DELL XPS 17 (2020): Recensione

DELL XPS 17

Spostati su Apple MacBook Pro da 16 pollici. C’è un nuovo laptop di grande schermo sul blocco: il Dell XPS 17. Migliora la ricetta del MacBook Pro rendendo tutto leggermente più grande e più potente. L’XPS 17 (parte da $ 1.399,99; $ 2.939,99 come testato) ha un display diagonale da 17.0 pollici, la grafica Nvidia GeForce RTX 2060 Max-Q disponibile e l’eccellente qualità costruttiva e le funzionalità che ti aspetteresti da un laptop a questo prezzo. Ha persino una durata della batteria straordinariamente lunga.

DELL XPS 17

Insieme al nuovo Dell XPS 15, la fascia alta della gamma XPS è stata rinvigorita in un modo che non vedevamo da anni, offrendo una seria concorrenza al MacBook Pro e altri laptop di grandi dimensioni rivolti a professionisti con budget elevati e requisiti esigenti. XPS 17 è la nostra nuova migliore scelta tra i laptop sostitutivi desktop di fascia alta.

Un’evoluzione XPS

L’evoluzione della gamma XPS rispecchia da vicino le modifiche apportate da Apple alla gamma MacBook Pro l’anno scorso. Mentre Apple ha trasformato il MacBook Pro da 15 pollici ormai fuori produzione nell’attuale modello da 16 pollici, Dell ha apportato gli ultimi ritocchi a due nuovi laptop: il nuovo XPS 15 da 15 pollici, che è più piccolo e leggero del suo predecessore, e il XPS 17 recensito qui.

L’XPS 17 offre un’offerta semplice e allettante per le persone che possono permetterselo: una combinazione di componenti opzionali seriamente potenti (oltre alla grafica RTX, una CPU Intel Core i9 sarà disponibile entro la fine dell’anno) con eccezionale qualità costruttiva e attenzione a dettagli in un PC notebook con un display da 17 pollici che pesa meno di 5 chili. In breve, l’XPS 17 è progettato per le persone che guardano il MacBook Pro e l’XPS 15 e pensano: “Voglio tutto questo, ma con uno schermo ancora più grande”.

DELL XPS 17

Vista laterale Dell XPS 17

Di conseguenza, l’XPS 17 è essenzialmente una versione più grande dell’XPS 15. Ha la stessa estetica generale, con cornici per schermi super sottili e un formato dello schermo 16:10 che aiuta a mantenere le dimensioni e il peso del telaio. La configurazione iniziale dell’XPS 17 misura 0,77 di 14,7 per 9,8 pollici (HWD) e pesa 4,7 libbre. Ciò si confronta bene con 0,71 di 13,6 per 9,1 pollici per l’XPS 15, che pesa 4,5 libbre, e 0,64 per 14,1 per 9,7 pollici per il MacBook Pro da 4,3 libbre da 16 pollici.

Tastiera Dell XPS 17 e vista angolare del touchpad
L’XPS 17 entry-level è dotato di un processore Core i5, un’unità a stato solido (SSD) da 512 GB e 16 GB di memoria e si basa sulla grafica integrata. La configurazione dell’XPS 17 (modello 9700) esaminata qui è un aggiornamento significativo rispetto al modello base, con un Intel Core i7-10875H di 10a generazione opzionale con otto core, 16 thread e una velocità di clock di boost massima di 5,1 GHz.

Questa configurazione di test ha anche 32 GB di memoria enorme, un SSD da 1 TB e una batteria da 97 wattora (WHr) invece di quella standard da 56WHr. La nostra unità include anche il processore grafico GeForce RTX 2060 Max-Q aggiornato, con 6 GB di memoria video. È molto diverso dalla grafica integrata.

DELL XPS 17

Questi componenti (specialmente la batteria più grande) aumentano significativamente il peso di questo laptop, a 5,53 libbre. Di conseguenza, è pesante da portare in giro, ma come vedrai quando discuteremo delle prestazioni di seguito, gli aggiornamenti valgono il peso extra.

Alluminio, vetro e fibra di carbonio
Dall’esterno, saresti molto difficile distinguere l’XPS 15 e l’XPS 17. Sono entrambi rivestiti in una combinazione di alluminio fresato a CNC, Corning Gorilla Glass e fibra di carbonio. Il coperchio e la base del display sono in argento, con un logo Dell piuttosto grande, mentre l’interno è nero. La macchina è estremamente robusta, con una cerniera che si traduce in quasi nessun rimbalzo quando si tocca le dita sul display abilitato al tocco. Anche senza toccare l’XPS 17, dai loghi normativi in ​​basso si può dire che si tratta di un laptop premium: i loghi sono incisi, non adesivi.

Nessun prodotto trovato

Dell XPS 17 sul lato inferiore
Con un rapporto schermo-corpo del 94 percento, le cornici dell’XPS 17 sono persino più sottili di quelle dell’XPS 15. Circondano l’attrazione principale di questo laptop, uno schermo da 17 pollici disponibile con risoluzione Full HD o 4K. Come per i componenti informatici, un aggiornamento alla versione 4K vale i soldi extra, poiché con uno schermo questi pixel di grandi dimensioni sono più fastidiosamente visibili alla risoluzione Full HD di quanto non siano su un pannello più piccolo.

Grazie alle proporzioni 16:10, il pannello dell’XPS 17 ha ancora più pixel degli schermi 4K standard: 3.840 per 2.400 pixel, anziché 3.840 b

y 2.160. (Lo schermo full HD è 1.920 per 1.200). È anche l’unica opzione del pannello per offrire supporto touch ed è valutato per visualizzare il 100 percento dello spazio colore sRGB e il 94 percento della gamma DCI-P3. Entrambe le opzioni del pannello sono classificate per una luminosità di 500 nits, in abbondanza per quasi tutte le situazioni di visualizzazione in ambienti interni, ed entrambe supportano Dolby Vision per la visualizzazione di contenuti HDR.

DELL XPS 17

Display Dell XPS 17
Oltre alle specifiche dello schermo, una delle considerazioni centrali nella scelta dell’XPS 17 rispetto all’XPS 15, un MacBook Pro o un laptop convenzionale da 15,6 pollici è il pollice aggiuntivo circa del settore immobiliare dello schermo. Dopo aver usato l’XPS 17 per alcuni giorni, sono cresciuto per apprezzare lo spazio aggiuntivo, anche se non è strettamente necessario. Il mio flusso di lavoro tipico prevede la visualizzazione di un documento di testo sul lato sinistro dello schermo e una finestra del browser sulla destra. È angusto ma possibile su un display da 15,6 pollici, e sebbene sembri un po ‘più spazioso sull’XPS 17, non è certo un grande miglioramento.

D’altra parte, se il flusso di lavoro prevede di dedicare molto tempo ad Adobe Premiere Pro o un’altra app simile con tonnellate di tavolozze degli strumenti, il pollice aggiuntivo potrebbe essere molto più utile.

Due woofer, due tweeter
Ancora più impressionante del rapporto schermo-corpo del 94 percento è che Dell riesce a montare una fotocamera con sensori IR nella cornice incredibilmente sottile sopra il display. Con una risoluzione di 720p, non offre una qualità video particolarmente buona, ma ti consente di accedere al tuo account di Windows 10 con riconoscimento facciale.

DELL XPS 17
Credito Immagine PcMag

Puoi anche accedere al tuo account utilizzando il lettore di impronte digitali incorporato nel pulsante di accensione, che si trova nell’angolo in alto a destra della tastiera. I tasti retroilluminati sono robusti, offrono 1,3 mm di escursione e colpi soddisfacenti anziché scatti acuti durante la digitazione. La mia unica lamentela riguardo l’esperienza di digitazione dell’XPS 17 è che il bordo anteriore del laptop è troppo nitido, scendendo a disagio tra le mie braccia appena sopra i polsi ogni volta che appoggio le mani sulla fila di casa. Puoi evitarlo tenendo le braccia sopra il laptop, ma non vorrei digitare questa posizione non ergonomica per lunghi periodi.

Vista frontale della tastiera e del touchpad Dell XPS 17
La tastiera non ha un tastierino numerico dedicato, a differenza di molti altri laptop di grandi dimensioni, ma Dell ha una valida scusa per questa omissione: due griglie di altoparlanti giganti che fiancheggiano la tastiera. Aiutano a nascondere un impressionante sistema audio che include due tweeter da 1,5 watt e due woofer da 2,5 watt per una potenza totale di 8 watt. La qualità audio che ne deriva rivaleggia con quella del MacBook Pro da 16 pollici (che ha anche un woofer dedicato) come tra i più impressionanti che abbia mai visto da un laptop.

Oltre alle grandi griglie degli altoparlanti, c’è anche molto spazio vicino alla tastiera per un touchpad di vetro di grandi dimensioni. La qualità del touchpad è troppo spesso un ripensamento sui laptop Windows premium, rispetto al gigantesco trackpad iper accurato sul MacBook Pro da 16 pollici. Quindi è bello vedere che Dell ha prestato attenzione al pad dell’XPS 17.

DELL XPS 17

Quattro USB-C, nessuna USB-A
I laptop di grandi dimensioni in genere hanno molto spazio per le porte per il collegamento delle periferiche. Non è il caso dell’XPS 17, che viene fornito con quattro porte USB-C, un jack per cuffie e un lettore di schede SD full-size. Non c’è uscita HDMI, presa Ethernet o porta USB di tipo A, che in genere ci piace vedere su laptop di queste dimensioni. Tuttavia, puoi imporre la tua volontà alle porte USB-C esistenti con adattatori e Dell include un dongle che si collega a una delle porte USB-C e offre una porta USB di tipo A e HDMI.

Tutte e quattro le porte USB-C supportano la velocità di Thunderbolt 3 e ognuna di esse può essere utilizzata per caricare il laptop o connettersi a monitor DisplayPort esterni utilizzando un adattatore opzionale o un cavo speciale da USB a DisplayPort. Questo è simile alla selezione delle porte del MacBook Pro e più generoso delle tre porte USB-C sull’XPS 15, solo due delle quali dispongono del supporto Thunderbolt 3.

Porte destra Dell XPS 17
Le connessioni wireless sull’XPS 17 includono Wi-Fi 6 (802.11ax) e Bluetooth 5.1. Il Wi-Fi viene fornito tramite un modulo di rete Killer integrato nel chipset del sistema e può essere ottimizzato utilizzando l’app Killer Control Center preinstallata.

Dell offre una garanzia hardware di base di un anno per l’XPS 17, con estensioni di garanzia hardware opzionali fino a quattro anni. Potresti avvalerti dell’aggiornamento della garanzia se opti per una delle configurazioni di fascia alta.

DELL XPS 17

XPS 17 Dimensione specifica
Se tutto ciò che desideri è un laptop con uno schermo da 17 pollici, puoi acquistarne uno che è notevolmente più economico e leggero di questo flagship Dell. L’LG Gram 17 pesa anche circa 3 chili, classificandolo come un laptop ultraportatile. Per giustificare il peso di oltre 5 chili dell’XPS 17 in questo modello di test, è necessario poter sfruttare la potente CPU, la GPU e lo spazio di raffreddamento aggiuntivo e l’hardware di cui hanno bisogno. Nel nostro modello di test hopped, l’XPS 17 ha una grande camera di vapore che copre l’intera larghezza del laptop, qualcosa che

i portatili non hanno bisogno.

Nella nostra configurazione di test, l’XPS 17 è più che abbastanza potente per le attività informatiche quotidiane come la navigazione sul Web ed è anche perfettamente in grado di gestire attività intensive come l’editing video. Ecco come le sue specifiche di base si accumulano con alcuni laptop comparabili che PC Labs ha testato di recente, tra cui XPS 15, MacBook Pro 16, Razer Blade Pro 17 e Gigabyte Aero 17 HDR.

Tabella di confronto Dell XPS 17
Mentre la configurazione di MacBook Pro che abbiamo esaminato è più costosa, gran parte del costo aggiuntivo si riduce al suo gigantesco SSD da 2 TB e la maggiore capacità di archiviazione non ha un effetto significativo sulle prestazioni complessive del sistema. (Guarda come testiamo i laptop.)

Qualsiasi punteggio superiore a 4.000 nel test PCMark 10 che eseguiamo indica che un laptop offre prestazioni eccellenti per l’editing di documenti e fogli di calcolo, la videoconferenza e anche alcune attività specializzate come il ritocco fotografico casuale. L’XPS 17 soddisfa sicuramente questo standard, anche se rientra nell’Aero 17. equipaggiato con Core i9. Sul test di archiviazione PCMark 8, l’XPS 17 ha funzionato all’incirca allo stesso modo dei suoi concorrenti, comprensibile dal momento che tutti usano SSD veloci come le loro unità di avvio principali.

DELL XPS 17

Dell XPS 17 PCMark
La mia esperienza di utilizzo dell’XPS 17 come PC principale per diversi giorni conferma i risultati di PCMark. Tutto era liscio come la seta: persino installazioni di app, animazioni di finestre e navigazione con circa 10 schede aperte. La mia unica lamentela è che spesso ho sentito un debole, ma evidente, lamento acuto proveniente dalla base dell’XPS 17 durante il ridimensionamento di Windows e la navigazione attraverso le pagine Web. È quasi certamente causato da innocue vibrazioni elettromagnetiche (note come “coil whine”) nella CPU o GPU e non è un difetto, anche se è raro sentirlo da laptop di fascia alta che idealmente hanno superato test acustici approfonditi.

Non esiste una versione macOS di PCMark, quindi i nostri benchmark specializzati per la creazione di contenuti multimediali offrono una migliore visione delle prestazioni dell’XPS 17 rispetto all’ammiraglia di Apple. In attività ad alta intensità di CPU come il rendering di un’immagine 3D in Cinebench e la transcodifica di un video 4K a 1080p con freno a mano, le prestazioni dell’XPS 17 sono competitive con quelle del MacBook Pro dotato di Core i9.

Nessun prodotto trovato

RELAZIONATO
I migliori laptop per il 2020
Freno a mano Dell XPS 17 CinebenchDell XPS 17
Mentre il Core i9 è teoricamente più potente del Core i7, l’XPS 17 utilizza la più recente architettura di processore Intel di 10a generazione, rispetto alla CPU di 9a generazione del MacBook Pro. Ciò potrebbe contribuire a spiegare le sue migliori prestazioni nel test Cinebench.

DELL XPS 17

L’XPS 17 funziona particolarmente bene nel nostro benchmark di editing delle immagini, che prevede l’applicazione di una serie di filtri ed effetti a un’immagine JPG in Adobe Photoshop. Usiamo una versione di inizio 2018 di Photoshop CC per macchine Windows, mentre i Mac sono testati utilizzando l’ultima versione di Photoshop CC, una differenza che non dovrebbe influire materialmente sui risultati.

Dell XPS 17 Photoshop
Puoi giocare, ma guarda il livello di potenza
L’XPS 17 non è un laptop da gioco, ma configurazioni di prezzo / componenti equivalenti si trovano spesso in piattaforme di gioco di fascia alta come il Razer Blade Pro 17. Quindi l’ho sottoposto ad alcune simulazioni di gioco 3D e l’ho anche sottoposto ai benchmark di gioco da Far Cry 5 e Rise of the Tomb Raider.

In 3DMark e Superposition, che rendono sequenze di grafica 3D in stile di gioco altamente dettagliata, RTX 2060 ha aiutato XPS 17 a resistere contro Aero 17 HDR e Blade Pro 17 (entrambi con GPU RTX 2070 potenziate) e mantenere significativamente più avanti della GeForce GTX 1650 Ti minore nell’XPS 15.

Dell XPS 17 3DMarkDell XPS 17 Superposition
Nei benchmark di gioco del mondo reale, tuttavia, la differenza tra RTX 2060 e RTX 2070 in Blade Pro diventa immediatamente chiara. L’XPS 17 è costantemente visualizzato tra 10 e 20 fotogrammi in meno al secondo in Far Cry 5 e Rise of the Tomb Raider, anche se anche il suo punteggio medio più basso di 68fps con risoluzione 1080p in Far Cry 5 è perfettamente adeguato per tutti tranne i giocatori più esigenti .

DELL XPS 17

Dell XPS 17 Far Cry 5Dell XPS 17 Rise of the Tomb Raider
Se giochi a giochi come questi per molto tempo su XPS 17, le sue ventole di raffreddamento aumenteranno e diventeranno piuttosto rumorose, come è comune sui laptop da gioco. Meno comune è il fatto che l’adattatore CA da 130 watt del sistema non è in grado da solo di fornire energia sufficiente per far funzionare la CPU e la GPU alla massima inclinazione di gioco. In effetti, sebbene il laptop fosse collegato, ho notato che la batteria si è scaricata dal 100 percento al 93 percento durante i nostri benchmark di gioco, che impiegano circa un’ora per funzionare.

Esistono poche situazioni diverse dai giochi estesi che richiedono sia la CPU che il processore grafico per funzionare a tutto campo per periodi prolungati. Anche altri portatili non gaming con una grafica potente soffrono di questo problema: l’alimentatore da 95 watt di Microsoft Surface Book 2 fornisce anche meno dei 105 watt richiesti dalla CPU e dalla GPU a piena potenza. Ecco perché i laptop da gioco a volte sono dotati di adattatori di alimentazione comicamente grandi.

Dell ex

pianifica che sebbene la batteria dell’XPS 17 possa scaricarsi leggermente, il sistema alla fine distoglierà energia dalla CPU e dalla GPU per ricaricare la batteria se scende al di sotto di un certo livello.

DELL XPS 17

Durata della batteria per tutto il giorno
Ciò che l’XPS 17 può mancare nella presa di corrente AC grezza quando viene sollecitato al massimo, compensa la carica della batteria nell’uso quotidiano. Grazie in parte alla batteria da 97 Wh aggiornata nella nostra unità di recensione, ha gestito 14 ore e 24 minuti straordinari di riproduzione video prima che la batteria si esaurisse.

Durata della batteria Dell XPS 17
Il nostro test della batteria prevede un file video 720p memorizzato localmente riprodotto con una luminosità dello schermo del 50 percento con la modalità aereo attivata, quindi è un test abbastanza tollerante e non necessariamente duro come un giorno nella vita di un laptop medio, a seconda di ciò che fai. Tuttavia, la maggior parte dei laptop da gioco con componenti altrettanto potenti riesce a malapena a raggiungere sei ore di durata della batteria, quindi la resistenza dell’XPS 17 lontano da una presa di corrente è particolarmente degna di nota, soprattutto se si considerano le parti di potenza all’interno e il display 4K a batteria.

(Molto) grande e responsabile
L’XPS 17 è il primo nuovo membro da 17 pollici della famiglia XPS in quasi un decennio. L’ultimo, l’XPS 17 L702X, è stato introdotto nel 2011 con opzioni di funzionalità straordinarie che ora sembrano pittoresche. (Fino a 4 GB di memoria, chiunque? Un display “3D” opzionale?)

Il nuovo XPS 17 è tutt’altro che caratteristico e non assomiglia quasi a vecchi sostituti del desktop su grande schermo, che tendono ad essere ingombranti e brutti. Invece, questa è una macchina elegante e potente che include una potenza sufficiente per tutti tranne i giochi 3D più intensi, uno splendido display 4K da 17 pollici e una durata della batteria sufficiente per farti passare un’intera giornata di lavoro o di gioco.

DELL XPS 17

Vista posteriore del Dell XPS 17
Circa un centimetro in più di spazio sullo schermo non è necessariamente un motivo per scegliere l’XPS 17 rispetto all’XPS 15 o al MacBook Pro, ma per coloro che possono farne uso, questo potrebbe benissimo essere il laptop per grandi schermi di ultima generazione.

Nessun prodotto trovato

SerieDELL XPS 17 9500
Peso1.9 Kg
Dimensioni del collo43,2 x 30,6 x 13,2 cm
Fattore di formaComputer portatile
Dimensioni schermo17 pollici
Marchio processoreIntel
Tipo processoreCore i7
Dimensioni RAM16 GB
Tecnologia di memoriaDDR4
Grafica Chipset BrandNVIDIA
Descrizione scheda graficaIntegrata
Tipo memoria scheda graficaGDDR5
Interfaccia scheda graficaIntegrato
Tipo di connettivitàWi-Fi 6.0
Numero di porte USB 3.01
Sistema operativoWindows 10 Pro
Capacità della batteria al litio86 W

Lo Staff consiglia di leggere anche: