Android Auto: cos’è e come usarlo

Android Auto

Cosa sapere

  • Avvia il tuo veicolo, collega il tuo telefono Android tramite un cavo USB o Bluetooth, quindi segui le istruzioni sullo schermo.
  • Apri l’app Android Auto, quindi usa i comandi vocali per ottenere indicazioni stradali, effettuare chiamate e ascoltare musica in streaming.
  • Il tuo telefono necessita di una connessione Wi-Fi o dati mobili potente per utilizzare tutte le funzionalità di Android Auto.

Questo articolo spiega come utilizzare Android Auto per controllare il telefono durante la guida. Android Auto è disponibile solo su dispositivi con Android 6.0 o versioni successive.https://2179ef888989e160096ea8b5ef83fdc2.safeframe.googlesyndication.com/safeframe/1-0-38/html/container.html

Come connettersi ad Android Auto

Connettere un telefono alla radio o al sistema di infotainment in un’auto con Android Auto è facile, ma un paio di cose devono accadere prima ancora di iniziare. Innanzitutto, il telefono deve essere aggiornato almeno ad Android 6.0 (Marshmallow), altrimenti Android Auto non funzionerà affatto. Sul telefono deve inoltre essere installato Android Auto e l’autoradio o il sistema di infotainment devono essere compatibili con Android Auto.

Se tutte queste caselle sono state selezionate, collegare un telefono ad Android Auto è un processo piuttosto semplice:

  1. Controlla la connessione Internet del tuo telefono. Avrà bisogno di una forte connessione Wi-Fi o dati mobili per far funzionare questo processo.
  2. Assicurati che il veicolo sia parcheggiato.
  3. Accendi il veicolo.
  4. Accendi il telefono.
  5. Collega il telefono al veicolo tramite un cavo USB.
  6. Esamina e accetta l’avviso di sicurezza e i termini e le condizioni per l’utilizzo di Android Auto.
  7. Segui le istruzioni sullo schermo del tuo telefono. Se non hai ancora configurato Android Auto, dovrai concedere all’app l’accesso a varie autorizzazioni.
  8. Seleziona l’app Android Auto sul display della tua autoradio o del sistema di infotainment e segui le istruzioni sullo schermo.

Dopo aver eseguito questo processo per la prima volta, sarai in grado di collegare il telefono tramite USB per attivare Android Auto ogni volta che vuoi. Se l’utilizzo di una connessione cablata non è conveniente, puoi scegliere di accoppiare il telefono tramite Bluetooth.

Che cos’è Android Auto?

Android Auto è più un modo alternativo per controllare un telefono Android, quindi è facile da usare mentre guidi. Il display è progettato per essere facilmente leggibile a colpo d’occhio e i controlli vocali sono fortemente integrati tramite Google Assistant .

Sebbene Android Auto sia in grado di funzionare come app autonoma, è anche costruito pensando alle autoradio touchscreen, il che significa che puoi utilizzare altre app insieme ad esso . Quando è collegata a una di queste autoradio compatibili, l’app è in grado di eseguire il mirroring del display del telefono sul display della radio e di integrarsi con funzionalità come i comandi audio al volante .

Per utilizzare Android Auto, il tuo smartphone deve essere connesso al veicolo. Puoi utilizzare una connessione USB diretta o Android Auto Wireless per farlo.

Cosa può fare?

Android Auto può fare praticamente tutto ciò che un telefono Android può fare da solo; è solo ottimizzato e messo a punto per un ambiente automobilistico. L’idea di base è che armeggiare con un telefono durante la guida è sia difficile che intrinsecamente pericoloso, e Android Auto aiuta ad alleviare alcuni di questi problemi.

Le tre funzioni principali di Android auto sono quelle di fornire

  • indicazioni passo-passo
  • chiamate in vivavoce
  • un lettore audio

Tuttavia, il sistema può essere personalizzato oltre. Ad esempio, le indicazioni passo passo in Android Auto sono gestite da Google Maps, ma è supportata anche l’integrazione di Waze . Puoi anche personalizzare Android Auto personalizzando la schermata di avvio e abilitando la modalità oscura.

Il lettore audio in Android Auto è molto flessibile. Mentre l’impostazione predefinita è YouTube Music e puoi ascoltare la libreria locale di brani sul tuo telefono o YouTube Music Premium se ce l’hai, l’app supporta anche l’integrazione con servizi come Pandora e Spotify , podcatcher come Pocket Casts e molti altri .

Android Auto include anche una scheda meteo integrata per mostrare le condizioni nella tua posizione attuale, molto utile nei lunghi viaggi su strada. Può integrarsi con il dialer del telefono e supporta altre app di chat e voce come Skype .

Quando ricevi un messaggio di testo o un messaggio tramite un’app come Skype, Android Auto è in grado di leggerlo ad alta voce. Nell’estate del 2021, Android Auto ha reso la sua esperienza di messaggistica complessiva ancora più semplice da usare, consentendoti di accedere e utilizzare la tua app di messaggistica preferita dalla schermata di avvio. Leggi e invia messaggi da Messaggi o WhatsApp senza mai dover distogliere lo sguardo dalla strada.Android Auto vs modalità Alexa Auto

Come funziona Android Auto

Esistono due modi diversi per utilizzare Android Auto: come esperienza autonoma sul telefono o in combinazione con un’autoradio o un sistema di infotainment compatibile. Entrambi i metodi forniscono un’utilità simile, ma l’integrazione di Android Auto con un’autoradio touchscreen compatibile è un’esperienza superiore.

Quando si utilizza Android Auto da solo su un telefono, sono disponibili alcune opzioni diverse. Il primo è avviare Android Auto quando sali in macchina, posizionare il telefono in un supporto o supporto facilmente accessibile e chiamarlo “buono”.

Questo utilizzo di base di Android Auto fornisce l’accesso alle chiamate in vivavoce, poiché il telefono verrà impostato automaticamente sull’altoparlante quando si effettua o si riceve una chiamata. Il display del telefono è anche più facile da leggere in questa modalità che senza Android Auto in esecuzione a causa del testo grande e della mancanza di ingombro.

Per un maggiore grado di integrazione, il telefono può essere associato a qualsiasi autoradio abilitata Bluetooth o collegato alla radio tramite un cavo aux, un trasmettitore FM o qualsiasi altro metodo simile. Questo tipo di connessione consente la riproduzione dell’audio di Android Auto, come la musica di Spotify o le indicazioni di Google Maps, sull’impianto audio dell’auto.Come risolverlo quando Android Auto non funziona

L’altro modo per utilizzare Android Auto consiste nel collegare un telefono compatibile a un’autoradio o a un sistema di infotainment compatibile. Ciò si ottiene eseguendo Android Auto sul telefono e quindi collegandolo a un veicolo compatibile tramite USB o Bluetooth . In questo modo si rispecchia il display del telefono, in modo leggermente modificato, sul display della radio.

Quando un telefono è collegato a un’autoradio tramite Android Auto, il display del telefono si spegne e il display dell’auto prende il sopravvento. Tutte le stesse informazioni che normalmente verrebbero visualizzate sul telefono possono essere visualizzate sul display della radio. Poiché i touchscreen delle autoradio sono in genere molto più grandi degli schermi del telefono, questo rende molto più facile dare un’occhiata alle indicazioni stradali o passare al brano successivo in una playlist di Spotify, rispetto a quanto sarebbe normalmente con il telefono.

Quando un telefono è collegato a un’autoradio tramite Android Auto, il display del telefono si spegne e il display dell’auto prende il sopravvento. Tutte le stesse informazioni che normalmente verrebbero visualizzate sul telefono possono essere visualizzate sul display della radio.

Poiché i touchscreen delle autoradio sono in genere molto più grandi degli schermi del telefono, questo rende molto più facile dare un’occhiata alle indicazioni stradali o passare al brano successivo in una playlist di Spotify, rispetto a quanto sarebbe normalmente con il solo telefono. Come aggiornare Android Auto

Utilizzo dell’Assistente Google con Android Auto

Google Assistant è direttamente integrato con Android Auto, il che significa che puoi accedere a tutte le stesse informazioni che avresti normalmente senza uscire dall’app.

Ad esempio, se chiedi le stazioni di servizio vicine, l’Assistente Google visualizzerà una mappa delle stazioni di servizio vicine senza chiudere Android Auto. Se hai già un percorso in corso, mostrerà in modo specifico le stazioni di servizio lungo quel percorso.

Ovviamente, l’integrazione di Google Assistant va ben oltre la tua auto. Se hai luci intelligenti o un termostato intelligente collegato a Google Home, puoi chiedere a Google Assistant, tramite Android Auto, di assicurarti che le cose siano belle e comode quando il tuo lungo tragitto giornaliero è finalmente finito.

Utilizzo di app con Android Auto

Le app integrate semplificano l’utilizzo di Android Auto fin dall’inizio. Ad esempio, include app di ricarica, parcheggio e navigazione per veicoli elettrici per rendere i tuoi viaggi senza sforzo e senza intoppi.

Oltre alle funzionalità di base fornite direttamente in Android Auto, supporta anche una serie di altre app. Il supporto è limitato e la maggior parte delle app Android non soddisfa le linee guida piuttosto rigorose di Google per la compatibilità con Android Auto , ma un sacco di popolari app di intrattenimento, informazione e comunicazione hanno fatto il taglio.

Per utilizzare un’app con Android Auto, devi prima scaricarla e installarla. Se hai già un’app, come Waze o Spotify, installata sul tuo telefono, sei a posto. Poiché Android Auto cambia solo il modo in cui le cose vengono visualizzate sul telefono, non c’è nulla di aggiuntivo da installare.

Alcune app, come Amazon Music e Pandora, funzionano indipendentemente dal fatto che il telefono sia collegato o meno a un’autoradio compatibile. È possibile accedere a queste app toccando due volte l’icona delle cuffie e selezionando l’app desiderata.

Altre app, come Waze, funzionano solo quando il display del telefono viene rispecchiato su un display dell’autoradio compatibile.

Con quali telefoni funziona Android Auto?

Android Auto funziona con la maggior parte dei telefoni Android. Il requisito principale è che sul telefono sia installato Android 6.0 (Marshmallow) o successivo.

Mentre Android Auto funziona su Lollipop, Google consiglia Android 6.0 ( Marshmallow ) per le migliori prestazioni.

Le capacità di un determinato telefono influenzeranno anche il modo in cui Android Autoruns. Ad esempio, se un telefono è già lento e non risponde, è improbabile che Android Auto esegua molto bene anche se è installata una versione appropriata di Android.

Con quali auto funziona Android Auto?

La compatibilità con Android Auto è disponibile dalla maggior parte delle case automobilistiche e da numerosi produttori di autoradio aftermarket. L’elenco cresce e cambia, con ogni nuovo anno di modello, ma Chevrolet, Honda, Kia, Mercedes, Volkswagen, Volvo e altri offrono l’integrazione di Android Auto in alcuni o tutti i loro veicoli.

Sul lato aftermarket, le unità principali compatibili con Android Auto sono disponibili da produttori come Kenwood, Panasonic, Pioneer e Sony.

Google mantiene un elenco completo di veicoli compatibili con Android Auto, inclusi i modelli attuali e quelli previsti.