliorare è il motore di vibrazione. A differenza dei clic e dei tocchi informativi di Apple Watch, le vibrazioni di Watch 3 sono rumorose e fastidiose, con poca variazione per differenziare un nuovo messaggio da una chiamata in arrivo o da una suoneria oraria. 

I telefoni Samsung hanno ottenuto una sensazione tattile molto migliore negli ultimi anni; dovrebbe davvero portare quel sistema anche ai dispositivi indossabili.

Monitoraggio di salute, sonno e forma fisica

La maggior parte delle nuove funzionalità di Galaxy Watch 3 ruotano attorno a renderlo un miglior compagno di salute e fitness. Il prossimo strumento ECG e nuove letture della pressione sanguigna potrebbero aiutare a fornire maggiori informazioni sulla tua salute generale. Ma questi sono in attesa di un aggiornamento software e di approvazione normativa in quest’ultimo caso, quindi non sono stato in grado di testarli per questa recensione. 

Uno degli aggiornamenti che ho potuto provare è stato il nuovo allenatore di corsa. Samsung non è la prima azienda a fornire feedback audio e visivo in tempo reale durante la corsa, ma gli ultimi dispositivi indossabili di Apple, Fitbit e Garmin no. Inoltre, Samsung lo fa gratuitamente, il che è raro. Ad esempio, il servizio Fitbit Coach richiede una quota di abbonamento.

Dopo aver selezionato un obiettivo da opzioni come “corsa leggera”, “consumo di calorie” e “resistenza alla velocità”, puoi iniziare la corsa. In modalità “leggera”, sono stato guidato attraverso quattro fasi a velocità gradualmente crescenti. L’orologio ha ronzato e mi ha detto di rallentare o accelerare per colpire i bersagli. Quando mi sono incontrato e sono rimasto entro l’intervallo consigliato, l’allenatore mi ha detto che stavo andando bene, con la grafica sullo schermo corrispondente. 

Anche ogni tanto l’orologio diceva cose come “Ottimo ritmo, mantieni questo ritmo” o “Pensa positivamente, ti avvicini al tuo obiettivo ad ogni passo”. È pensato per essere incoraggiante ma, se pronunciato con la sua voce molto robotica, sembra un po ‘inquietante. Inoltre, a volte dicevano cose strane come: “Riesci a sentire che stai lavorando sodo? Come ci si sente? ” e “Ti senti abbastanza bene per fare esercizio fisico oggi?” Quest’ultimo mi ha fatto chiedere se l’orologio avesse rilevato qualche tipo di anomalia e che forse non avrei dovuto risolvere, ma si trattava solo di fare una domanda impersonale, non di fare un’osservazione mirata.

L’orologio 3 mostra un’analisi più completa per le corse rispetto ad altri allenamenti. Oltre alla consueta frequenza cardiaca media, durata della sessione e calorie bruciate, vedrai feedback sulla tua simmetria, tempo di contatto, tempo di volo, rigidità e regolarità, con consigli su quali aree devi migliorare. 

Riceverai ulteriori indicazioni come esercizi suggeriti e grafici che mostrano la cadenza e il ritmo quando visualizzi la sessione nell’app Samsung Health sul telefono. Non sono un corridore hardcore, quindi questa informazione non è molto utile per me, ma gli atleti esigenti probabilmente apprezzeranno i dati extra.

Potrei non essere un esperto nell’esercizio, ma fondamentalmente sono una medaglia d’oro olimpica quando si tratta di dormire. Samsung ha aggiornato il monitoraggio del sonno di Watch 3 per utilizzare il cardiofrequenzimetro e i dati dell’accelerometro. 

Questo è un approccio molto simile a Fitbit e utilizza le informazioni per stimare quanto tempo hai trascorso in zone come REM, sonno leggero o sonno profondo. Può anche registrare quanto tempo hai trascorso sveglio. Samsung ti assegnerà un punteggio dopo aver calcolato il tempo trascorso a dormire e monitorando anche altri fattori come l’irrequietezza.

Ho passato una notte terribile tra il sonno e il sonno prima di essere svegliato alle 6:45 da un addetto alle consegne. Quando più tardi ho guardato l’orologio, non sono rimasto sorpreso di vedere che l’orologio 3 aveva registrato quattro sessioni di sonno separate per la notte, ogni periodo corrispondente alle ore in cui mi ero svegliato. Non conosco tutti gli orari esatti, ma l’orologio ha abbinato accuratamente un caso in cui ricordo di aver notato che il sole stava iniziando a sorgere. Samsung ha segnato ciascuna di queste sessioni tra 30 e 40 (su 100), il che ha senso dal momento che erano tutte lunghe solo un’ora. 

Secondo l’orologio, ho trascorso a malapena del tempo nella zona riparatrice del “sonno profondo”, invece per lo più in giro per il sonno leggero e REM. Non c’è un vero modo per sapere se Samsung è preciso nel rilevare queste zone, ma l’orologio 3 finora corrisponde alla mia esperienza. 

Con questo, Samsung si unisce a Fitbit nell’offrire più informazioni sul tuo sonno rispetto ad Apple, anche con la beta di watchOS 7 che deve ancora essere lanciata pubblicamente. L’Apple Watch registrerà la quantità di tempo in cui hai dormito e annoterà le interruzioni, ma non ti dirà in quali zone ti trovavi, il che dipingerebbe un’immagine migliore della qualità del sonno.

Il tuo benessere generale non riguarda solo l’esercizio e il sonno. Il monitoraggio dello stato di salute di Tizen OS continua a superare Wear OS e Fitbit OS. Offre utili widget per registrare l’assunzione di cibo e acqua e, sebbene dubiti dell’accuratezza del suo strumento di monitoraggio dello stress, offre almeno alcuni esercizi di respirazione guidata per aiutarti a rilassarti. 

Mi piace particolarmente il fatto che quando Watch 3 nota che non ti muovi da un’ora, non solo ti chiederà di alzarti e muoverti, ma ti suggerirà anche alcuni semplici esercizi che puoi fare alla scrivania. Inoltre, quando ho accettato uno di questi consigli e ho eseguito una serie di cinque torsioni del busto, l’orologio ha fornito un’immagine sullo schermo di come eseguire l’azione e ha tracciato accuratamente ogni singola ripetizione. Nessun altro smartwatch offre questo. 

Mi piacciono molte cose del software Samsung, ma vorrei che il suo cardiofrequenzimetro fosse più veloce. Ci vogliono dai 10 ai 13 secondi per fornire una lettura, a quel punto l’impazienza ha apparentemente accelerato il mio polso. 

Ciò potrebbe anche influire sulla sua capacità di tenere il passo durante il monitoraggio delle zone cardio durante un allenamento. 

Detto questo, vale la pena chiarire che, per ovvi motivi, non sono stato in grado di tenere costantemente d’occhio l’orologio durante l’allenamento. Al contrario, Fitbit Versa 2 e Apple Watch impiegano generalmente circa cinque secondi per produrre una lettura.

e rilevamento delle cadute

Sebbene Samsung abbia aggiunto alcuni nuovi strumenti per rendere l’orologio 3 un compagno di fitness più robusto, sembra ancora più adatto per utenti più occasionali rispetto agli atleti competitivi. Nuove statistiche come VO2Max forniscono una visione più approfondita delle prestazioni del tuo corpo durante un allenamento, mentre le letture dell’ossigeno nel sangue (SpO2) sono talvolta chiamate la “quinta metrica vitale” con cui valutare la tua salute. (I primi quattro sono il polso, la temperatura, la pressione sanguigna e la frequenza respiratoria.) Questi sono utili in circostanze specifiche ma non di grande utilità per la persona media.

Samsung ha appena rilasciato un aggiornamento software che ti consente di ottenere letture SpO2 sull’orologio 3 e ho visto risultati tra il 98 e il 99 percento. L’interfaccia di Watch 3 mi ha mostrato che questo era all’estremità destra di uno spettro, ma non c’era altro modo per capire cosa significasse. Ero sano? Come mi sono classificato rispetto ad altre persone della mia età e sesso? Apprezzo sempre più dati, ma sono dovuto andare su Google per capirli. Per fortuna, il mio risultato è tipico (oltre il 95 percento è normale e dovresti consultare un medico se ottieni qualcosa di più basso).

Il Galaxy Watch 3 offre anche una funzionalità che abbiamo visto per la prima volta su un Apple Watch: il rilevamento del viaggio. È fondamentalmente il rilevamento delle cadute di Apple, tranne che Samsung ha un nome diverso. Il Galaxy Watch 3 noterà se sei caduto mentre sei in movimento, non quando sei fermo, e invierà un messaggio SOS con la tua posizione a un massimo di quattro contatti designati. 

Mi sono lanciato deliberatamente su un tappetino da yoga alcune volte, ma non ho mai attivato il sistema. Sono persino caduto un paio di volte durante i miei allenamenti, ma l’orologio 3 non li ha registrati, forse perché stavo monitorando il mio esercizio. Non posso testare in sicurezza questa funzione per vedere se funzionerà in situazioni potenzialmente letali, ma almeno non devi aspettare che Watch 3 determini che sei caduto per ottenere aiuto. Puoi anche premere il pulsante Home sul lato tre volte per chiamare i tuoi contatti di emergenza e condividere con loro la tua posizione.

Software

Gli orologi Samsung utilizzano tutti il ​​suo sistema operativo Tizen interno, che non è cambiato molto negli ultimi anni. Non che sia davvero necessario: il suo design funziona bene con le dimensioni limitate dello schermo di uno smartwatch e il layout di widget e notifiche è facile da analizzare. L’app di messaggistica ora mostrerà immagini ed emoji, nonché la cronologia delle conversazioni sui messaggi in arrivo. Ci sono anche un paio di nuovi controlli gestuali: silenziare gli allarmi o le chiamate in arrivo con un movimento del polso o aprire e chiudere il pugno per rispondere a una chiamata. Entrambi hanno funzionato nei miei test, sorprendentemente.

Dove Samsung continua a lottare è nel supporto delle app. Non esiste un’app di mappatura nativa sull’orologio 3 e le opzioni disponibili nell’app store di Samsung sono terribili. Se non mantieni tutte le cose da fare nell’app Promemoria di Samsung e utilizzi invece un altro servizio, probabilmente non troverai un’app per gestirle sull’Orologio 3. Potrei andare avanti, ma il punto è che se tu stai cercando un’app specifica, è probabile che non la troverai per l’orologio 3 e trascorrerai la maggior parte del tuo tempo a utilizzare le app precaricate sull’orologio.

Sul lato positivo, quelle app sono per lo più complete (al di fuori della mancanza di un’app di mappatura, come accennato). Ci sono calendario, meteo, Outlook per e-mail, messaggi, Spotify (inclusa la possibilità di scaricare playlist offline), Samsung Health per il monitoraggio del fitness, timer, cronometro, allarmi, orologio mondiale, registratore vocale, Samsung Pay per pagamenti mobili e così via.

Se stai utilizzando un telefono Samsung, probabilmente hai tutte le app del telefono necessarie per far funzionare l’orologio 3 fuori dalla scatola. Se utilizzi un altro telefono Android, preparati a installare circa una mezza dozzina di app e servizi per utilizzare tutte le funzionalità di Watch 3, incluso il monitoraggio della forma fisica e i pagamenti mobili. È una seccatura e Samsung dovrebbe davvero consolidarli in un’unica app. (Se speri di utilizzare l’orologio 3 con un iPhone, il mio suggerimento è: non farlo. L’esperienza di messaggistica è scarsa e l’orologio farà solo meno cose rispetto a quando è connesso a un dispositivo Android. Basta avere un Apple Orologio.)

In termini di opzioni di watchface, Samsung fa una serie di cose bene e non è all’altezza di altre. Ci sono alcune buone opzioni sull’orologio 3 fuori dalla scatola, inclusi nuovi riff sulla faccia di Apple Infograph che ti consente di personalizzare una faccia analogica o digitale con una serie di complicazioni informative, e c’è una nuova faccia meteo animata che si aggiorna automaticamente in base sull’ora e sulla tua posizione. Il Galaxy Apps Store ha anche migliaia di watchfaces di terze parti che puoi scaricare e installare.

Ma la stragrande maggioranza di quei quadranti di terze parti sono di bassa qualità – ho passato la maggior parte di un’ora a scorrere le opzioni del negozio per trovare qualcosa che corrispondesse ai miei gusti – e le opzioni di personalizzazione sui quadranti Samsung sono limitate a complicazioni predeterminate. Inspiegabilmente, alcuni volti ti offrono più opzioni di complicazioni rispetto ad altri e non c’è supporto per complicazioni di terze parti, quindi è difficile trovare un’opzione che corrisponda sia alle tue preferenze estetiche sia alle informazioni che vuoi che vengano visualizzate.

Infine, mentre sia il sistema operativo Wear di Google che l’Apple Watch hanno assistenti vocali relativamente veloci e competenti integrati, utili per trascrivere messaggi, impostare timer, controllare gadget domestici intelligenti e così via senza dover toccare l’orologio, il Galaxy Watch 3 si affida all’assistente Bixby di Samsung. Bixby, nel caso in cui in qualche modo non l’hai sentito, è terribile, con risposte lente e incoerenti e capacità limitate. 

Un esempio: uso spesso i comandi vocali per impostare i timer sul mio smartwatch durante la cottura, ma quando chiedo a Bixby di impostare un timer di due minuti, spesso ci vogliono 20 secondi per elaborare la richiesta e avviare il timer, il che non aiuta quando Ho bisogno di un tempismo preciso. Spesso è solo più veloce e più facile saltare completamente i comandi vocali sull’orologio 3.

Durata della batteria

Il Galaxy Watch 3 dura costantemente circa due giorni prima di finire il succo, offrendo alcune ore in più se non ho trascorso parte della giornata a monitorare un allenamento. Questo è in linea con Watch Active e un miglioramento rispetto a Watch Active 2. Il Galaxy Watch originale generalmente gestiva circa quattro giorni con un uso leggero, tuttavia, mentre gli smartwatch Fitbit e Garmin possono durare cinque giorni o più. Samsung, tuttavia, batte il suo principale concorrente, poiché gli Apple Watch generalmente durano da uno a due giorni a seconda dei modelli di utilizzo.

Samsung offre anche una modalità di risparmio della batteria che trasforma l’orologio in un semplice cronometrista e tracker di passi. Quando il mio Watch 3 è sceso al nove percento, sono passato al risparmio della batteria e mi sono avvicinato a un altro giorno. Questo è utile quando sei fuori e non vuoi essere lasciato con uno schermo spento al polso, ma non aspettarti di ottenere giorni di energia extra da esso. E se hai acquistato la versione LTE, aspettati che il tempo di esecuzione sia più breve rispetto a un modello non cellulare.

Quali sono alcune buone alternative a Samsung Galaxy Watch 3?

Il Samsung Galaxy Watch 3 sembra piuttosto eccezionale, ma non sarà l’orologio per tutti. Ecco alcune delle nostre alternative Galaxy Watch 3 consigliate:

  • Apple Watch Series 5: questo è un gioco da ragazzi se hai un iPhone. Per gli utenti iOS, l’ Apple Watch è difficile da battere. Supera il Galaxy Watch 3 con il supporto di app di terze parti e lo rivaleggia in termini di fitness e funzionalità intelligenti. È davvero un ottimo indossabile. Se sei su Android, però, il Galaxy Watch è la soluzione migliore.
  • Fossil Gen 5 o Skagen Falster 3: Il fossile di Gen 5 e Skagen Falster 3 sono due dei migliori OS indossare orologi si possono acquistare. Non sono i migliori smartwatch di sempre – possono ringraziare Wear OS per questo – ma ci è comunque piaciuto molto recensire questi dispositivi. Inoltre sembrano essere in vendita ogni due settimane.
  • Garmin Forerunner 245 Music: se desideri uno smartwatch che dia la priorità a statistiche accurate di fitness e salute, Garmin Forerunner 245 Music è una buona opzione. È uno dei nostri orologi fitness preferiti di tutti i tempi, grazie al suo lungo set di funzionalità e al prezzo relativamente conveniente. Non è “intelligente” come il Galaxy Watch, ma è probabilmente il miglior indossabile per il fitness.
  • Samsung Galaxy Watch Active 2: Duh! Se non ti piace il prezzo elevato del Galaxy Watch 3, o il suo design piuttosto grosso, Galaxy Watch Active 2 ti offre la maggior parte delle stesse funzionalità in un pacchetto più sottile ed economico.

Accessori per Samsung Galaxy Watch 3

Quindi, stai cercando di acquistare un Samsung Galaxy Watch 3, ma vorresti personalizzarlo con alcuni accessori. Fortunatamente, ci sono molti accessori originali e di terze parti tra cui scegliere.

Samsung vende cinturini per orologi in pelle, metallo e silicone sul suo sito web. Molte delle opzioni originali su Samsung.com sono elencate per i vecchi dispositivi Galaxy Watch, ma dovrebbero funzionare con il tuo nuovo Galaxy Watch 3

Non sei interessato a spendere l’impasto extra per un cinturino originale? Il Galaxy Watch 3 è compatibile con la maggior parte dei cinturini per orologi standard che puoi acquistare oggi. Assicurati solo di acquistare la taglia giusta. Il Galaxy Watch 3 da 41 mm è compatibile con cinturini da 20 mm, mentre il Galaxy Watch 3 da 45 mm è compatibile con cinturini da 22 mm. Controlla i link sottostanti per vedere le opzioni popolari su Amazon.

Verdetto:

Il Galaxy Watch 3 è uno smartwatch costoso, ma Samsung ha davvero aggiunto tutto tranne il lavello della cucina a questo orologio. Puoi ottenere orologi più specializzati per determinate attività di fitness o acquistare Wear OS se desideri un supporto migliore per le app sul tuo smartwatch. Ma tutto sommato, il Galaxy Watch 3 sembra essere uno degli smartwatch più entusiasmanti da lanciare quest’anno.

Lo Staff consiglia di leggere anche: