Astro A50 Wireless Recensione

Astro A50 Wireless

Era il 2012 e gli Avengers originali uscivano solo nei cinema. “Chiamami forse” stava facendo a pezzi le classifiche. E Astro aveva appena rilasciato il suo primo auricolare wireless, l’originale Astro A50 Wireless.

Per sette anni, Astro A50 ha occupato la fatturazione migliore come auricolare di punta di Astro. Mentre la tecnologia (ei film Marvel) continua ad evolversi nel corso degli anni, gli Astro A50 sono rimasti sostanzialmente gli stessi. La qualità del suono è fenomenale, la qualità costruttiva è superiore alla media, il software fa schifo e il prezzo è ancora un po ‘scioccante.

Astro A50

Questo non vuol dire che nulla sia cambiato. Questa volta, l’ultima versione di Astro A50 Wireless presenta una nuova stazione base, una connessione a 2,4 GHz e driver migliorati. Ma è abbastanza per giustificare il suo prezzo di $ 239, un anno prima delle console di nuova generazione?
Stazione base Astro A50 + – Design e caratteristiche

Design
Fisicamente, l’ultima cuffia Astro A50 è quasi identica al modello del 2016. È un paio di cuffie dalla struttura solida con supporti in alluminio verticali a forma di tubo prominenti che collegano i grandi padiglioni rettangolari arrotondati all’archetto. Il design è molto più sobrio rispetto alla versione precedente, rinunciando ai colori primari per l’alluminio anodizzato e stabilendosi su una combinazione di colori quasi interamente nera, con accenti grigi nella versione PC / PlayStation 4 e accenti dorati nella versione PC / Xbox One.

Il microfono ad asta è fissato in modo permanente sul retro del padiglione auricolare sinistro e può sollevarsi e disattivarlo automaticamente. Tutti i controlli fisici si trovano sul padiglione destro e includono una rotella del volume, un pulsante di preimpostazione dell’equalizzatore, un pulsante del suono surround Dolby e un interruttore di accensione sul bordo posteriore, nonché un interruttore a bilanciere per il mix di gioco / voce sul pannello posteriore. Una porta micro USB nella parte inferiore del padiglione auricolare destro ti consente di caricare l’auricolare tramite una connessione cablata se non desideri utilizzare la stazione base.

Astro A50

Ogni padiglione è dotato di una generosa quantità di memory foam rivestita di tessuto traspirante, abbinata a un’imbottitura sul lato inferiore dell’archetto. Mentre i supporti sui lati dell’auricolare sono in alluminio, il resto dell’auricolare è in plastica nera opaca resistente. Il risultato è una vestibilità leggera e confortevole che puoi indossare per lunghe sessioni di gioco.

Gli Astro A50 sono disponibili in due colorazioni simili: un elegante nero e grigio per PS4 (Guardalo su Amazon) e nero e oro per Xbox One (Guardalo su Amazon). L’unica differenza evidente tra i due è il piccolo marchio sull’auricolare e sulla stazione base. È molto più sottile delle versioni precedenti, che sfoggiavano tubazioni al neon. Non si può negare che queste siano ancora goffe cuffie da giocatore, ma se strizzi bene gli occhi, iniziano a sembrare qualcosa che potresti trovare sulla scrivania di un ingegnere audio.


L’auricolare è realizzato in plastica pesante. Credo fermamente che un auricolare che costa $ 230 debba sembrare elegante. Una volta possedevo un auricolare da 300 dollari fatto di metallo e pelle di pecora italiana. Sembrava il volante di un’auto di lusso. Al contrario, gli Astro A50 sembrano, beh, di plastica. Ma nonostante i telai in plastica, gli A50 sono prodotti eccezionalmente bene. Puoi ruotare e modellare i padiglioni auricolari con una rotazione soddisfacente o capovolgere il microfono collegato per disattivarlo, che si blocca con uno scatto soddisfacente. Il microfono è pieghevole, anche se non rimane mai in posizione dopo la forma.

In breve, è quasi esattamente come gli Astro A50 che lo hanno preceduto. Ma ci sono alcune differenze estetiche.


La stazione base oblunga è stata accorciata e ora occupa un ingombro molto più piccolo rispetto al suo predecessore, che è un’aggiunta gradita per le piccole console da gioco e le console TV. Potresti non essere in grado di dirlo – inizialmente non potevo – ma anche l’auricolare è più piccolo. La disposizione dei pulsanti della A50 è stata semplificata. C’è un cursore per l’accensione, un pulsante per Dolby Atmos e un altro per scorrere le modalità EQ. Gli Astro A50 50 relegano anche una notevole quantità di informazioni a un piccolo LED sulla stazione base.

È sorprendente che Astro abbia bloccato così tante informazioni su una piccola striscia LED quando ha costruito la sua soluzione cablata adatta ai tornei, l’Astro A40 TR e il Mixamp, appositamente per aiutare i giocatori a navigare nei quadranti senza mai dover distogliere lo sguardo dal gioco.

Astro A50

Sfortunatamente, Astro non ha ridisegnato la parte più confusa degli Astro A50: il MixAmp integrato. Se non hai mai usato un paio di Astro A50, il MixAmp funziona in questo modo: tenendo la parte posteriore del padiglione auricolare destro, puoi regolare il tuo mix per avere più voce. Premendo il lato anteriore del padiglione auricolare destro, puoi regolare il mix per avere più gioco al suo interno. Capito tutto questo? Ok, in che modo premi se la tua voce è troppo alta?

Ho creduto che questo fosse un design terribile sin dal primo giorno, e lo trovo ancora altrettanto frustrantemente imperscrutabile. Per citare, beh, io, sembra arretrato. “Non riuscivo a superare l’idea che la voce dovrebbe essere davanti – dove si trova il microfono – e il volume del gioco dovrebbe essere nella parte posteriore – dove sono le cuffie”.

Nessun numero di espedienti mnemonici o ripetizioni forzate avrà mai senso per me. È di nuovo il pulsante di accensione della PS4. Sono condannato a espellere quando intendo spegnere. Una rotazione di 90 gradi risolverebbe il problema: su per l’orecchio, giù per la voce.

Stazione base Astro A50 + – Software
Se non ottieni esattamente il suono che desideri, puoi scaricare il software gratuito Command Center e modificare praticamente tutto.

Astro A50

L’esperienza del software non è mai stata eccezionale e molto poco è cambiato. L’app non è ancora aggiornata per i display Retina, richiede comunque di scaricare nuovamente il software con ogni aggiornamento ed è ancora soggetta a un numero qualsiasi di problemi di configurazione imbarazzanti.

Mi sono imbattuto in ogni problema durante la configurazione della mia Astro A50 per la prima volta. Dopo aver scaricato il software più recente, non sono riuscito a sentire gli A50 collegati al mio computer. Dopo una serie di azioni impotenti come scollegare la stazione base, sollevare l’auricolare e rimetterlo nella culla, il Centro di comando ha finalmente registrato che c’era, in effetti, un aggiornamento firmware aggiuntivo per i miei A50.
L’esperienza del software non ha

è stato fantastico e poco è cambiato.

Le effettive capacità del software sono ancora impressionanti. Vuoi un po ‘più di enfasi sulla gamma bassa? Basta regolare un cursore. Vuoi ascoltare meglio te stesso quando parli nel microfono? Dovrebbe essere sufficiente una rapida regolazione del noise gate. Puoi creare rapidamente la tua modalità EQ, salvarla, quindi sincronizzarla con l’auricolare. C’è anche un’impostazione per lo streaming, che ti consente di regolare il gioco, la chat, il microfono e l’audio ausiliario (come la musica).

Sconto
ASTRO Gaming A50 Cuffia Wireless + Stazione...
462 Recensioni
ASTRO Gaming A50 Cuffia Wireless + Stazione...
  • ASTRO Audio V2: con uno spettro di frequenze preciso e regolare, l'Audio ASTRO V2 assicura alti cristallini, medi controllati e bassi privi di distorsioni per dialoghi, musica e audio di gioco nitidi
  • Cuffie Dolby Audio: immergiti nel gioco grazie all'audio direzionale di qualità cinematografica ad alta risoluzione che ti offre un vantaggio sugli avversari

Il software è senza dubbio potente, ma può creare confusione in fretta. Ho usato il software dozzine di volte, ma ogni volta devo imparare di nuovo ciò che fa ogni cursore. C’è anche una sezione delle impostazioni avanzate protetta da una finestra di dialogo che si riduce a “non scherzare con questo”. Rimane il dominio degli audiofili.

Stazione base Astro A50 + – Prestazioni

Anche il software scadente non può nascondere il fatto che le Astro A50 sono cuffie da gioco stellari. Quest’anno, Astro è passato alle radio a 2,4 Ghz (rispetto a 5,8). In teoria, questo dovrebbe essere un downgrade: 5,8 GHz fornisce una migliore velocità e meno interferenze. In pratica, 2.4 Ghz è una connessione molto più affidabile con l’ulteriore vantaggio di utilizzare meno batteria. Ciò ha permesso ad Astro di snellire le batterie dell’auricolare, riducendo a sua volta il peso dell’auricolare già comodo.

Durante i test, l’auricolare non si è mai disconnesso e, nonostante una moltitudine di altre connessioni a 2,4 GHz a casa mia, non hanno mai sofferto di interferenze.

In pratica, 2.4 Ghz è una connessione molto più affidabile con l’ulteriore vantaggio di utilizzare meno batteria.

La durata della batteria è, come sempre, stellare. Quest’anno, gli Astro A50 sono valutati per oltre 15 ore di riproduzione ed è stata una sfida scaricare la batteria. Va bene perché impiegano un’eternità per caricarsi. Per fortuna, la stazione base sembra avere una connessione magnetica più potente, che aiuta a inserire le cuffie al primo tentativo più frequentemente.

I nuovi pulsanti sembrano un passo avanti e due indietro. Sebbene mi piaccia la sensazione grande e inconfondibile di un layout a tre pulsanti, la gerarchia è strana. Il pulsante in alto si trova su uno slider, il pulsante Dolby Atmos non fa nulla sul modello PS4 e il pulsante EQ deve essere premuto più volte per scorrere le impostazioni, quindi confermato dando uno sguardo alla stazione base. Sembra molto meno competitivo di un quadrante manuale, come quello sul nuovo MixAmp dell’A40.

Astro A50

Caratteristiche e prestazioni
Recensione Astro A50 Wireless
Una bella caratteristica dell’Astro A50 è il suo “accelerometro”. Rileva quando l’auricolare è in posizione verticale sulla testa e in uso. Quando viene posizionato su un lato, l’auricolare si spegne da solo, riaccendendosi quando lo si solleva per usarlo ancora una volta.

Questa è una grande funzionalità, ovviamente, ma non è perfetta. Mentre è spento nella sua posizione orizzontale, la batteria sembra ancora scaricarsi e questo può essere frustrante.

Per ovviare a questo, forse è meglio lasciare l’auricolare nella sua base quando non in uso, per garantire che la batteria rimanga carica.

L’A50 si posiziona magneticamente quando è agganciato, consentendo di posizionare semplicemente l’auricolare in posizione verticale nella sua stazione base per la ricarica.

Astro A50 recensioni
La stazione di base non è perfetta però. È noto che l’A50 perde la connessione con la stazione base, richiedendo un piccolo movimento per collegarlo ancora una volta.

Astro A50

Fortunatamente c’è un cavo di ricarica USB di backup per aggirare questo problema, ma sarebbe ancora meglio se potessimo fidarci che l’unità base rimanga collegata all’auricolare senza supervisione.

Revisione Astro A50
Ok, parliamo del software. L’A50 viene fornito con Astro Command Center, un software scaricabile che ti consente di avere il pieno controllo dei livelli sonori e dell’equalizzatore. Puoi anche creare e salvare i tuoi preset.

Uno dei principali punti di forza di questo auricolare è la sua capacità wireless. L’A50 utilizza la tecnologia wireless a 5 GHz che afferma di avere una portata fino a 30 piedi. “Fino a” essere la parola chiave qui.

L’A50 funziona meglio a distanza ravvicinata e la connessione può essere persa se ti allontani troppo dal tuo PC o console.

Questo problema di copertura wireless non è il problema più grande: dopotutto, si tratta di cuffie da gioco, progettate per essere utilizzate sulla tua macchina a distanza ravvicinata.

Non aspettarti di essere in grado di riprodurre musica dal tuo PC e vagare per casa (a seconda delle dimensioni della casa!) Senza perdere la connessione.

Qualità del suono e del microfono
Astro A50 recensioni
Per il prezzo, ci aspettiamo grandi cose dalla qualità del suono dell’A50. E nel complesso, non delude. I bassi sono profondi e ricchi e gli alti sono nitidi e chiari.

Sconto
ASTRO Gaming A50 Cuffia Wireless + Stazione...
462 Recensioni
ASTRO Gaming A50 Cuffia Wireless + Stazione...
  • ASTRO Audio V2: con uno spettro di frequenze preciso e regolare, l'Audio ASTRO V2 assicura alti cristallini, medi controllati e bassi privi di distorsioni per dialoghi, musica e audio di gioco nitidi
  • Cuffie Dolby Audio: immergiti nel gioco grazie all'audio direzionale di qualità cinematografica ad alta risoluzione che ti offre un vantaggio sugli avversari

Questa chiarezza del suono deriva non solo dal design di qualità delle cuffie, ma anche grazie alle impostazioni audio regolabili. La modalità Astro ti offre una base precisa mentre bilanci tutto il resto. La modalità Studio fornisce un equalizzatore piatto, ottimo per ascoltare musica e guardare film.

Per i giocatori seri, la modalità Pro è dove si trova. La modalità Pro abbassa il livello dei bassi, consentendoti di rilevare gli spari e i passi di un attacco nemico mentre si avvicina da dietro. Maneggevole.

Recensione Astro A50 Ps4
I cuscinetti auricolari in morbida schiuma forniti di serie con l’A50 sono regolabili e possono essere sostituiti con versioni in pelle. I padiglioni in pelle offrono una maggiore cancellazione del rumore quando desideri un’esperienza di gioco super coinvolgente.

Per il prezzo, ci sono probabilmente cuffie migliori in circolazione quando si tratta di qualità del suono. Tuttavia, se decidi di optare per la Astro A50, non rimarrai deluso.

Il palcoscenico potrebbe essere più ampio, ma nel complesso la firma del suono è di alta qualità e la sua natura personalizzabile è un vero punto di forza.

Il microfono abbassa leggermente il lato. Va bene, ma non è il migliore in circolazione. La tua voce suonerà liscia e distinta dal rumore di fondo, ma il microfono dell’A50 non ha la chiarezza e la capacità di alcune altre cuffie in questa fascia di prezzo.

Comfort
Recensione Astro A50
L’A50 è relativamente leggero per un auricolare wireless, ma è senza dubbio più pesante del suo cugino cablato, l’Astro A40.

Anche se potresti effettivamente trovare unità più pesanti dell’A50, sentirai comunque il peso di queste cuffie mentre giochi. Fortunatamente, Astro A50 è comodo e ha un design intelligente che riduce al minimo il carico sulla testa.

La vestibilità è aderente, ma ben ammortizzata grazie allo spesso strato di schiuma che ricopre il copricapo. Sebbene ben ammortizzato, dopo alcune ore di gioco, potresti iniziare a sentire la compressione di questo auricolare.

Ovviamente, la vestibilità aderente può essere alleviata allentando l’auricolare, ma questo può portare l’unità a sedersi più pesantemente sulla parte superiore della testa.

Recensione di Astro A50 Gen 3 Xbox One
I padiglioni ruotano fino a 90 gradi e sono ricoperti da una morbida schiuma che è confortevole e fresca contro l’orecchio e può essere sostituita con versioni in pelle.

Il copricapo imbottito può anche essere personalizzato, ma – hai indovinato – tutte queste opzioni hanno un prezzo aggiuntivo. Ottieni questo kit mod per circa $ 40.

Se preferisci una vestibilità aderente, questo è un auricolare molto comodo nel complesso, cosa prevedibile a questo prezzo.

Puoi regolarlo in modo che sia giusto per la tua testa, ma ecco il trucco: affinché l’A50 si trovi correttamente nella sua stazione base, devi riportarlo alle sue estensioni minime.

Quindi, dovrai regolarlo in base alle impostazioni della tua testa ogni volta che lo usi, a meno che non si carichi con il cavo USB.

Astro A50

I nuovi piloti, invece, sono solo un passo avanti. Hanno un suono nitido e chiaro sia che tu stia giocando o ascoltando musica. Possono essere solo un miglioramento marginale rispetto a quelli già eccezionali precedenti, ma meglio è meglio. Anche il supporto Dolby Atmos è un vero affare. Utilizzando i metadati del gioco, è possibile posizionare l’audio in un raggio di 360 gradi. Il risultato è un’esperienza audio eccezionalmente coinvolgente.

Puoi facilmente capire da dove scappano i nemici in Overwatch. Per i fan di Xbox One, il problema è lo stesso di sempre: il tuo gioco deve supportarlo. Su PlayStation, Dolby Atmos è supportato solo su PS4 Pro. Per molti versi, il collegamento a un PC da gioco rimane il miglior caso d’uso: la base più piccola si adatta perfettamente a una scrivania ei LED sono perfettamente visibili.

Se non hai attivato l’audio Dolby, potresti scoprire che l’attivazione del pulsante può compromettere l’audio del tuo computer. Dopo averlo attivato accidentalmente, sono rimasto sorpreso di scoprire che confondeva i toni medi e gli alti, mentre in qualche modo sottovalutava contemporaneamente i bassi. Ciò è in netto contrasto con quando è attivato di proposito.

Anche se continuo a credere che il supporto Dolby Atmos non sia un motivo per acquistare un auricolare, è anche una gradita aggiunta ai giochi che lo supportano. Il suono spaziale è spesso classificato come “una nuova dimensione” per i giochi, e anche se non credo che sia vero, credo che sapere esattamente dove si trova il tuo nemico in un FPS ti dia un vantaggio competitivo. Soprattutto in un gioco come Call of Duty: Modern Warfare, dove i nemici calpestano gli angoli – essere in grado di dire quali angoli è più che utile. Ma ancora più importante, rende i giochi più coinvolgenti.

La durata della batteria è, come sempre, stellare.

Gli EQ sono, come sempre, di varia qualità. L’EQ predefinito di Astro (# 1) suona ancora al meglio. Pro aumenta gli alti in modo da poter sentire i passi più chiaramente. Media offre un profilo più equilibrato ma sembra un po ‘piatto. Anche a bassi volumi, la differenza in questi EQ è sostanziale. Il che è fortunato, perché mentre i padiglioni auricolari degli A50 bloccano un sacco di rumore, ma potrebbero sopportare di diventare molto più rumorosi. Come dovrei sentirmi come se fossi nel mezzo di una zona di guerra nello spazio quando posso sentire le macchine che suonano fuori? Questo è un problema che non ho riscontrato con nessun altro Astros.

Sconto
ASTRO Gaming A50 Cuffia Wireless + Stazione...
462 Recensioni
ASTRO Gaming A50 Cuffia Wireless + Stazione...
  • ASTRO Audio V2: con uno spettro di frequenze preciso e regolare, l'Audio ASTRO V2 assicura alti cristallini, medi controllati e bassi privi di distorsioni per dialoghi, musica e audio di gioco nitidi
  • Cuffie Dolby Audio: immergiti nel gioco grazie all'audio direzionale di qualità cinematografica ad alta risoluzione che ti offre un vantaggio sugli avversari

Lo Staff consiglia di leggere anche:

I Best Sellers secondo gli utenti Amazon: