Audeze LCD-MX4 Planar Recensione

Audeze LCD-MX4 Planar

Audeze ha rilasciato LCD-MX4 come una versione più facile da guidare, più leggera e più orientata allo studio dell’acclamato Audeze LCD-4, che era noto per resistere bene anche contro titani come Sennheiser HE-1. Esamineremo ciò che Audeze LCD-MX4 porta in tavola e se sarà una scelta interessante per le tue prossime cuffie.

introduzione

Audeze LCD-MX4

Siamo molto onorati di recensire un prodotto di un’azienda nota e amata come Audeze. Le loro cuffie Audeze LCD-MX4 sono un modello appena rilasciato, ma sono sul mercato da molto tempo ormai e da un bel po ‘di tempo portano divertimento e gioia agli ascoltatori di musica ovunque.

Proveniente dagli Stati Uniti, Audeze impiega la massima qualità del lavoro nella progettazione, produzione e vendita delle proprie cuffie, e questo standard è mantenuto alto anche nel fornire un servizio post-vendita, poiché sono note per essere alcune delle società più amichevoli in circolazione quando viene ad aiutare i clienti con problemi, se del caso, con i loro prodotti.

Va notato che non ho assolutamente alcuna affiliazione con Audeze, non ricevo alcun incentivo per questa recensione o per addolcire le cose. Questa recensione non è sponsorizzata né è stata pagata da Audeze o da nessun altro. Vorrei ringraziare Audeze per aver fornito il campione per questa recensione. Il campione è stato fornito insieme alla richiesta di Audeze di una revisione onesta e imparziale.

Questa recensione sarà tanto oggettiva quanto umanamente possibile e riflette la mia esperienza personale con Audeze LCD-MX4. Ogni opinione espressa è mia e io la sostengo, lo scopo di questa recensione è aiutare coloro che sono interessati ad Audeze LCD-MX4 a trovare il loro prossimo compagno musicale. Questa recensione fa parte di un mini-tour organizzato da Audeze per far conoscere meglio il loro prodotto ai produttori musicali e alle aziende che lavorano nella produzione di musica.

Riguardo a me

Confezione

Per prima cosa, togliamo la confezione:

A partire dalla confezione, Audeze LCD-MX4 è qui per stupire. Non sono disponibili in quello che considereremmo il pacchetto tipico di una cuffia, ma invece vengono confezionati in un pacchetto solido e dall’aspetto robusto che di solito vediamo trasportare attrezzature professionali.

Audeze LCD-MX4

Non c’è glamour nella confezione e Audeze sembra preoccuparsi principalmente della sicurezza dei loro prodotti, fornendo quello che possiamo tranquillamente chiamare il pacchetto dall’aspetto più robusto e resistente che abbiamo visto arrivare in una cuffia.

L’interno della scatola di plastica rigida è imbottito con una schiuma ad alta densità da mantenere le cuffie sono al sicuro durante il trasporto e, sebbene non ci siano così tanti accessori inclusi con Audeze LCD-MX4, tutte le tue esigenze saranno controllate da Audeze.

C’è un cavo professionale, che, abbiamo pensato, è migliore del cavo medio fornito con un paio di cuffie. È intrecciato, un po ‘lungo e termina con connettori da 6,3 mm, ma riteniamo che Audeze sia andato con questa configurazione perché sarà molto utile alla maggior parte degli utenti.

C’è una chiavetta USB con dati interessanti di Audeze, e ci sono i soliti manuali e documenti per le cuffie.

Audeze si è assicurata di includere un adattatore da 3,5 mm a 6,3 mm con le loro cuffie Audeze LCD-MX4, cosa che abbiamo trovato molto buona, soprattutto data la loro compatibilità con i portatili e quanto sono facili da guidare da una fonte meno potente.

Oltre a questo, possiamo notare che Audeze non includeva davvero più di quanto sia assolutamente necessario con Audeze LCD-MX4, ma poi ci chiediamo, cos’altro potremmo desiderare? Dato che si tratta di cuffie destinate a un utilizzo in ambiente professionale, i cavi bilanciati probabilmente non erano gli accessori più interessanti da includere con le cuffie e, a parte questo, probabilmente solo un set secondario di pad sarebbe stato il benvenuto, anche se data la qualità di quello già incluso, e il costo elevato di un set di pad, è comprensibile che vengano forniti con un solo paio.

Audeze LCD-MX4

Tutto sommato, riteniamo che Audeze includesse tutte le basi necessarie per Audeze LCD-MX4, ma non ci sono molti extra inclusi. Il lato positivo è che la qualità delle cose incluse nella confezione è estremamente buona.

Cosa guardare quando si acquista una cuffia di fascia alta

Specifiche tecniche

La confezione include:

Cavo per cuffie LCD mini-XLR da 1/4 pollici a doppio 4 pin

Cavo adattatore da -1/4 “a 1/8”

  • Custodia da viaggio professionale

Caratteristiche:

  • Driver magnetici planari per una migliore dinamica e risposta in frequenza

-Pelle di prima qualità per stile e resistenza

-Realizzato nella nostra struttura nel sud della California

-Densità del flusso di 1,5 Tesla

-Grandi diaframmi Uniforce ultrasottili

-Doppi array magnetici Fluxor ™

Specifiche tecniche

-Stile: sopra l’orecchio, aperto sul retro

-Tipo di trasduttore – Magnetico planare

-Struttura magnetica – Doppio array di magneti Fluxor ™

-Tipo di magnete – Neodimio N50

-Tipo di diaframma – Uniforce ™ ultrasottile

-Dimensioni trasduttore – 106 mm

-Massima tenuta in potenza – 15W

-Massimo SPL -; 130dB

-Risposta in frequenza – 10Hz – 50kHz

-THD –

-Impedenza: 20 ohm

-Sensitivit

y – 105 dB / 1 mW (al punto di riferimento del tamburo)

-Requisiti di potenza -; 100 mW

Qualità costruttiva / estetica / vestibilità / comfort

Cominciamo con la qualità costruttiva di Audeze LCD-MX4.

Ebbene, cosa possiamo dire. È a prova di proiettile. Sono realizzati in metallo, con cerniere in metallo e padiglioni in pelle. Audeze crea letteralmente quelli con materiali di altissima qualità in circolazione, praticamente non c’è plastica, la parte superiore dell’archetto è realizzata in fibra di carbonio (dalla nostra comprensione), la parte dell’archetto che tocca la testa è realizzata in vera pelle, cuscinetti auricolari sono fatti di pelle, tutto è semplicemente eccezionale.

Anche le cerniere sono tutte in metallo, la massima qualità disponibile. Non c’è nulla che ci aspettiamo di rompere, tutta la Audeze LCD-MX4 è letteralmente costruita con il meglio possibile, metallo su metallo su pelle su tessuto di alta qualità all’interno delle coppe con driver planari, la definizione stessa di una vera cuffia di fascia alta.

L’estetica di LCD-MX4 in realtà è molto migliore di quanto potrebbe sembrare a prima vista, quelle cuffie sono assolutamente sbalorditive di persona. L’archetto in fibra di carbonio conferisce loro un aspetto elettrico, elegante e moderno, mentre le coppe lisce di grandi dimensioni fanno sentire chi le indossa davvero elegante. Anche se non lo diciamo spesso, troviamo cuffie più grandi per un aspetto migliore, quindi Audeze LCD-MX4 è una delle cuffie più belle che ci siano.

Audeze LCD-MX4

Le coppe hanno una sottile rete metallica tessuta per proteggere i driver dai detriti, e fa davvero un ottimo lavoro, permette alle cuffie di essere aperte, mentre si chiude sui detriti, consentendo un suono davvero interessante.

La vestibilità e il comfort sono, in una parola, uno dei migliori che abbiamo testato fino ad oggi. L’abbiamo detto. Non c’è niente di più comodo di Audeze LCD-MX4. In effetti, di recente abbiamo testato anche LCD-2 e sono altrettanto confortevoli. Audeze LCD-MX4, e la serie LCD in generale tiene la sua posizione proprio accanto all’HD800S di Sennheiser, e alle cuffie Beyerdynamic Amiron o Beyerdynamic di fascia alta, che sono tutte incredibilmente comode.

L’unico inconveniente quando si utilizza una cuffia Audeze può essere il peso, ma in pratica non è un gran problema. Mentre esploreremo il fattore di portabilità, abbiamo utilizzato Audeze LCD-MX4 mentre eravamo in viaggio e li abbiamo trovati incredibilmente a loro agio in ogni situazione in cui si sono trovati, incluso camminare a un ritmo più veloce con loro.

La vestibilità è over-the-ear, con cuscinetti estremamente ampi e delicati, che, sebbene abbiano un contatto delicato con l’orecchio, e forniscano un comfort eccellente, non lasceranno che le tue orecchie tocchino le parti interne del conducente, quindi l’unica cosa che tocca le tue orecchie, o le aree intorno alle tue orecchie, sono in realtà le parti molto comode di Audeze LCD-MX4 che adorerai.

L’archetto è composto da due parti, una fascia in vera pelle morbida e molto flessibile che mantiene alto il comfort, unita a due strisce di fibra di carbonio che conferiscono alle cuffie un’ottima resistenza strutturale.

Tutto sommato, non potremmo essere più soddisfatti della qualità costruttiva, della vestibilità e del comfort di Audeze LCD-MX4 e siamo sicuri che molte persone ti ammireranno se deciderai di prendere loro a passeggio, quindi anche l’estetica è a un livello d’oro.

Qualità del suono

La firma sonora di Audeze LCD-MX4 inizia con quella che chiameremmo una firma molto ben bilanciata. La gamma media è molto chiara, il basso è estremamente incisivo, di impatto e arriva con molta energia e dimensione, mentre gli alti sono fluidi e rilassati, ma ben estesi e raggiungono senza problemi le ottave più alte.

Iniziando a descrivere il bilanciamento tonale, il midrange non sembra del tutto rientrato, cosa interessante, perché su LCD-2 (quando ne abbiamo testato uno), la firma generale era più a forma di V, e anche su LCD-4, il l’intero bilanciamento tonale sembra essere più a forma di V di quanto non lo sia sull’Audeze LCD-MX4.

Ora, Audeze non è mai stato timido nell’usare i profili EQ per i loro prodotti, quindi arriveremo anche all’equalizzazione dell’Audeze LCD-MX4, ma prima dovremmo descrivere il suono generale senza alcun EQ implicito.

L’inizio, il basso, è probabilmente la cosa che mi ha fatto innamorare di Audeze in primo luogo, la prima volta che ne ho sentito uno. Ricordo ancora quel giorno, alcuni anni fa, quando possedere una cuffia Audeze era qualcosa che solo le persone più ricche e distinte potevano fare, quando possedere un Audeze era come far parte della più alta società di Bucarest.

Audeze LCD-MX4

All’epoca ero nuovo in questa città e il primo posto che sapevo di dover visitare era AVstore, quando lavoravano nella loro vecchia sede. Solo due modelli hanno davvero catturato la mia attenzione dalla loro intera gamma di cuffie allora, e quelli erano Audeze LCD-2 e Sennheiser HD800. Quando ho collegato LCD-2, al loro WooAudio Wa22, una bestia di un amplificatore, sono rimasto scioccato. Il basso di Audeze all’epoca mi ha fatto letteralmente riconsiderare come dovrebbe essere il basso in una cuffia.

Tornando a Audeze LCD-MX4, hanno sicuramente un basso anche migliore di quello che sentivo allora, il basso delle cuffie Planar in generale è semplicemente incredibilmente profondo e d’impatto, letteralmente viscerale e imp

ressive. Quelli non sono molto lineari nei bassi, ma puoi dire che è un basso pulito, chiaro e di alta qualità che è lì per impressionare, per farti chiedere di più e continuare ad ascoltarlo con ogni canzone guidata dai bassi.

Il midrange è piuttosto interessante, per impostazione predefinita è un po ‘migliorato nel punto medio del midrange, e un po’ nel midrange inferiore e nel basso superiore, portando a un suono leggermente pieno, denso e carnoso che molti sicuramente apprezzeranno. Ad essere onesti, questo rende tutte le voci maschili eccezionalmente divertenti da ascoltare, e apprezziamo veramente il fatto che Audeze abbia posto così tanta cura nel creare una riproduzione convincente e realistica.

La gamma media superiore, d’altra parte, è leggermente attenuata rispetto alla gamma media inferiore, portando a un’esperienza di ascolto piuttosto confortevole con Audeze LCD-MX4, e poiché sono rivolte agli ingegneri del suono che trascorrono molte ore con le loro cuffie, noi ‘ Sono contento che Audeze abbia anche considerato di lavorare su un suono che non causi fatica.

D’altra parte, questo significa anche che i violini e le voci femminili hanno un’energia leggermente inferiore rispetto a una chitarra o un basso, quindi la musica che si basa fortemente sulla voce femminile necessita di alcuni dB aggiunti all’area della gamma media / acuta superiore.

Audeze LCD-MX4

Gli acuti di Audeze LCD-MX4 sono in linea con i medi superiori essendo leggermente rilassati, e mentre in realtà sentivamo che la serie LCD-2 aveva un’espressione più acuta, gli acuti di MX4 sono in realtà qualcosa che raccomanderemmo per lunghe ore di ascolto. In poche parole, gli acuti sono molto ben estesi e raggiungono le ottave più alte, quindi non c’è roll-off, ma è sul lato più liscio, senza grana e con meno impatto rispetto al basso, o al basso superiore e la gamma media, che porta forse a un po ‘di sete di più musica metal guidata dai piatti.

D’altra parte, questo tipo di acuti funziona davvero bene per l’utilizzo effettivo di Audeze LCD-MX4 per molte ore di seguito e aiuta a notare i dettagli più fini negli acuti. Con la consistenza più liscia degli acuti, una gamma più ampia di musica diventa piacevole con Audeze LCD-MX4, quindi riteniamo che siano davvero buoni per l’ascolto e per l’utilizzo in un ambiente professionale.

equalizzazione

Audeze è un’azienda molto aperta e professionale, e sono molto aperti riguardo alle risposte in frequenza delle loro cuffie, rendendo di conseguenza il processo di equalizzazione molto più semplice e dandoci maggiori opportunità di personalizzare e godere dei loro prodotti al meglio. Audeze LCD-MX4 è in realtà una delle migliori cuffie che abbiamo visto quando si tratta di quanto equalizzare possono sopportare senza avere alcun tipo di problema con il loro suono. Non diventano mai aspri, non suonano mai fuori fase e non suonano mai male in alcun modo, anche con profili di equalizzazione piuttosto drastici. Va notato che siamo fan dei profili EQ aggressivi.

Audeze LCD-MX4 Planar - Cuffie magnetiche
3 Recensioni
Audeze LCD-MX4 Planar - Cuffie magnetiche
  • Driver magnetici Planar per una migliore dinamica e risposta in frequenza.
  • Pelle di alta qualità per stile e durata.

Il profilo EQ principale che abbiamo creato per Audeze LCD-MX4 è piuttosto semplice. A meno che non sia menzionato qui, tutti gli altri dispositivi di scorrimento dovrebbero essere lasciati intatti, solo quelli menzionati dovrebbero essere modificati.

AMP – -7dB

31 Hz – + 6,5 dB

62 Hz – + 2,5 dB

8 kHz – + 2,5 dB

16kHz – + 7dB

I cambiamenti con questo profilo sono immediati, le cose si aprono di più e c’è tutto un altro livello di energia negli alti e nei medi superiori. Il suono diventa leggermente più faticoso, questo è certo, ma ci piace di più in questo modo, specialmente per la musica elettronica e metal, che sono i nostri principali tipi di musica. Questo include il rock e anche il vecchio rock, insieme a pop, electro-pop e tutti i tipi di musica commerciale.

Non abbiamo testato questo profilo con musica vocal-centric, ma dalla nostra esperienza con band come Sirenia, porta davvero più vita alla voce femminile, anche se vorremmo sottolineare ancora una volta, che rende i piatti piuttosto forti. Ciò che è sorprendente è quanto sia buona la resa effettiva dei piatti ora, Audeze ha fatto funzionare bene l’Audeze LCD-MX4 per gli ascolti di lungo periodo, ma con questo profilo di equalizzazione possono suonare grezzi ed energici come suona un concerto metal dal vivo, e con i bassi incredibili questo profilo EQ infonde in MX4, si sentono anche come un’intera esperienza di concerto metal dal vivo.

Siamo molto colpiti quando una cuffia è in grado di ottenere risultati così eccellenti con l’EQ, in quanto è un indicatore della sua già estremamente bassa distorsione e dell’ottima capacità tecnica.

soundstage

Il palcoscenico di Audeze LCD-MX4 è qualcosa di cui non abbiamo parlato molto finora e il motivo principale è che in realtà merita un’intera sezione a parte. A partire dalle dimensioni, le dimensioni del palcoscenico sono grandi. Non è un livello HD800 ampio e largo, ma la separazione e la definizione degli strumenti sono migliori, gli strumenti rimangono ben definiti l’uno dall’altro, in modo simile a come li gestisce IE800, che è il nostro standard d’oro.

La dimensione del palcoscenico, però, è molto più grande di un IE800, arriva abbastanza lontano e abbastanza largo, ma anche profondo. Anche l’imaging stereo è di prim’ordine, le cose possono viaggiare attraverso il paesaggio sonoro e sembrare coerenti su tutta la strada (come gli effetti speciali impiegati da Incubus nel loro album Science). È facile notare quanto sia fantastico il palcoscenico con Incub

Le canzoni di noi perché tendono ad avere molti effetti che richiedono buone cuffie per rendere la transizione da sinistra a destra e per rendere effettivamente l’effetto di un suono che viaggia attraverso il paesaggio. Audeze LCD-MX4 supera tutti i test a pieni voti e lo fa anche fornendo una separazione degli strumenti davvero impressionante. Un fanatico del palcoscenico sarà molto probabilmente pienamente soddisfatto delle meraviglie che Audeze ha fatto con le loro cuffie.

ADSR / PRaT

L’ADSR e il PRaT (Texturization) di Audeze LCD-MX4 sono piuttosto impressionanti e, sebbene il prezzo già implicava che sarebbero stati così, è comunque impressionante analizzarli. Band come Mindless Self Indulgence o Masa Works Design presentano musica con trame interessanti e presentazioni complessive piuttosto vivide, mentre strumenti come chitarre e violini si sentono sicuramente strutturati e vivaci.

È molto interessante notare come il profilo EQ che abbiamo fornito sopra migliora anche il PRaT e l’ADSR di LCD-MX4, la spiegazione più semplice è che aumentando la gamma media superiore e gli acuti, insieme ai bassi, si renderanno più evidenti piccole ammaccature nelle trame , combinato con le già eccellenti capacità del driver di Audeze LCD-MX4, portando a un’esperienza di prima classe per chi acquista un paio di LCD-MX4.

Utilizzo portatile

Non abbiamo rimosso questa piccola parte dalla nostra recensione di Beyerdynamic Amiron, e non la rimuoveremo neanche dalla recensione di Audeze LCD-MX. Il ragionamento alla base di ciò è semplice, sebbene entrambe siano cuffie di classe desktop realizzate principalmente per essere utilizzate all’interno, possono comunque essere utilizzate in modo portatile con le giuste risorse.

A partire dai fattori di forma e dimensione, Audeze LCD-MX4 è piuttosto grande ed è sul lato più pesante, anche con la riduzione del peso rispetto ad altri modelli Audeze. Questo non significa molto per l’uso portatile, dato che li ho portati con me in lunghe passeggiate, a volte nella quantità di cinque ore di viaggio per le strade di Bucarest, e non ho mai notato alcun tipo di tensione al collo.

Il motivo principale per cui non risultano affaticanti, a giudicare dal loro peso, è perché quel peso è davvero molto ben bilanciato sopra la testa. Non c’è nessun hotstop che diventi doloroso dopo lunghe ore di utilizzo, le orecchie non toccano nessuna parte dura di LCD-MX4 e tutte le parti dure sono abbastanza lontane dalla testa che anche camminare con Audeze LCD-MX4 si sentirà rilassante, nonostante il loro peso sicuramente non scompare del tutto.

Il cavo fornito da Audeze è un cavo di alta qualità che ti consigliamo di utilizzare e, sebbene sia lungo per l’utilizzo portatile, Audeze includeva un adattatore da 6,3 a 3,5 mm, che sicuramente farà funzionare Audeze LCD-MX4 con sorgenti portatili. L’altro cavo che puoi notare in alcune delle nostre foto è solo per vetrina, sebbene sia stato realizzato su misura, non fornisce la stessa qualità sonora del cavo Audeze LCD-MX4 originale. È bello per scattare foto e per la portabilità.

Il fattore di azionamento dell’LCD-MX4 impressionerà la maggior parte delle persone, poiché le serie LCD-4 sono molto famose per la loro natura molto difficile da guidare e per richiedere amplificatori squisiti per essere pilotati correttamente. In questa nota, Audeze LCD-MX4 può effettivamente essere pilotato da un lettore portatile. Anche se non siamo sicuri se funzionerebbero al meglio da un laptop o da uno smartphone, suonano sicuramente bene con FiiO X7mkii / FiiO Q5, iBasso DX150 / DX200 e persino il piccolo Hiby R6.

Non è chiaro come Audeze sia riuscito a mantenere l’impedenza così bassa e l’efficienza così alta, senza sacrificare molta qualità sonora, ma sicuramente hanno fatto un lavoro straordinario e possiamo garantire che con un piccolo tocco di EQ, Audeze LCD-MX4 si sentirà correttamente guidati da un DAP portatile e che funzioneranno abbastanza bene anche da uno smartphone collegato a un DAC / AMP.

Perdono del suono, questo è certo, e questo potrebbe essere un truffatore per usarli in pubblico. Se stai ascoltando ad alto volume, le persone ascolteranno anche la tua musica, ma a bassi volumi non perdono così tanto, e siamo stati in grado di usarli abbastanza frequentemente a basso volume, anche in aree dove c’era un rumore elevato non consigliato. Sono ancora un design aperto sul retro e agiranno come tali, non possiamo raccomandarli per l’uso portatile in aree in cui si desidera mantenere il rumore al minimo, ma possono essere utilizzati casualmente, anche in un ufficio open-space, se mantieni i volumi piuttosto bassi.

confronti

Audeze LCD-MX4 vs Audeze LCD-4 – Probabilmente la domanda nella mente di tutti è come questi si confrontino con la potente serie LCD-4. Bene, dobbiamo menzionare quanto sia pratico ciascuno di essi. In poche parole, LCD-4 è probabilmente la migliore cuffia che siamo riusciti a ottenere un ascolto personale entro la data di stesura di questa recensione, esclusa la potente Sennheiser HE-1.

D’altra parte, LCD-4 costa circa 4000 USD e richiedono un amplificatore di solito almeno la metà del loro prezzo, a molte volte di più del loro prezzo, per raggiungere il loro pieno potenziale. Ciò deriva dall’avere una natura molto difficile da guidare, cosa che rende complicato possedere LCD-4. Non puoi portarli per strada e la maggior parte dei professionisti pr

ovviamente non hanno un potente amplificatore collegato alle loro postazioni di lavoro durante il missaggio e durante la produzione di musica. È qui che entra in gioco Audeze LCD-MX4. Sebbene abbiano prestazioni sonore leggermente meno accattivanti, con un pelo in meno di dettagli e precisione, e con una firma meno a forma di V, quindi con una firma in avanti più midrange, specialmente i bassi superiori e gamma medio-bassa, Audeze LCD-MX4 è pilotabile.

È guidabile da portatili, è guidabile da qualsiasi workstation. Questa è una novità per le cuffie Audeze, un intero nuovo orizzonte di possibilità, puoi effettivamente sentire dettagli molto migliori nella tua musica, puoi individuare le cose al momento del mastering.

Tutto sommato, LCD-4 è l’esecutore migliore per la musica, ma il costo di possederlo e guidarlo rende più complicato un’acquisizione rispetto a LCD-MX4 che, come configurazione può costare quanto LCD-4 costa senza alcun amplificatore . Va notato che al momento della scrittura, esiste LCD-4Z, che è un LCD-4 a tutti gli effetti ma con un’impedenza inferiore. Non possiamo ancora commentare come suona o quanto sia facile guidare, ma Audeze è sicuramente su un rotolo con le loro nuove cuffie.

Audeze LCD-MX4 vs Beyerdynamic Amiron – Abbiamo fatto questo confronto anche quando abbiamo recensito Amiron, ma è interessante menzionarlo di nuovo, poiché aiuterà coloro che riflettono su questa scelta specifica. A partire dalla qualità costruttiva, entrambi sono ben costruiti ed entrambi sono confortevoli. Amiron è in realtà più difficile da guidare e richiede più potenza dell’Audeze LCD-MX4, cosa che è sorprendente.

Amiron ha una quantità di bassi molto inferiore, con una presentazione complessiva più stretta, ha un basso superiore e una gamma media inferiore meno presenti, con una gamma media superiore e acuta inferiore migliorate, dopo di che è un po ‘più forte negli alti rispetto a Audeze LCD-MX4.

Amiron è molto più fluido e morbido nei transienti e nella presentazione generale, dove Audeze LCD-MX4 è molto più preciso e più duro, con più impatto e una migliore capacità di rivelazione complessiva. Per 1000 USD, Amiron è molto meno costoso e LCD-MX4 sembra più costoso in prospettiva, ma data la sua capacità tecnica e la qualità costruttiva vale sicuramente anche la pena, è solo una cuffia diversa realizzata per uno scopo diverso.

Audeze LCD-MX4 vs Ultrasone Signature DXP – Questo confronto potrebbe non sembrare ingiusto a causa delle grandi differenze tra le due cuffie, Signature DXP, una cuffia con retro chiuso e ultraportatile con suono aperto e Audeze LCD-MX4, una cuffia completamente aperta , con una struttura di grandi dimensioni e interamente in metallo con un suono molto preciso.

Audeze LCD-MX4 Planar - Cuffie magnetiche
3 Recensioni
Audeze LCD-MX4 Planar - Cuffie magnetiche
  • Driver magnetici Planar per una migliore dinamica e risposta in frequenza.
  • Pelle di alta qualità per stile e durata.

A partire dalla qualità costruttiva, Signature DXP è per lo più realizzato in plastica, anche se ammiriamo il fatto che Ultrasone abbia incluso inserti in vetro nei padiglioni auricolari.

I padiglioni di DXP sono molto più solidi e non sono neanche lontanamente grandi come quelli di LCD-MX4, ma Signature DXP è molto più portatile in prospettiva, e se hai bisogno di qualcosa di portatile e qualcosa che puoi ascoltare mentre sei in metropolitana , DXP ​​rende sicuramente un’opzione più convincente di Audeze LCD-MX4 che è completamente aperto. Signature DXP e Audeze LCD-MX4 hanno una presentazione dei bassi in qualche modo simile, con molto impatto, sebbene la precisione di LCD-MX4 sia molto più tangibile di quella di DXP.

La gamma media ha più enfasi sulla gamma media superiore sul DXP, mentre sembra che abbia più corpo per Audeze LCD-MX4. Gli alti sono abbastanza diversi, essendo piuttosto rilassati e privi di fatica su LCD-MX4, dove sono più vividi, vibranti ed energici su DXP. Il dettaglio generale e la risposta ai transienti sono abbastanza migliori su LCD-MX4, con più strumenti di sottofondo espressi in modo più vivace, più trame sottostanti mostrate all’ascoltatore e ancora più strumenti in primo piano più evidenti nella musica, ma questo deve essere previsto dato il loro prezzo e natura.

DXP sembra un’opzione portatile molto capace per coloro che desiderano un suono davvero fantastico, simile a Audeze LCD-MX4, ma con un prezzo inferiore e con una forma generale diversa. Ovviamente, DXP ​​non sarà allo stesso livello, ma è circa un sesto del prezzo di Audeze LCD-MX4, quindi è ancora una cuffia molto competente per quel prezzo.

Audeze LCD-MX4 vs Sennheiser HD800S – Due titani, di due grandi aziende, messi uno contro l’altro. L’HD800S di Sennheiser è una cuffia piuttosto interessante, con il palcoscenico più grande, più ampio e probabilmente più espanso, le cuffie più leggere e le cuffie più comode che esistono da secoli nella sua incarnazione HD800. L’LCD-MX4 è dotato di una struttura più pesante, più metallo nel corpo (l’HD800S è per lo più fatto di plastica, sebbene sia una plastica di alta qualità) e con un suono completamente diverso.

L’HD800S è praticamente neutro nei suoi bassi, con una presentazione stretta e lineare, dove LCD-MX4 ha più impatto, si sente più incisivo e va molto più in alto in quantità.

L’HD800S sembra più veloce in confronto, ma la minore quantità di bassi funziona bene per alcuni tipi di musica, mentre non lo è per altri tipi, come ad esempio, elettronica e Dubstep. La gamma media è abbastanza diversa, con Audeze LCD-MX4 che ha una gamma media più piena, carnosa e spessa, dove HD800S si sente più sottile nelle sue prese

ntazione. La tonalità complessiva è perfetta per entrambi, ma l’HD800S è più emozionante nei registri superiori, con una maggiore enfasi sui medi superiori e sugli acuti inferiori. Gli alti sono più alti sull’HD800S, ma sia l’HD800S che l’LCD-MX4 sono dettagliati in modo simile nei registri superiori.

LCD-MX4 ha una trama più liscia per i suoi alti ed è meno faticoso, ma è anche meno rivelatore dei dettagli che ha, fondamentalmente, HD800S porta i dettagli complessivi più avanti rispetto a Audeze LCD-MX4, specialmente negli alti, ma anche in il midrange, dove LCD-MX4 è più snello e suona più facile da ascoltare e con cui lavorare, se li si tiene nelle orecchie per molte ore di seguito.

Tutto sommato, entrambe sono cuffie eccezionali, ma per motivi diversi. HD800S è il re del suono analitico, è un microscopio per la tua musica, dove Audeze LCD-MX4 è più naturale, è più facile da lavorare, meno faticoso e fornirà un impatto dei bassi molto migliore, quindi la musica aggressiva suona molto più divertente e energico, dove l’HD800S potrebbe rivelare le parti aggressive della musica aggressiva in modo più aggressivo.

Abbinamenti consigliati

Per quanto riguarda gli accoppiamenti, tieni presente che nei nostri test, LCD-MX4 non era guidabile da nessuno dei nostri attuali smartphone, Mi Max 2, Samsung T580 o laptop, ma era guidabile e con ottimi risultati da FiiO Q5, iFi iDSD Micro BL, Hiby R6, iBasso DX200 e DX150 (AMP5) e da FiiO X7mkii (AMP5). I risultati con Opus # 1 erano così e così, ma funziona bene con Opus # 2.

Audeze LCD-MX4 + iBasso DX200 / DX150 (AMP5) – Una delle migliori combinazioni che ci sono, immagina di guidare una delle migliori cuffie al mondo da un portatile e dall’aspetto piuttosto sexy. I livelli di potenza e la firma sonora sono estremamente simili tra DX150 e DX200 quando si oscilla AMP5 per entrambi, quindi puoi considerare quei risultati con entrambi. Il titolo principale di questo abbinamento è che suona profondo, ha un forte impatto e presenta la musica con molte emozioni.

Il PRaT è eccellente, il palcoscenico è ben dimensionato e il suono generale è ben bilanciato ed esprime musica molto vivace. Ci sono pochissimi altri accoppiamenti che funzionerebbero meglio con LCD-MX4 e siamo davvero felici di notare che se stai cercando una delle migliori esperienze possibili con loro in modo portatile, DX200 / DX150 emette davvero un po ‘di potenza e alcuni dettaglio per le tue orecchie.

Audeze LCD-MX4 + FiiO X7mkii / Q5 (AM5) – Come abbiamo notato nella nostra recensione FiiO Q5, le prestazioni sonore di Q5 sono molto molto simili a quelle di X7mkii quando si utilizza lo stesso modulo amplificatore, al punto che sentiamo di poterlo fare dire con sicurezza che suonano allo stesso modo. Per quanto riguarda la loro capacità sonora, proprio come il DX200 e il suo AMP5, tutto sembra di prim’ordine. La profondità e l’impatto di tutta la musica sono incredibilmente buoni, insieme ai dettagli presentati da X7mkii e AM05. Anche la tonalità è buona e il suono generale è pulito. Il palcoscenico è profondo e ampio, con una buona separazione e chiarezza degli strumenti.

Audeze LCD-MX4 + Hiby R6 – Anche se Hiby R6 non è esattamente agli stessi livelli sonori di DX200 e FiiO X7 Mkii, è sicuramente vicino e la maggior parte degli utenti potrebbe avere difficoltà a notare la differenza effettiva dopo aver applicato un po ‘di equalizzazione. La differenza più considerevole è che R6 è più silenzioso di X7mkii o DX200, se uno dei due sta utilizzando le loro unità AMP5, ma R6, anche con un profilo EQ aggressivo, può diventare piuttosto rumoroso e, nella maggior parte dei casi, abbastanza forte con LCD-MX4.

L’interfaccia utente più fluida di R6 (che si basa su una CPU Snapdragon più moderna rispetto a iBasso o FiiO DAP), sembra un’esperienza complessiva molto piacevole. Non solo LCD-MX4 ha molto impatto e suona molto controllato, ma sopporta anche una buona profondità della sua musica e ha una buona quantità di dettagli.

Il palcoscenico non è esattamente profondo come X7mkii per questo accoppiamento, ma è comunque molto profondo e largo, se non un pelo più largo di X7mkii o DX200 (AMP5). Tutto sommato, questo è anche un abbinamento molto consigliato se stai cercando una soluzione molto portatile per il tuo Audeze LCD-MX4.

Audeze LCD-MX4 + iFi iDSD Black Label Micro – Qui le cose si fanno un po ‘più interessanti, poiché iFi iDSD Micro BL ha molta più potenza di uno dei DAP sopra. In pratica, questo potere non sarà necessario e il più delle volte ci siamo ritrovati a usarlo con alimentazione normale.

L’unico vantaggio di iDSD Micro BL è il connettore da 6,3 mm, il che significa che non è necessario un adattatore aggiuntivo da 3,5 a 6,3, come quando si utilizzano la maggior parte dei DAP portatili. Cavi bilanciati e cavi aftermarket risolvono questo piccolo problema, ma con il suono straordinario di iFi iDSD BL, è una buona scusa per averne uno. Il suono è profondo e incisivo, con una brillantezza leggermente più acuta e un impatto leggermente maggiore sui bassi.

L’EQ potrebbe diventare un po ‘complicato, poiché è necessario assicurarsi che l’app e il DAP che stanno utilizzando consentano a iFi iDSD BL di assorbire un po’ di EQ se si prevede di utilizzare qualsiasi profilo EQ con LCD-MX4.

Va

lue e Conclusione

Alla fine della nostra recensione, dobbiamo considerare ogni aspetto di Audeze LCD-MX4 rispetto al loro prezzo, che purtroppo non è affatto tascabile. Con un prezzo di circa 3000 USD, Audeze LCD-MX4 è chiaramente una delle cuffie più costose che abbiamo testato fino ad oggi, e ha chiaramente anche i motivi per esserlo.

Innanzitutto, la qualità costruttiva è completamente in metallo. Qui non stiamo parlando di plastica con inserti in metallo, ma vera qualità di costruzione in metallo, da un capo all’altro, con inserti in fibra di carbonio nell’archetto. Pur aggiungendo un po ‘di peso, Audeze garantisce di aver utilizzato una lega che ridurrebbe il peso finale sulla testa dell’utente rispetto alle altre cuffie.

Abbiamo scoperto che questo è vero e siamo riusciti a mantenere LCD-MX4 in uso per quasi dieci ore contemporaneamente, senza alcun tipo di affaticamento. Anche l’archetto in pelle e gli spessi e comodi padiglioni in pelle si aggiungono al premio, poiché anche le migliori altre imitazioni in pelle non riescono a eguagliare i livelli di comfort e praticità offerti dai padiglioni Audeze.

Anche il cavo di fabbrica è abbastanza eccellente, con l’unico svantaggio visibile è la lunghezza e il connettore da 6,3 mm su di esso, come preferiremmo se fosse terminato con un bilanciato da 4,4 mm con un singolo da 3,5 mm adattatore terminato incluso o terminato in 3,5 con un adattatore da 6,3 mm incluso, per un migliore utilizzo portatile.

Sebbene, dato il pubblico previsto per Audeze LCD-MX4, riteniamo che l’inclusione di un adattatore da 6,3 mm con il cavo ufficiale non sia affatto una cattiva idea, poiché i professionisti del mot probabilmente collegheranno quelli in una workstation o amplificatore abbastanza carnoso, al contrario di un lettore portatile, quindi non sentiranno alcuno svantaggio quando si tratta dei cavi utilizzati, e potrebbero anche essere d’accordo sul fatto che Audeze abbia preso un’ottima decisione lì.

Ora, il suono. Audeze LCD-MX4 è fatto sia per gli amanti della musica che desiderano una delle migliori esperienze di ascolto possibili, sia per i professionisti che lavorano nell’industria musicale e che cercano lo strumento di produzione musicale definitivo da utilizzare nella loro workstation.

Per gli amanti della musica, Audeze LCD-MX4 presenta la musica con uno dei migliori impatti e potrebbe richiedere un po ‘di equalizzazione per far emergere un po’ più di dettaglio ed energia negli acuti superiori, ma compensa comunque un’esperienza straordinaria, mentre per il produttore musicale, LCD-MX4 apporta molti miglioramenti rispetto ad altre cuffie Audeze altrettanto sorprendenti. Innanzitutto, il peso di MX4 è stato regolato in modo da poter continuare a lavorare con MX4 per lunghe ore di utilizzo e anche la risposta in frequenza è stata regolata in modo tale che ora puoi continuare a lavorare senza preoccuparti dell’affaticamento uditivo del tuo lavoro.

Sebbene ci sia una piccola perdita di dettagli rispetto al grande capo, LCD-4, LCD-MX4 è molto più pratico per chi ne ha bisogno in questa forma, come una cuffia più leggera, più facile da guidare e più snella per lunghe ore di lavoro . Sappiamo che qualcuno che li usa potrebbe tenerli in testa per ore di fila, ogni giorno del loro lavoro, quindi qui LCD-MX4 si sente sicuramente come un miglioramento, proprio come una fotocamera DSLR di fascia alta sembra un miglioramento rispetto alle fotocamere tradizionali una volta superato un certo punto della fotografia.

Alla fine della nostra recensione, stiamo guardando una cuffia premium molto costosa che è molto capace e che, per un appassionato di musica molto appassionato, o per un professionista che lavora nell’industria musicale, varrà sicuramente il prezzo richiesto. Ovviamente, ci sono sempre opzioni meno costose, che suonano sorprendenti, anche da Audeze, ma il mix di abilità tecnica, impatto, profondità che LCD-MX4 offre insieme alle sue altre caratteristiche piacerà innegabilmente a molti.

Il suono può essere descritto come profondo, d’impatto, ben bilanciato, soddisfacente, ben tonificato, dal lato più morbido e molto rivelatore e dettagliato. Audeze non scherza quando fanno una cuffia, e non scherziamo nemmeno quando diciamo che dovresti sicuramente controllarli se stai cercando una cuffia davvero capace. Non sono proprio LCD-4, sono pensate anche per essere LCD-4Z, ma sicuramente sono LCD-MX4, una cuffia realizzata in modo sorprendente, dalla stessa azienda dietro quelle cuffie di livello geniale.

Audeze LCD-MX4 Planar - Cuffie magnetiche
3 Recensioni
Audeze LCD-MX4 Planar - Cuffie magnetiche
  • Driver magnetici Planar per una migliore dinamica e risposta in frequenza.
  • Pelle di alta qualità per stile e durata.

Lo Staff consiglia di leggere anche:

I Best Sellers secondo gli utenti Amazon: