Asus ROG Zephyrus G14: Recensione

Asus ROG Zephyrus G14

Asus ha collaborato con AMD per raddoppiare la tendenza dei laptop da gioco sempre più compatti con il ROG Zephyrus G14 (a partire da $ 1.049,99; $ 1.449,99 come testato), un quasi ultraportatile da 14 pollici con funzionalità di gioco complete. L’attrazione principale qui, oltre alle dimensioni minime, è un nuovissimo processore AMD Ryzen 9, la prima CPU per laptop “Zen 2” che abbiamo testato. Siamo lieti di annunciare che è veloce su tutta la linea, ugualmente pronto per i giochi e i carichi di lavoro multimediali e superiore alla concorrenza.

Asus ROG Zephyrus G14

Intel, d’altra parte, non sarà felice; questa CPU efficiente è anche un grande valore e il Team Red ora minaccia la sua presa sul mercato mobile. Questo processore è solo uno degli aspetti (principali) del pacchetto completo Zephyrus G14: un pacchetto attraente e portatile con frame rate elevati e la nostra nuova scelta degli editor di gioco di fascia media.

Gioco compatto con un design pulito
Uno dei miei suggerimenti più chiari è che lo Zephyrus G14 è semplicemente un laptop piacevole da guardare e utilizzare. Lo stile è pulito e attraente, sembra high-tech senza urlare che si tratta di un impianto di gioco per il suo design, i colori e il marchio.

Mi piace particolarmente il nostro modello con coperchio bianco, che si distingue dalla confezione e rende il sistema estremamente moderno (è disponibile anche in grigio scuro). Il coperchio diviso in diagonale è un bel tocco, con perforazioni su una metà e lega di magnesio bianco bianco sull’altra. Il laptop è di alta qualità al tatto: è un po ‘denso a causa del suo fattore di forma, ma è facile da trasportare o da infilare in una borsa e non è presente alcun elemento flessibile.

Asus ROG Zephyrus G14

Scelte di colore di Asus ROG Zephyrus G14
I componenti di questa macchina sono senza dubbio i protagonisti dello spettacolo, e ne parlerò molto di seguito, ma un aspetto che apprezzo tanto sono le dimensioni di questo laptop. Per molto tempo, la maggior parte dei portatili da gioco erano grandi, ingombranti e pesanti, e anche i modelli da 15,6 pollici avevano più peso di quanto si vorrebbe scrivere su base giornaliera.

Le ultime generazioni di tecnologia mobile di Intel, Nvidia e ora AMD hanno migliorato ciò, consentendo ai laptop di gioco di diventare molto più potenti, al punto in cui è prevista la portabilità. Ci sono ancora alcuni colossi da 17,3 pollici, ma queste sono più le eccezioni, mentre le piattaforme di gioco più sottili come il Razer Blade 15 stanno diventando la norma.

Anche se la portabilità complessiva è notevolmente migliorata, voglio comunque sottolineare che questo è un vero e proprio giocatore in un fattore di forma da 14 pollici. I portatili sottili da 15,6 pollici potrebbero essere in aumento, ma lo Zephyrus G14 va oltre. Dal momento che vedo così tanti laptop a scopo di revisione, è facile dare per scontato il nuovo normale, ma è bello avere finalmente queste opzioni molto più portatili.

Asus ROG Zephyrus G14


Leggi la recensione di Acer Predator Helios 300 (2019)
Nello specifico, lo Zephyrus G14 misura 0,7 per 12,8 per 8,7 pollici e pesa 3,52 libbre. L’ingombro qui è abbastanza compatto, mentre il peso è ottimo per un laptop da gioco. Quei componenti di gioco aggiungono un peso visibile rispetto ai laptop di uso generale – il Dell Inspiron 14 7000 da 14 pollici pesa solo 2,9 libbre, per esempio – ma Asus ha fatto un lavoro ammirevole mantenendo il peso e le dimensioni bassi.

Vista della coppia Asus ROG Zephyrus G14
Al di sopra di queste dimensioni dello schermo, mentre troverai molti laptop da gioco più sottili e leggeri di quanto non siano mai stati, stai ancora parlando di qualcosa di notevolmente più ingombrante dello Zephyrus G14. Tre dei nostri impianti slimline preferiti, l’Asus ROG Zephyrus S GX502, il Razer Blade 15 e l’MSI GS65 Stealth, misurano tutti almeno 14 pollici di larghezza e inclinano la bilancia da 4,4 a 4,6 libbre.

Al di sotto di questa dimensione, più o meno lasci del tutto il territorio del gioco, con un’eccezione: l’ultimo Razer Blade Stealth 13 colma l’ultraportatile e il divario di gioco. Sebbene sia pronto per i giochi, sia la CPU che la GPU sono molto meno potenti di quelle dello Zephyrus G14.

Tutto su AMD: benvenuto “Renoir”
Lo Zephyrus G14, invece, occupa una posizione unica (per ora). Si trova saldamente nel livello di potenza medio-alto, superiore a molte macchine da gioco sul mercato

Asus ROG Zephyrus G14

t ma al di sotto delle centrali elettriche più veloci. Di seguito è disponibile un’analisi approfondita delle sue prestazioni, ma dovremmo prima dettagliare i componenti che lo rendono possibile.

Innanzitutto, l’elefante di silicio nella stanza: la nuova generazione di processori mobili AMD. Se hai bisogno delle informazioni di base per capire perché siamo particolarmente interessati alla CPU di questo laptop, ecco una breve spiegazione. La terza generazione della piattaforma CPU Ryzen di AMD (con nomi di modello nel 3000) è entrata nella scena desktop nel 2019 con eccellenti chip mainstream come Ryzen 5 3600X e 3600, e ha davvero conquistato il mercato con CPU di potenza come Ryzen 7 3700X e Ryzen 9 3900X.

Asus ROG Zephyrus G14 bordi posteriori
Basati sulla nuova microarchitettura denominata “Zen 2”, questi chip hanno fornito prestazioni eccellenti (specialmente nella fascia alta) e proposte di valore ancora migliori, minacciando la presa di Intel come opzione di riferimento su vari livelli di potenza e prezzo.

Questi processori vantano un’eccellente velocità su tutta la linea ed eccellono in particolare nelle attività multi-thread. Il 3600X più tradizionale è molto capace con i suoi sei core e 12 thread, ma il 3700X (otto core e 16 thread) e il 3900X (12 core e 24 thread) masticano davvero multitasking, giochi e lavori multimediali impegnativi. I nostri test hanno mostrato che Intel ha mantenuto il suo vantaggio specifico per i giochi, tuttavia.

Asus ROG Zephyrus G14

Ora, le CPU “Zen 2” stanno finalmente arrivando sui laptop. Questa piattaforma a 7 nanometri ha il nome in codice “Renoir” e i numeri di modello delle CPU sono i 4000. Lo Zephyrus G14 è il primo che abbiamo visto con uno di questi processori: il Ryzen 9 4900HS.

Asus offre una manciata di configurazioni di questo laptop, alcune con CPU diverse dalla nostra. Abbiamo il modello da $ 1,449,99 con il chip Ryzen 9 4900HS, 16 GB di memoria, un’unità a stato solido da 1 TB, la grafica Nvidia GeForce RTX 2060 Max-Q e un display full HD da 120Hz (1.920 per 1.080 pixel). Questo non è solo un capovolgimento per le sue dimensioni, ma anche un raro matrimonio di AMD e Nvidia silicio. Se questi nuovi chip Ryzen colpiranno nel segno, potremmo vederne molto di più a venire. Il concorso CPU è stato abbastanza vicino nei desktop, ma Intel ha davvero dominato il segmento dei laptop, quindi rappresenterebbe un vero cambiamento.

Oltre a tutto ciò, Asus si è assicurata una versione esclusiva a tempo limitato di questo processore per abbinare il suo chassis compatto da 14 pollici. I chip mobili Ryzen di fascia alta hanno inviluppi di potenza di 45 watt, ma Asus ha lavorato con AMD per ottimizzare questa versione fino a 35 watt per lavorare in modo efficiente in questo laptop sottile. (Come Intel, AMD utilizza un formato di suffisso per indicare i tipi di CPU di questa serie. La serie U da 15 watt è pensata per gli ultraportatili e la serie H da 45 watt è per i giochi e la creazione di contenuti.)

Asus ROG Zephyrus G14

Tastiere Asus ROG Zephyrus G14
Asus avrà anche altre quattro SKU G14, due delle quali meno costose e due più costose del nostro modello medio. Il prezzo inizia con un’unità da $ 1.049,99 che include una CPU Ryzen 7 4800, 8 GB di memoria, un SSD da 512 GB, una GPU GeForce GTX 1650 e un display da 60 Hz. Il modello successivo costa $ 1.299,99 con la stessa CPU Ryzen 7 e SSD delle stesse dimensioni, 16 GB di RAM, grafica GeForce GTX 1660 Ti e un display a 120 Hz.

I due modelli sopra la nostra unità sono in realtà identici tranne che per il colore esterno (bianco o grigio). Ognuno costa $ 1.999,99 e ha gli stessi componenti del nostro modello, ma con un display 1440p a 60Hz e uno speciale coperchio esterno per laptop. Abbiamo visto (e amato) questo coperchio nella nostra anteprima pratica di questi laptop al CES 2020.

Grazie a una matrice LED personalizzabile dietro le perforazioni, puoi decorare il coperchio con testo o persino immagini GIF in movimento. È decisamente divertente, anche se difficilmente essenziale, e perdi la frequenza di aggiornamento più alta e invece paghi un extra per i LED e una risoluzione più alta.

Asus ROG Zephyrus G14

Display, porte ed extra
Per quanto riguarda lo schermo del nostro modello, penso che sia un punto debole. La risoluzione Full HD è la scelta giusta per questi componenti e consente ai frame rate più elevati di sfruttare il display a 120Hz. Un RTX 2060 non manterrà i 120 fps in molti giochi, ma supererà i 60 fps in molti di essi e raggiungerà i 120 fps in alcuni, quindi bloccarlo sotto un limite di 60 Hz sarebbe uno spreco. Dispone inoltre di Adaptive Sync, per aiutare a mantenere la frequenza dei fotogrammi e le frequenze di aggiornamento in fase di blocco per un gameplay più fluido. Visivamente, la qualità del display è buona, con molta luminosità al massimo e colori audaci.

Asus ROG Zephyrus G14 ha lasciato le porte
C’è un’importante modifica al design che ruota attorno al cardine del display. Nei precedenti laptop Zephyrus, Asus includeva un innovativo lembo inferiore che si apriva mentre sollevavi lo schermo del laptop dalla sua posizione chiusa. Ciò solleverebbe il laptop leggermente inclinato per una digitazione più confortevole e aprirà le prese d’aria inferiori per un migliore raffreddamento durante il gioco.

Tuttavia, era un po ‘più flessibile di quanto piaceva a molti utenti, piegandosi soprattutto quando si sollevava il laptop dal basso. Ciò ha causato abbastanza preoccupazioni all’utente (anche se nessuna rottura effettiva) che Asus ha eliminato con questo modello.

Ciò che rimane sullo Zephyrus G14 è la cerniera ErgoLift vista in Asus ZenBooks, che esegue all’incirca il sa

Asus ROG Zephyrus G14

funzioni in un modo diverso: la parte inferiore del pannello del display si estende effettivamente sotto il laptop, puntandolo verso l’alto quando viene aperto completamente. In questo modo, ottieni la stessa inclinazione della tastiera, migliorando l’esperienza di digitazione e consentendo a più aria di fluire attraverso la parte inferiore del laptop, ma sembra più robusto.

Tastiera e touchpad Asus ROG Zephyrus G14
A proposito di digitazione, una breve nota sulla tastiera. È abbastanza semplice, ma molto comodo da usare. La corsa dei tasti è moderata, e forse leggermente più morbida rispetto all’ideale, ma è reattiva.

Il touchpad è un po ‘deludente: è reattivo e fluido, ma un po’ piccolo. Il deck attorno alla tastiera e al touchpad è argentato sul nostro modello con coperchio bianco e la lega di magnesio è piuttosto piacevole al tatto. Mi piace la sensazione del coperchio più di quella del ponte, e penso che l’alluminio si sentirebbe più premium qui, ma la lega aiuta a contenere il peso ed è preferibile alla plastica più economica.

Asus ROG Zephyrus G14 porte giuste
Infine, arriviamo alle opzioni di connettività. Sul fianco sinistro, c’è una porta USB-C con uscita DisplayPort, un’uscita video HDMI, un jack per cuffie e la porta di alimentazione. Sul lato destro, ci sono due porte USB 3.1 di tipo A e una porta USB-C. La connettività wireless include Wi-Fi 6 e Bluetooth 5.0.

Test delle prestazioni: Ryzen brilla di più
Per testare i confronti, ho raccolto un gruppo di laptop da gioco rilevanti che abbiamo testato per confrontarli con lo Zephyrus G14. Alcuni di questi sono i nostri preferiti nella categoria, sebbene i loro prezzi e componenti coprano una gamma abbastanza ampia.

Asus ROG Zephyrus G14

Prendi i prezzi con le pinze in relazione alle prestazioni: fattori come la capacità di archiviazione, la tecnologia di visualizzazione e altri aspetti significano che è appena 1: 1. Inoltre, vedrai che lo Zephyrus G14 può comunque affrontare macchine più costose. Di seguito è riportato un cheat sheet di questi sistemi e dei loro componenti …

Tabella comparativa Asus ROG Zephyrus G14
Lo Zephyrus G14 è il modello meno costoso in questo elenco: alcuni concorrenti partono dallo stesso prezzo o meno, ma stiamo usando le configurazioni che abbiamo esaminato qui. Il Blade Stealth 13 ($ 1.799 come testato) è l’unico sistema più piccolo, come accennato in precedenza, e quindi ha un notevole calo nella potenza dei componenti comparativi.

Gli altri sono più grandi e più costosi, con CPU Intel di fascia alta popolari per le macchine da gioco e GPU Nvidia oggettivamente più potenti. L’MSI GS65 Stealth molto sottile e leggero è il prossimo a $ 1.699, mentre l’Acer Predator Triton costa $ 2.499,99 come testato e il Razer Blade 15 costa $ 2.599,99 come testato. La dimensione dello schermo da 14 pollici è insolita per un laptop da gioco, quindi la mancanza di altri concorrenti da 14 pollici qui.

Test di produttività, archiviazione e supporti
PCMark 10 e 8 sono suite di prestazioni olistiche sviluppate dagli specialisti di benchmark per PC di UL (precedentemente Futuremark). Il test PCMark 10 che eseguiamo simula diversi flussi di lavoro di creazione di contenuti e produttività del mondo reale. Lo utilizziamo per valutare le prestazioni complessive del sistema per attività incentrate sull’ufficio come l’elaborazione di testi, il lavoro di fogli di calcolo, la navigazione sul Web e le videoconferenze. PCMark 8, nel frattempo, ha un subtest di archiviazione che utilizziamo per valutare la velocità dell’unità di avvio del sistema. Entrambi i test producono un punteggio numerico proprietario; numeri più alti sono migliori.

Asus ROG Zephyrus G14

Grafico Asus ROG Zephyrus G14 PCMark

Lo Zephyrus G14 e la sua nuova CPU hanno fatto girare la testa fuori dal cancello, registrando il punteggio più alto di uno qualsiasi di questi sistemi in PCMark 10. Considerando i limiti termici relativi delle dimensioni dello chassis, questo parla bene dell’efficienza del Ryzen 9.

Il Triton 500 era vicino, ma gli altri erano abbastanza indietro, e puoi vedere quanto il più piccolo Stealth 13 è rimasto indietro. Per quanto riguarda il test della velocità di archiviazione, gli SSD veloci rientrano tutti nello stesso intervallo. In effetti, l’ho sperimentato a mio uso: il G14 si è sentito scattante per l’avvio e la compressione di Windows. PCMark non è certo il test della CPU più faticoso della nostra gamma, quindi i prossimi si dimostreranno illuminanti.

Il prossimo è il test Cinebench R15 di Maxon, che è completamente filettato per utilizzare tutti i core e thread del processore disponibili. Cinebench sottolinea la CPU anziché la GPU per rendere un’immagine complessa. Il risultato è un punteggio proprietario che indica l’idoneità di un PC per carichi di lavoro a uso intensivo del processore.

Asus ROG Zephyrus G14 Cinebench chart

Cinebench è spesso un buon predittore della nostra prova di editing video Handbrake, un altro duro allenamento con thread che dipende fortemente dalla CPU e si adatta bene con core e thread. In esso, mettiamo un cronometro sui sistemi di test mentre transcodificano una clip standard di 12 minuti di video 4K (il filmato demo Blender open-source Tears of Steel) in un file MP4 1080p. È un test a tempo e risultati inferiori sono migliori.

Asus ROG Zephyrus G14

Schema freno a mano Asus ROG Zephyrus G14

Eseguiamo anche un benchmark di modifica delle immagini Adobe Photoshop personalizzato. Utilizzando una versione all’inizio del 2018 della versione Creative Cloud di Photoshop, applichiamo una serie di 10 filtri ed effetti complessi a un’immagine di prova JPEG standard. Calcoliamo il tempo di ciascuna operazione e sommiamo il tempo di esecuzione totale. Come con il freno a mano, abbassare i tempi sono migliori qui.

Grafico Photoshop di Asus ROG Zephyrus G14

Devi venire impressionato dallo Zephyrus G14 e dal 4900HS in questi test. Questo laptop è stato il migliore (o pareggiato per il migliore) in tutti e tre i benchmark, in uno chassis più piccolo di tutti tranne il Blade 13 e con il prezzo più basso. I suoi otto core e 16 thread hanno superato questi test rispetto alla concorrenza Intel, specialmente in Cinebench. Sebbene i giochi rimarranno più dipendenti dalla GPU (vedere i seguenti test), ogni bit dell’efficienza della CPU aiuta.

Inoltre, questo livello di prestazioni allontana lo Zephyrus G14 dal livello “bravo nei media per un laptop da gioco” e più vicino a “bravo nelle attività multimediali, punto.” I laptop creativi e le workstation mobili manterranno il sopravvento, ma questo sistema si avvicina ammirevolmente ai numeri di alcuni laptop Core i9-9980HK. Eravamo ottimisti riguardo alle prestazioni di questa CPU basata sui chip desktop “Zen 2”, ma il silicio mobile è una prospettiva diversa. Apparentemente, AMD è riuscito a bilanciare le prestazioni con i limiti termici, rendendo il chip il più efficiente possibile.

Asus ROG Zephyrus G14

Vale la pena ricordare che la serie Ryzen 9 è la punta di diamante della nuova piattaforma mobile di AMD e al di sotto ci sono i chip Ryzen 5 e 7 più adatti per laptop ultraportatili e di uso generale. Ma dato che il prezzo della piattaforma e di questo laptop è ancora proporzionato (o inferiore) ai chip per laptop Intel predisposti per il gioco, è un confronto equo. Le CPU mobili Core i9 si trovano in alcuni rari laptop da gioco, dopotutto, poiché il Core i7 è molto più comune, e quindi la principale concorrenza in questa fascia di dimensioni.

RELAZIONATO

L’Asus è principalmente un sistema di gioco, certo, ma la sua portabilità e l’utilità generale come laptop di tutti i giorni ti incoraggiano a usarlo per di più. Quando le prestazioni supportano questo concetto, è un pacchetto molto allettante. Intel dovrebbe essere preoccupata per la minaccia di AMD qui; in termini di prestazioni e valore testa a testa, questi chip “Renoir”, almeno sulla base di questa prima esposizione a uno che abbiamo avuto, sembrano una vera minaccia.

Test grafici

3DMark misura il muscolo grafico relativo riproducendo sequenze di grafica 3D in stile gioco altamente dettagliata che enfatizza le particelle e l’illuminazione. Eseguiamo due diversi subtest 3DMark, Sky Diver e Fire Strike, che sono adatti a diversi tipi di sistemi. Entrambi sono benchmark DirectX 11, ma Sky Diver è più adatto ai PC di fascia media mentre Fire Strike è più impegnativo e fatto per i PC di fascia alta per pavoneggiarsi. I risultati sono punteggi proprietari.

Grafico 3DMark di Asus ROG Zephyrus G14
Il prossimo è un altro test grafico sintetico, questa volta da Unigine Corp. Come 3DMark, il test di sovrapposizione esegue il rendering e la panoramica di una scena 3D dettagliata e misura come il sistema se la cava. In questo caso, è reso nell’omonimo motore Unigine, che offre uno scenario di carico di lavoro 3D diverso per una seconda opinione sull’abilità grafica di ciascun laptop.

Asus ROG Zephyrus G14
Credito immagine Tom’s HardWare

Asus ROG Zephyrus G14 Grafico di sovrapposizione
Come accennato, le attività 3D dipendono molto più dalla GPU. L’RTX 2060 Max-Q è una scheda sopra la media, ma dato il suo posto in fondo alla gerarchia RTX, è inferiore alle altre. Tuttavia, puoi vedere che si tratta di un netto miglioramento rispetto alla GTX 1660 Ti nel laptop MSI, e questi sono buoni punteggi, anche se non sono all’altezza delle offerte di Nvidia. Tuttavia, non consiglierei Zephyrus come sistema 3D professionale.

Un aspetto negativo che deve essere affrontato è il rumore della ventola. Durante i test più faticosi della CPU e 3D sopra, le ventole del G14 sono aumentate fino a un ronzio costante. Il tono dei fan è leggermente più alto, il che è molto più irritante da ascoltare. Questo rumore è probabilmente attribuibile alle dimensioni, poiché questo chassis più compatto ha anche meno spazio termico con cui lavorare e il sistema di raffreddamento deve lavorare sodo. Poiché ciò è accaduto durante i test del processore e anche durante i download di grandi dimensioni, non è solo un problema durante i giochi.

I fan non sono particolarmente rumorosi, altri laptop da gioco hanno un suono simile, ma sono certamente più rumorosi della media. Potevo sentire i fan che lavoravano dietro di me attraverso i miei auricolari nelle chiamate vocali, anche se se hai musica o audio di gioco in riproduzione, dovrebbe soffocarli. Se stai sforzando il laptop in uno spazio pubblico, però, non sono sicuro che chi ti circonda lo apprezzerà molto!

Asus ROG Zephyrus G14

C’è una modalità silenziosa a cui puoi passare tramite il software Asus incluso, che aiuta in qualche modo, così come una modalità Turbo. Quest’ultimo ha aumentato i risultati di cui sopra: Fire Strike è salito a 14.423, ad esempio. Se sei a casa e non ti dispiace il rumore della ventola, sentiti libero di accenderlo per qualche fotogramma in più al secondo. Parlando di frame rate …

Test di gioco nel mondo reale del Asus ROG Zephyrus G14
I test sintetici sopra sono utili per misurare l’attitudine 3D generale, ma è difficile battere i videogiochi al dettaglio completi per giudicare le prestazioni di gioco. Far Cry 5 e Rise of the Tomb Raider sono entrambi titoli moderni e ad alta fedeltà con benchmark integrati che illustrano come un sistema gestisce il gameplay del mondo reale a va

impostazioni rious. Li eseguiamo a una risoluzione di 1080p con le impostazioni di qualità dell’immagine media e migliore dei giochi (Normale e Ultra per Far Cry 5 sotto DirectX 11, Medio e Molto alto per Rise of the Tomb Raider sotto DirectX 12).

Asus ROG Zephyrus G14 Far Cry 5 chartAsus ROG Zephyrus G14 Chart Rise of the Tomb Raider
Come puoi vedere, il corpo piccolo dello Zephyrus G14 è stato in grado di sfornare frame rate comodamente oltre i 60 fps. È ancora un po ‘inferiore ai laptop da 15 pollici e alle loro GPU superiori, ma è al livello in cui non è necessario compromettere le impostazioni grafiche.

Asus ROG Zephyrus G14

Puoi vedere la differenza tra questo e il Blade Stealth 13, che ha faticato a raggiungere i 60fps. Il Max-Q RTX 2060 ridotto è molto capace e con il DLSS rinnovato di Nvidia, potrebbe essere più in grado di eseguire il ray tracing senza problemi.

Per quanto riguarda l’utilizzo del display a 120 Hz, stai ottenendo un certo vantaggio anche con i frame rate che vedi in questi due giochi: sono oltre i 60 fps, dopotutto. I principali giochi AAA non sono generalmente ciò per cui sono presenti frequenze di aggiornamento più elevate e i titoli multiplayer competitivi si avvicineranno molto o si manterranno a 120 fps. Ad esempio, ho eseguito Rainbow Six: Siege con le impostazioni massime e lo Zephyrus G14 ha gestito 152 fps, il che è molto incoraggiante.

Test di esaurimento della batteria del Asus ROG Zephyrus G14
Dopo aver ricaricato completamente il laptop, abbiamo impostato la macchina in modalità di risparmio energetico (al contrario della modalità bilanciata o ad alte prestazioni) ove disponibile e apportiamo alcune altre modifiche al risparmio della batteria in preparazione del nostro test di analisi video scollegato.

(Disattiviamo anche il Wi-Fi, mettendo il laptop in modalità aereo.) In questo test, eseguiamo il looping di un video, un file 720p memorizzato localmente dello stesso short Tears of Steel che usiamo nel nostro test del freno a mano, con la luminosità dello schermo impostata su 50 percento e volume al 100 percento fino alla chiusura del sistema.

Lo Zephyrus G14 ha funzionato per ben sette ore e 43 minuti in questo test, un altro risultato incoraggiante. Questo ti darà molte ore di distanza dal caricabatterie per viaggiare, sfruttando il design compatto. Se un sistema fosse fisicamente così portatile ma potesse durare solo un paio d’ore fuori dal caricabatterie, minerebbe il concetto, quindi Asus ha evitato quella trappola.

Asus ROG Zephyrus G14

Naturalmente, se giochi con la batteria, non durerà quanto il nostro test di riproduzione video, poiché i giochi sono più drenanti per qualsiasi laptop. Tuttavia, puoi mescolare un piccolo gioco mentre sei in movimento, se lo desideri, senza uccidere subito la tua carica.

Non è la batteria che dura più a lungo anche tra questo lotto, e sì, alcuni ultraportatili non da gioco durano per più di 20 ore, ma è un risultato solido. Tra i laptop da gioco la batteria dello Zephyrus G14 è migliore della media, quindi anche se non sta impostando una nuova barra, la durata della batteria non dovrebbe farti fermare.

Un portatile da gioco unico e completo
L’Asus ROG Zephyrus G14 è un laptop impressionante su ogni fronte. Ci piace l’aspetto, il fattore di forma compatto è utile e, in un certo senso, soddisfacente da usare, e le prestazioni sono stellari.

Asus ROG Zephyrus G14

La nuova CPU di AMD brilla davvero e mette molta pressione su Intel in questa fascia di prezzo, come ha fatto sul desktop. Questa CPU è scattante per l’uso generale, più competente della concorrenza per i media e non ha rappresentato un collo di bottiglia per i giochi. Probabilmente non è possibile montare una GPU di livello superiore in questo chassis, ed è qui che i concorrenti più grandi possono distinguersi (oltre a vantare schermi più grandi).

Asus ROG Zephyrus G14 vista posteriore
Tuttavia, questo laptop va comodamente sopra i 60 fps, che è quello che vuoi a questa fascia di prezzo. Con questa potenza e lo schermo a 120 Hz, è una solida macchina da gioco AAA e un eccellente laptop multiplayer competitivo. Se vuoi davvero frame rate più alti di questo, le opzioni sono disponibili, ma siamo grandi fan di questo pacchetto completo. Lo Zephyrus G14 si è guadagnato la scelta della nostra redazione per i laptop da gioco di fascia media per le sue prestazioni elevate e la portabilità senza pari.

Laptop ClassGaming
ProcessorAMD Ryzen 9 4900HS
Processor Speed3 GHz
RAM (as Tested)16 GB
Boot Drive TypeSSD
Boot Drive Capacity (as Tested)1 TB
Screen Size14 inches
Native Display Resolution1920 by 1080
Touch ScreenNo
Panel TechnologyIPS
Variable Refresh SupportFreeSync
Screen Refresh Rate120 Hz
Graphics ProcessorNvidia GeForce RTX 2060 (Max-Q)
Graphics Memory6 GB
Wireless Networking802.11ax, Bluetooth
Dimensions (HWD)0.7 by 12.75 by 8.74 inches
Weight3.52 lbs
Operating SystemWindows 10 Home
Tested Battery Life (Hours:Minutes)7:43

Lo Staff consiglia di leggere anche: